Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“10 lettere che iniziano con D e finiscono con E” 1 su 5 stelle
Recensione di Hotel Primula Azzurra

Salva Salvato
Hai aggiunto Hotel Primula Azzurra ai Preferiti
Miglior prezzo per il tuo soggiorno
Inserisci le date per i prezzi migliori
Arrivo gg/mm/aaaa Partenza gg/mm/aaaa
Mostra prezzi
Confronta i prezzi migliori sui siti di viaggio più importanti
e 2 altri siti.
Hotel Primula Azzurra
3.0 su 5 Hotel   |   Via Val D'Arno, 4, 48015 Pinarella, Cervia, Italia   |  
Servizi dell'hotel
Classificato al n.33 di 50 hotel a Pinarella
Pavullo
Contributore
3 recensioni 3 recensioni
3 recensioni di hotel
Recensioni in 3 città Recensioni in 3 città
35 voti utili 35 voti utili
“10 lettere che iniziano con D e finiscono con E”
1 su 5 stelle Recensito il 23 novembre 2009

Stavo navigando su internet per trovare un Hotel ed un luogo turistico dove trascorrere il capodanno e ho trovato questo sito di opinioni utilissimo per chi viaggia. Quest' Estate fra l'altro sono stato all'Hotel Primula Azzurra di Pinarella di Cervia e vorrei segnalare che il soggiorno e' stato catastrofico. Ho prenotato la stanza direttamente con il titolare che poi e' lo stesso che ci ha accolto all'arrivo, un ragazzino con gli occhiali e la faccia da ... 10 lettere che iniziano con D e finiscono con E. La camera, una tripla, era pulita. Ci e' stata data con un po' di ritardo ma si sa che gli inconvenienti possono capitare a tutti. Quello che non e' stato tollerabile e' stata la tremenda e pungente puzza di fogna che veniva dalla toilette. Alla sera anche se tenevamo la porta del bagno chiusa dovevamo tenere la finestra della camera aperta l'aria condizionata spenta e dormire (dormire per modo di dire) in mezzo al caldo e all'umidita' di luglio, sempre meglio che respirare quel nauseante odore di fogna. Il secondo giorno avevamo gia' una mezza idea di andare via ed in questo ci ha aiutato il proprietario stesso dicendoci che per uno spiacevole malinteso ci avrebbe dato un' altra camera perche' quella dove noi eravamo era riservata per dei clienti anziani di vecchia data. Noi, fatto presente della puzza di fogna che veniva dalla toilette siamo stati ben felici di trasferirci in un altra camera. La nostra seconda destinazione era pero' per alcuni aspetti come la prima, infatti era una stanza doppia con un lettino aggiunto e pochissimo spazio per muoversi. Visto che avevamo prenotato per una settimana, l'idea di rimanere una settimana intera in quella topaia stretti come topolini non ci attirava per niente considerando anche che eravamo in vacanza. Abbiamo deciso quindi di partire dopo 2 giorni anziche' dopo una settimana intera. Il titolare in maniera alquanto arrogante e aggressiva ci ha detto che dovevamo pagare il conto per l'intera settimana altrimenti ci avrebbe denunciato. Noi, con educazione. gli abbiamo risposto che non era tanto per noi, quanto per il nostro bimbo che non volevamo che passasse una settimana al mare in mezzo all'odore di fogna e senza spazio per muoversi in camera. La denuncia da parte di questo ... 7 lettere che iniziano con B e finiscono con E la stiamo ancora aspettando, curioso che sul conto finale oltre ai due giorni del soggiorno mi sono trovato circa 40 euro di consumazioni. 4 caffe' e 2 bottiglie d'acqua a 40 euro? Non sono un po' care? Poi il titolare ci ha detto che avevamo consumato anche degli alcolici cosa assolutamente falsa. Gli ho chiesto di farmi vedere i buoni delle consumazioni di cosidetti alcolici con la mia firma e lui ci ha risposto che non era usanza dell'albergo fare firmare dei buoni ai clienti quando questi consumavano. Ce ne siamo andati ovviamente dopo avere pagato i 4 caffe' e le 2 bottiglie d'acqua secondi il prezzo di listino dell'Hotel, listino che per altro il proprietario non ci ha mostrato o meglio lo ha cercato 10 minuti ma non lo riusciva a trovare cosi si e' limitato a dire che il caffe' costa un 1 euro e la bottiglia d'acqua 2. 8 euro in tutto. e' quello che abbiamo pagato, e che giustamente dovevamo pagare. Si capisce he in questo cesso d'albergo non ci torneremo mai piu'.

