Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“bella idea, ma troppa gente da gestire” 2 su 5 stelle
Recensione di Acquaworld

Acquaworld
via La Pira 16 | sui navigatori impostare Via delle Arti, 20863 Concorezzo, Italia
039 6043050
Sito web
Migliorate questo profilo
Al n.1 in classifica su 5 Attrazioni a Concorezzo
Tipo: Parchi acquatici, Parchi divertimenti
Dettagli sull'attrazione
Milano, Italia
Recensore super
110 recensioni 110 recensioni
29 recensioni per questa attrazione
Recensioni in 52 città Recensioni in 52 città
90 voti utili 90 voti utili
“bella idea, ma troppa gente da gestire”
2 su 5 stelle Recensito il 29 aprile 2012

Sono andata ad acquaworld e sono rimasta delusa. Premetto che sono andata di domenica pomeriggio, quindi un momento non troppo tranquillo. Sicuramente la struttura è bella, con tante vasche e scivoli, ma la gente...davvero troppa!!! Così tanta che non si trovava posto a sedere e dopo il bagno dovevi stare in piedi con la tua asciugamano, assurdo. Dovrebbero dare un limite alle entrate. Non si può aspettare più di mezz'ora per salire su 1 scivolo o fare la corsa per aggiudicarsi un soffione nell'idromassaggio! Lo stesso vale per la zona termale, così tanta confusione da uscirne ancora più isterici di quando si è entrati. Quindi il voto negativo va all'organizzazione e non tanto alla struttura che, ripeto, essendo nuova è davvero bella. Forse andando in settimana ci si riesce a divertire di più...

Visitato a Aprile 2012
Questa recensione è stata utile? 2
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensione

785 recensioni dei viaggiatori

Valutazione dei visitatori
    235
    345
    127
    41
    37
Data | Punteggio
  • Inglese per primo
  • Italiano per primo
  • Olandese per primo
  • Russo per primo
  • Qualsiasi
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
Milano, Italia
Recensore esperto
22 recensioni 22 recensioni
9 recensioni per questa attrazione
Recensioni in 17 città Recensioni in 17 città
36 voti utili 36 voti utili
“caro.... e che file!!!!!!”
2 su 5 stelle Recensito il 28 aprile 2012

Struttura nuova, gli scivoli bellissimi ma molto cara l'entrata e poi ti fai una fila di trenta minuti per scendere da uno scivolo.La sconsiglio perché la struttura è grandissima e quindi ci sono moltissime persone,e le sdraio a disposizione non bastano per tutti i clienti.
Il parcheggio in compenso è nuovo e su due piani.

Visitato a Marzo 2012
Questa recensione è stata utile? 3
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Nord-Ovest Piemonte
Recensore super
55 recensioni 55 recensioni
26 recensioni per questa attrazione
Recensioni in 33 città Recensioni in 33 città
49 voti utili 49 voti utili
“Fantastico per le mie bimbe!”
5 su 5 stelle Recensito il 23 aprile 2012

Con bimbe di 3 e 6 anni, veramente bello! Piscina con laguna e onde, vasche idromassaggio, fiume veloce, piscina esterna con acqua calda, 3 scivoli a misura di bambino, area bimbi simpatica... spogliatoi grandi e comodi, bello il braccialetto magnetico che usi per gli armadietti e per "pagare" al bar (che è un po' troppo caro e non puoi portare cibo dall'esterno...). Ci siamo stati in settimana ed era presente poca gente, quindi ancora più bello! Parcheggio auto gratuito.

Visitato a Aprile 2012
Questa recensione è stata utile? 2
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
bg
Recensore
18 recensioni 18 recensioni
Recensioni in 14 città Recensioni in 14 città
22 voti utili 22 voti utili
“NO!!”
2 su 5 stelle Recensito il 10 aprile 2012

