Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“che sorpresa!” 5 su 5 stelle
Recensione di Teatro Greco-Romano

Teatro Greco-Romano
Piazza San Gaetano 68, Napoli, Italia
+39 081 296944
Sito web
Migliorate questo profilo
Al n.38 in classifica su 220 attrazioni a Napoli
Tipo: Teatri, Siti storici, Luoghi famosi / centri d'interesse, Rovine antiche
Maggiori dettagli sull'attrazione
Attraction Details
Descrizione del proprietario: 1)Visita ai resti inglobati del Teatro Romano.Visita di una parte del Teatro Romano a Napoli, inglobato nel XV sec, dalle abitazioni oggi esistenti in Via Anticaglia, Vico Cinquesanti e Via S. Paolo. Si entrerà in una tipica abitazione napoletana, chiamata comunemente “basso”, perché si trova sul livello stradale della città, e già lì ci troveremo nel teatro romano. Basterà spostare un letto ed aprire una botola per accedere in altri ambienti dove Nerone aveva i suoi camerini privati, ogni volta che veniva a mettere in scena i suoi spettacoli a Napoli. La durata della visita è di circa 20 minuti.2)Summa CaveaAbbiamo recentemente ampliato il percorso con una nuova scoperta.Infatti in un’antica falegnameria ecco rispuntare un altro frammento del teatro al cui interno e’ stata allestita una mostra permanente con una trentina di scarabattoli antichi, di legno scuro, a custodire scene della natività e del presepe popolare. Tutt’attorno, opus reticulatum e latericium. Siamo nell’intradosso-summa cavea del teatro greco - romano in vico Cinquesanti alle spalle di piazza San Gaetano, remota agorà di Neapolis. All'interno della nuova porzione di teatro romano appena riportata in vita, è stata fatta anche una nuova scoperta. Nel pavimento correvano dei piccoli canali che erano completamente ostruiti dal materiale di risulta generato dalla sega circolare. Durante la pulizia è venuta fuori la presenza di canali di scolo delle fogne di epoca borbonica, realizzati con riggiole da disegni di colore blu. Quei canali sono stati protetti da grate e sono visibili.
agropoli
1 recensione
5 voti utili 5 voti utili
“che sorpresa!”
5 su 5 stelle Recensito il 21 aprile 2012

siamo a napoli per qualche giorno, non è la nostra prima visita, e non sarà neanche l'ultima: questa città è uno scrigno di tesori!la nostra ultima scoperta è stata il teatro romano, dove ha recitata anche l'imperatore nerone: le archeologhe vi accompagnano in un percorso sotto i palazzi moderni, percorrendo i corridoi in cui hanno camminato gli spettatori dell'antica neapolis alla ricerca del loro "posto" per vedere uno spettacolo, raccontandovi la storia del monumento ed un pezzetto della storia di questa meravigliosa città che convive quotidianamente col suo passato... e poi, inaspettatamente, si esce all'aperto, ritrovandosi tra i gradini della cavea, miracolosamente conservati sotto i palazzi che sembrano quasi "proteggerli", sovrastandoli. bellissimo, e complimenti al gruppo che ci lavora.

Visitato a Aprile 2012
Questa recensione è stata utile? 5
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensione

34 recensioni dei viaggiatori

Valutazione dei visitatori
    27
    5
    1
    1
    0
Data | Punteggio
  • Inglese per primo
  • Italiano per primo
  • Olandese per primo
  • Portoghese per primo
  • Russo per primo
  • Spagnolo per primo
  • Tedesco per primo
  • Qualsiasi
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
Napoli, Italia
Recensore super
133 recensioni 133 recensioni
16 recensioni di attrazioni
Recensioni in 56 città Recensioni in 56 città
64 voti utili 64 voti utili
“l'emozione di "entrare" nella storia”
5 su 5 stelle Recensito il 13 aprile 2012

ho appena visitato il teatro romano di napoli: MERAVIGLIOSO!!!! E' ancora in corso di scavo, quindi è aperto solo in alcuni periodi e grazie alla collaborazione tra Comune di Napoli ed il gruppo di archeologhe impegnate nello scavo (Francesca, che ci ha guidati nella visita, ci ha detto che l'apertura è segnalata su facebook come "evento", per giorni ed orari si tel a lei). Sono proprio loro a guidarvi nel percorso, e questo rende ancor più partecipi della "scoperta" perchè nelle loro parole si riconosce passione e competenza. Vi faranno scendere nel "ventre" di napoli allas coperta degli spazi del teatro romano, sorprendentemente conservato sotto i palazzi del '400, per poi "riemergere" all'aperto...........nella cavea dove si è esibito Nerone! vi assicuro che è stato davvero emozionante: questa città è una continua sorpresa!

Visitato a Aprile 2012
Questa recensione è stata utile? 3
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Teatro Greco-Romano hanno visto anche

Napoli, Provincia di Napoli
Napoli, Provincia di Napoli
 

Conosci Teatro Greco-Romano? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Se siete i proprietari o gestori di Teatro Greco-Romano, registratevi gratuitamente per usufruire di strumenti che permettono di migliorare il profilo, ottenere nuove recensioni e rispondere agli utenti.

Aggiungi ai preferiti
Salva Salvato
Hai aggiunto Teatro Greco-Romano ai Preferiti