  • Ha soggiornato in Luglio 2009, viaggiato con la famiglia
    • 1 su 5 stelle Qualità/prezzo
    • 1 su 5 stelle Posizione
    • 1 su 5 stelle Stanze
    • 1 su 5 stelle Pulizia
    • 1 su 5 stelle Servizi
Questa recensione è stata utile? 34
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensione

156 persone hanno scritto una recensione su questo hotel

Valutazione
    44
    66
    19
    2
    25
Vedi recensioni su
79
33
6
1
Riassunto punteggio
  • Posizione
    4 su 5 stelle
  • Qualità del sonno
    4 su 5 stelle
  • Camere
    3,5 su 5 stelle
  • Servizi
    4 su 5 stelle
  • Rapporto qualità/prezzo
    4 su 5 stelle
  • Pulizia
    4 su 5 stelle
I consigli dei viaggiatori aiutano a scegliere la camera giusta.   Consigli sulle camere (3)
Data | Punteggio
  • Inglese per primo
  • Italiano per primo
  • Spagnolo per primo
  • Qualsiasi
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
verghereto
1 recensione
33 voti utili 33 voti utili
1 su 5 stelle Recensito il 21 ottobre 2009

Una mia cara amica mi ha segnalato di recente questo sito e vorrei a questo punto segnalare una disgustosa esperienza dell'Agosto scorso.
Tramite Internet abbiamo trovato questo sito: vacanze a pinarella o pinarella vacanze.
Sai che vacanze!! Eravamo interessati inizialmente ad affittare un appartamento ma ci e' stato proposto ad un prezzo veramente alto! Cosi vista anche l'insistenza del proprietario dell'Hotel abbiamo optato per questo "3 stelle superiore" con tutto al meglio del meglio per un prezzo decisamente abbordabile.
Abbiamo chiesto una stanza per 2 adulti e 2 bimbi e ci siamo ritrovati in una stanza con un solo letto matrimoniale con residui organici dell'ultimo cliente ancora nel wc.
Cucina abbastanza buona, ecco almeno questo, ma abbiamo aspettato anche 20 minuti per un primo e alla sera ci si sedeva a tavola alle sette e mezzo e il dessert a volte arrivava alle 21.45. La ma compagna ha poi chiesto se nelle vicinanze c'era un centro benessere piu' che altro per farsi dei massaggi. Hanno chiamato un "massaggiatore" che si e' presentato con un letto pieghevole e portatile e che per 30 minuti di massaggio voleva 30 euro. Mah. Mia moglie che lavora in una farmacia e che un di medicina se ne intende ha chiesto a questo massaggiatore quale istituto di fisioterapia avesse frequentato. Questo massaggiatore gli ha detto che era stato in Tailandia per 2 anni a fare una specie di "universita' dei massaggi" e che il diploma universitario che gli avevano rilasciato in Tailandia non era riconosciuto in Italia ma era riconosciuto in altri paesi fra i quali l'Inghilterra e la Francia. Dal momento che in camera vi era la cameriera ai piani che stava pulendo, e non essendovi nell'albergo un centro massaggi, questo tizio ha aperto il letto pieghevole il mezzo al corridio del piano dove si trovava la stanza ha tirato fuori da una borsa una specie di tenda che ha sua volta con due ventose ha fissato alle pareti ha fatto stendere la mia compagna sul letto e gli ha fatti il massaggio nel corridoio. Ora sicuramente questo tizio sara' stato anche gentile ed educato e avra' fatto anche dei buoni massaggi rilassanti ma non mi sembra molto professionale da parte dell'albergo lasciare che si facciano dei massaggi in mezzo ai corridoi coperti da delle tende attaccate con delle ventose alle pareti.
Volevamo partire il Sabato e poi abbiamo deciso di fermarci un giorno in piu' e partire il Lunedi' mattina. Ci hanno detto che il posto c'era e che potevamo rimanere ma che la camera sarebbe costata un pochino di piu' perche' per quella Domenica c'erano molte richieste. Un pochino di piu' non signica un ricarico sull'ultimo giorno del 70%. Proprio cosi, la Domenica c'e' l'hanno fatta pagare il 70% in piu' sul prezzo di listino. Quando sono andato a fare le mie lamentele la risposta che mi e' stata data e' stata: "Lei puo' anche non pagare il prezzo della ricevuta, ma poi io saro' costretto a fare la denuncia".
Ho pagato, mi sono tenuto la "fregatura" e mene sono andato. Vacanza completamente rovinata.