Premetto che sono stata all'Acquaworl già 2 volte, una a gennaio 2012 e l'altra a Pasqua 2012, e quindi ho la possibilità di scrivere questa recensione anche facendo riferimento ai cambiamenti che ho notato in questi mesi.
Iniziamo dalle cose belle:
la struttura è piuttosto grande, ed è capace di soddisfare diverse esigenze: c'è infatti la zone Parco, con i vari scivoli che, naturalmente sono la gioia di bambini ed adolescenti, ma anche di mamme e papà, c'è la zona piscina, molto carina, circondata da lettini (pochi rispetto agli utenti, se arrivate presto è bene, sennò fino a sera non se ne libera più nessuno), con le varie fontane per i massaggi ed anche l'effetto "onde del mare"; c'è la zona Mini, per i bambini piccolini, con scivoletti, palette, secchielli, c'è la piscina esterna riscaldata, c'è il percorso con la corrente, piuttosto divertente anche lui, c'è infine (ma si paga a parte) la zona Relax, destinata agli over 15, con sauna, piscina esterna calda salata con finta corrente, zone romantiche, vasche calde e fredde per effetto sauna finlandese. Insomma, si trascorre una giornata piacevole e per tutte le esigenze.
Adesso però quello che non mi è piaciuto:
in primo luogo è molto caro, lo era gia a gennaio ed i prezzi sono addirittura aumentati: adesso, per la giornata intera (sabato e festivi) SENZA Zona Relax, un adulto paga € 25, un bambino € 20; per una famiglia di tre persone abbiamo speso € 75,00!!! Dovete poi aggiungere a questo non indifferente spesa il costo delle consumazioni: si, perchè ad Acquaworld, per non meglio precisati motivi igienici, non si possono consumare i panini che uno si porta da casa, ma si deve per forza consumare al bar della struttura, con prezzi non modici, visto che una piadina costa € 5,90. E vi assicuro che nell'area esterna a bar stesso, ci sarebbe modo di consumare un proprio panino senza creare probleni di igiene, visto che è stata appunto creata per consentire ai clienti di consumare dal bar senza sporcare l'area piscina. Insomma, andarci a trascorrere una domenica è un salasso.
Seconda nota dolente: si ha l'impressione di una certa trascuratezza nella sicurezza: Faccio due esempi: il Greenpython a gennaio era utilizzato senza gommoni, oggi invece si scende con i gommoni: viene da pensare che qualcuno si sia fatto male ed abbiano pensato bene di renderlo più sicuro; idem per lo Space Bowl: a gennaio era destinato agli adulti, oggi solo ai bambini fino al 150 cm di altezza, forse perchè si sono accorti che l'imboccatura dell'imbuto era troppo stretta ed un adulto poteva farsi male. Insomma, questi cambiamenti in corso d'opera sono strani: Poi: le varie attrazioni hanno delle altezze minime che vanno rispettate, alcune sono per bambini sopra i 120 cm di altezza, altre per bambini sopra i 130 ed altre ancora per quelli sopra i 150 cm.; ma vi assicuro che non ho visto nessun inserviente misurare i bambini alle apposite tabelle per impedire l'accesso a quelli che non rientravano nelle altezza previste; massima libertà!! E la sicurezza?
Sulle attrazioni ci si ribalta e ci si fa male: d'accordo, qualche capocciata ci sta, però...
il mio bambino si è appunto ribaltato sullo Space Bowl ed ha sbattuto la testa. Sia chiaro, niente di grave, e l'inserviente, premurosa, è corsa a dargli un impacco di ghiaccio sul bernoccolo, e mi ha dato da compilare un foglio, raccomandadomi di scrivere solo "il mio nome, il nome del bambino, e, se vuole, la firma". Il foglio però doveva riportare anche la descrizione dell'incidente e se vi erano cause che potevano favorirlo (ad es., difficoltà di dembulazione pregresse della persona cui l'incidente è occorso). Io ho compilato il modulo per intero, e la ragazzina si alquanto allarmata per questo, tanto che è subito corsa a chiedere consiglio al suo (presumo) responsabile. Perchè mai non dovevo compilare per intero il modulo? Le parti in bianco sarebbero state compilate da chi? e come? Il mio incidente è stato banalissimo, ma se fosse stato più serio e il cliente meno pronto? (tra parentesi , anche io sono stata poco pronta, perchè non ho pensato a chiedere una copia di quel documento, che immagino sarà stato prontamente stracciato: nel mio caso, ripeto, poco male, ma in caso di incidente meno banale?). Insomma, Parigi val bene una messa, ma Acquaworld, per ora, no...

Visitato a Aprile 2012
Questa recensione è stata utile? 10
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Sesto San Giovanni, Italia
Recensore
19 recensioni 19 recensioni
Recensioni in 14 città Recensioni in 14 città
29 voti utili 29 voti utili
“Molto carino! Soprattutto la zona relax”
4 su 5 stelle Recensito il 10 aprile 2012

Ci sono stata a pasquetta con due persone (tre adulti). C era abb gente ma era cmq vivibile. Agli scivoli c era un po di coda ma tollerabile. Io che sono un po fifona ho fatto solo uno scivolo difficoltà "media" e uno difficoltà alta (nera) che xò x me è stato gia un po troppo. C è da dire che bambini sui 10 anni max facevano tutti i tipi di scivoli, quindi sarà proprio una questione di paura mia, anche se onestam alla mia nipotina di quasi 9 anni quelli da adulti non li consiglierei (ci sono dei mini scivoli proprio x bimbi ma mi sembrano x bambini ancora piu piccoli).
La zona relax è il vero paradiso :))) mi sono spinta anche nella piscina calda all esterno (oggi c erano 14 gradi max fuori) e nonostante sia freddolosa è stato molto bello!
Il prezzo x me è giusto, xò 4 ore sono sufficienti, nn vale la pena far tutta la giornata.
Da provare Almeno una volta

Visitato a Aprile 2012
Questa recensione è stata utile? 3
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Acquaworld hanno visto anche

Monticello Brianza , Provincia di Lecco
Capriate San Gervasio, Provincia di Bergamo
 
Saronno, Provincia di Varese
Abbiategrasso, Provincia di Milano
 

Conosci Acquaworld? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Se siete i proprietari o gestori di Acquaworld, registratevi gratuitamente per usufruire di strumenti che permettono di migliorare il profilo, ottenere nuove recensioni e rispondere agli utenti.