Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“bel panorama!!” 3 su 5 stelle
Recensione di Forte di Bard

Forte di Bard
Bard, Italia
39 0125 833811
Sito web
Migliorate questo profilo
Al n.1 in classifica su 3 Attrazioni a Bard
Tipo: Edifici architettonici, Culturale
Maggiori dettagli sull'attrazione
Dettagli sull'attrazione
Descrizione del proprietario: ITAIl complesso monumentale del Forte di Bard è protagonista di un articolato progetto per la realizzazione di un polo culturale delle Alpi Occidentali. Da invalicabile fortezza posta a difesa e sbarramento della valle, il Forte di Bard diviene porta di accesso alla cultura e alle tradizioni delle Alpi, con un centro museale all’avanguardia nel panorama internazionale dedicato alla montagna. Attualmente il Forte di Bard offre ai visitatori una prima parte delle numerose attività previste dal progetto, che fonde in un’unica struttura, spazi e servizi innovativi per la cultura e grandi eventi espositivi a strutture ricettive di alta qualità: uno spazio di promozione del patrimonio culturale e artistico valdostano e un moderno Infopoint; un’area didattica per le scuole che include un auditorium; due sale conferenze; percorsi storici e tematici; una caffetteria e un’area commerciale.
Ivrea, Italia
Contributore esperto
8 recensioni 8 recensioni
Recensioni in 6 città Recensioni in 6 città
12 voti utili 12 voti utili
“bel panorama!!”
3 su 5 stelle Recensito il 22 novembre 2014 NOVITÀ

Visitando questa struttura mi sarebbe piaciuto conoscere meglio la storia della costruzione, e fare un pò di chiarezza su quanto si può trovare su internet, che la data addirittura nel periodo pre romano,in altri siti attorno all'anno mille altri ancora nel 1300 , 1600 con ristrutturazioni varie compresa l'ultima recentissima di inizio XXI secolo. il museo delle alpi non mi ha entusiasmato l'ho trovato superficiale. Avrei gradito che fossero state evidenziate le testimonianze ( se veramente esistenti)dei vari periodi storici.Comunque ho passato una bella giornata e goduto dell'ottimo panorama sulla vallata,

Visitato a Settembre 2014
Questa recensione è stata utile?
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensione

581 recensioni dei viaggiatori

Valutazione dei visitatori
    270
    224
    63
    18
    6
Data | Punteggio
  • Ebraico per primo
  • Francese per primo
  • Inglese per primo
  • Italiano per primo
  • Olandese per primo
  • Russo per primo
  • Spagnolo per primo
  • Qualsiasi
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
Alessandria, Italia
Recensore super
62 recensioni 62 recensioni
20 recensioni per questa attrazione
Recensioni in 28 città Recensioni in 28 città
257 voti utili 257 voti utili
“gita non prevista”
5 su 5 stelle Recensito il 13 novembre 2014

Abbiamo visitato il forte nel ponte del primo Novembre, abbiamo trovato personale molto gentile e disponibile. Il forte è pieno di storia, consiglio la visita alle prigione sia per l'ambiente suggestivo che per i video che ti portano indietro nel tempo per farti rivivere la storia.

Visitato a Novembre 2014
Questa recensione è stata utile? 2
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Contributore
5 recensioni 5 recensioni
Recensioni in 3 città Recensioni in 3 città
3 voti utili 3 voti utili
“Maestoso edificio con una vista mozzafiato sulla Valle”
5 su 5 stelle Recensito il 10 novembre 2014

Imponente e maestoso complesso difensivo che domina sulla bassa Valle è sede museale. Ospita importanti mostre che si rinnovano a cadenza semestrale, solitamente fotografiche. Un visita al forte per chi passa in Valle d'Aosta è obbligata,solo per godere del suggestivo ed unico panorama che si può ammirare salendo con i 3 ascensori panoramici. La salita panoramica, la visita dei cortili interni e di alcuni spazi non adibiti alle esposizioni è totalmente gratuita.Nelle sere estive il cortile interno si trasforma in palcoscenico per performance musicali, e durante l'anno fa da cornice ad eventi come mercatini medievali,rievocazioni storiche e mercatini enogastonomici. Presente alla base del forte un parcheggio a pagamento e in prossimità numerosi parcheggi gratuiti serviti da navette di collegamento in concomitanza di particolari eventi.

Visitato a Agosto 2014
Questa recensione è stata utile?
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Como, Italia
Contributore esperto
8 recensioni 8 recensioni
Recensioni in 8 città Recensioni in 8 città
2 voti utili 2 voti utili
“Da visitare!”
4 su 5 stelle Recensito il 8 novembre 2014

La visita al Castello di Bard è molto interessante!
Si può parcheggiare proprio sotto il castello a pagamento (giornaliero 3€) oppure gratuitamente un più lontano (200-300m).
L'ingresso e la visita del Forte sono liberi, si possono utilizzare gratuitamente gli ascensori che collegano i vari livelli.
Sono a pagamento gli accessi per le singole mostre.
Vale la pena venire almeno una volta, magari abbinandolo a un altro castello in zona, come Issogne.

Questa recensione è stata utile?
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Milano, Italia
Recensore super
378 recensioni 378 recensioni
229 recensioni per questa attrazione
Recensioni in 143 città Recensioni in 143 città
194 voti utili 194 voti utili
“SENTINELLA DELLE ALPI”
5 su 5 stelle Recensito il 6 novembre 2014

E' un forte che incute terrore guardandolo da sotto e mostra arroccato sulla viva roccia come questi fosse difficilmente espugnabile. Per secoli gli eserciti tentavano di farsi strada per piombare sulla pianura ma ogni volta venivano ricacciati dalle guarnigioni. Purtroppo Napoleone riuscì con uno stratagemma a prenderne possesso vincendo l'eroica resistenza del presiodio austro piemontese. Questa resistenza che lo mise a dura prova lo indusse a mo' di vendetta a far distruggere l'antico forte un tempo residenza dei nobili dalla famiglia Bard a quella sabauda. L'attuale progetto fu fatto sotto il regno di Carlo Felice. Qui soggiornò Cavour mandato per placare le idee liberali Molto interessante il museo delle prigioni che raccontano attarverso video la storia e le fasi salienti di questa sentinella alpina

Visitato a Novembre 2014
Questa recensione è stata utile?
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Forte di Bard hanno visto anche

Fenis, Valle d'Aosta
Gressoney Saint Jean, Valle d'Aosta
 

Conosci Forte di Bard? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Se siete i proprietari o gestori di Forte di Bard, registratevi gratuitamente per usufruire di strumenti che permettono di migliorare il profilo, ottenere nuove recensioni e rispondere agli utenti.