  • Ha soggiornato in Agosto 2009, viaggiato con la famiglia
    • 1 su 5 stelle Qualità/prezzo
    • 1 su 5 stelle Posizione
    • 1 su 5 stelle Stanze
    • 1 su 5 stelle Pulizia
    • 1 su 5 stelle Servizi
Questa recensione è stata utile? 33
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Ai viaggiatori piacciono molto questi hotel di Pinarella

ivrea
1 recensione
35 voti utili 35 voti utili
1 su 5 stelle Recensito il 16 ottobre 2009

Camere poco pulite con bagno che si allaga e aria condizionata mal funzionante, puzza di fogna costante proveniente dalla zona bagno - entrata nella camera, colazione pranzo e cena consumati sempre con 15 - 30 minuti di ritardo rispetto all'orario normale, tovaglia del tavolo trovata sporca all'arrivo e rimasta sporca per tutto il soggiorno, 1 ora per aspettare che arrivassero i biglietti per mirabilandia, parcheggio stretto che piu' stretto non si puo', al momento di pagare il conto ci sentiamo dire che non possono detrarci la caparra perche' a loro il vaglia postale non era arrivato nonostante avessi la ricevuta. Fra l'altro, l'avevo mandata per fax ma mi hanno detto che non l'hanno ricevuta perche' la macchina del fax non funzionava. Siamo stati 10 minuti a discutere altrimenti me ne sarei andato pagando due volte la caparra di 100 euro. Personale incompetente, poco educato e soprattutto molto molto cialtrone. Attenzione al proprietario (da noi soprannominato "il puzzone") un vecchio con i capelli tinti di nero la camicia hawaiana e i bermuda. Durante il pranzo entra in sala pranzo dopo essere rientrato dalla spiaggia senza essersi fatto prima la doccia e passa fra i tavoli per chiedere ai clienti come va. Emana un odore simile a quello dei calzini dopo una partita di tennis. Se si avvicina non si riesce a finire il pranzo.

  • Ha soggiornato in Agosto 2009, viaggiato in coppia
    • 1 su 5 stelle Qualità/prezzo
    • 1 su 5 stelle Posizione
    • 1 su 5 stelle Stanze
    • 1 su 5 stelle Pulizia
    • 1 su 5 stelle Servizi
Questa recensione è stata utile? 35
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Altri hotel che potrebbero interessarti...
gg/mm/aaaa gg/mm/aaaa
Calcola il prezzo del soggiorno

Conosci Hotel Primula Azzurra? Condividi la tua esperienza!

Ulteriori informazioni su Hotel Primula Azzurra

Indirizzo: Via Val D'Arno, 4, 48015 Pinarella, Cervia, Italia
Regione: Italia > Emilia-Romagna > Province of Ravenna > Cervia > Pinarella
Servizi:
Bar/Lounge Spiaggia Colazione gratuita Internet ad alta velocità gratuito (Wi-Fi) Parcheggio gratuito Attività per bambini/famiglie Ristorante Piscina
Stile hotel:
Classificato al n.33 di 50 hotel in Pinarella
Fascia prezzo (per notte): €89 - €609
Categoria hotel:3 stella/e — Hotel Primula Azzurra 3*
Descrizione ufficiale (fornita dall'hotel):
Albergo 3 stelle, situato a soli 50 metri dal mare, dispone di 36 camere con bagno e balcone, aria condizionata, cassette di sicurezza e TV. L'albergo è munito di piscina, bar, sala ristorante e parcheggio privato. A partire dal 1 giugno 2013 l'abergo è gestito dalla famiglia Aprile. ... Altro   meno 
Opzioni di prenotazione:
TripAdvisor collabora con Booking.com, LogiTravel, BookingOdigeoWL e BookingOdigeoWL per consentirti di effettuare facilmente le prenotazioni presso Hotel Primula Azzurra. Ogni mese aiutiamo milioni di viaggiatori a trovare l'hotel ideale per le vacanze e i viaggi di lavoro, garantendo sempre i migliori sconti e offerte speciali.

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Se siete i proprietari o gestori di Hotel Primula Azzurra, registratevi gratuitamente per usufruire di strumenti che permettono di migliorare il profilo, ottenere nuove recensioni e rispondere agli utenti.