Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

regali ai bimbi kenyoti

Calcinato, Italia
post: 18
Recensioni: 5
regali ai bimbi kenyoti

Ciao a tutti! sabato parto per il kenya e mi chiedevo cosa poter regalare ai bimbi kenyoti... abbiamo preso qualche quaderno, penne e matiti colorate... c'è qualcosa di più importante che potete segnalarmi? grazie a tutti

27 risposte su questo argomento
milano
post: 345
Recensioni: 21
1. Re: regali ai bimbi kenyoti

Ciao babyna

 hai fatto bene a pensare ai piccoli, vedrai che con i loro grandi occhioni scuri il loro sorriso, ti scalderanno il cuore, il loro jambooooo per un biscotto o una caramella sarà la ricompensa che ti rimarrà impressa per molto tempo.

Tutto è ben accetto, dai piccoli giochini, palloncini, abitini,magliette, tutto!!

Hai preso materiale scolastico ok, ma si poteva prendere anche in loco (non ti appesantivi il bagaglio e i loro quaderni sono diversi dai nostri)

In loco potrai trovare presso i supermercati tutto cio' che vorrai donare loro, dalla farina ai pannolini,fagioli, zucchero, gelato, tutto quello che vorrai donare a loro.

Ciao Cesy

Calcinato, Italia
post: 18
Recensioni: 5
2. Re: regali ai bimbi kenyoti

ottimo, non ci ho pensato a prendere le cose direttamente là, ottimo consiglio, nè approfitterò sicuramente per le altre cose..

MILANO
post: 517
Recensioni: 7
3. Re: regali ai bimbi kenyoti

Ciao Babyna

prima di tutto volevo augurarti buon viaggioe e buone vacanze, per noi manca ancora molto..ma la nsotalgia o mal d'africa ci accompagna quotidianamente ogni giorno qui in ufficio..

sono oramai 6 anni che torniamo in Kenya per le nostre meritate vacanze e ogni volta iniziamo tanto tempo prima a raccogliere il materiale che poi distribuiamo nei villaggi sparsi fuori dalla costa di Watamu, specialmente al ritorno dai nostri safari

portiamo completini da calcio del nostro Luca, ciabatte , cappellini, vestiti, zainetti, borse di tela, pennarelli, matite, biro, caramelle senza zucchero, astucci vuoti e vedrai quanti sorrisi riceverete...

ciao Mido

Mantova, Italia
post: 280
Recensioni: 69
4. Re: regali ai bimbi kenyoti

Ciao! Io sono appena tornata..... :-(((((((((

Dall Italia siccome Ehiopian permette 46 kg a testa in stiva abbiamo portato un po di tutto! Abiti, scarpe, giochi, cappelli, penne, gomme, colori, quaderni, astucci. Come ti suggerisce Mido porta con te in safari un po di cose..sulla strada ci saranno tantissimi bimbi! Poi potrai acquistare generi alimentari per i bimbi di watamu che come tutti i bimbi adorano le caramelle!! Farina e fagioli, ma anche l acqua, sono sempre graditissimi!

Buon viaggio! E se posso darti un suggerimento se vai in villaggio, stacci il meno possibile!! Vivi fuori, vedrai, sara meraviglioso...e...tornerai anche tu con un incredibile mal d Africa!

Genova, Italia
post: 1
Recensioni: 48
5. Re: regali ai bimbi kenyoti

Su suggerimento di residenti in loco sconsiglio vivamente di regalare caramelle in quanto provocano carie e non vi sono dentisti (almeno alla loro portata). Inoltre ho notato che oltre alle penne manca carta su cui scrivere. Gli alimenti comprateli in loco, così aiuterete anche i grandi.

Jambo!

malindi
post: 2.810
Recensioni: 8
6. Re: regali ai bimbi kenyoti

....anche se io dico sempre che non sempre questi bimbi mangiano caramelle....quindi..ogni tanto..facciamoli sentire bimbi......con una caramella..

Donamasai

Lefkos, Grecia
post: 393
Recensioni: 49
7. Re: regali ai bimbi kenyoti

Ripropongo un mio intervento nella speranza di provocare qualche riflessione su una pratica sconcertante: la distribuzione indiscriminata, lungo la strada e in giro per villaggi, di indumenti usati e quant'altro.

Ė opinione diffusa, ma mai abbastanza, infatti su questo forum non mi sembra recepita, che esternare in questo modo distorto l'esigenza di aiutare il prossimo, crea solo accattonaggio e lede la dignità umana. Si tratta pur sempre di realtà diverse dalla nostra e che per ovvi motivi non conosciamo, quindi aggirarsi per villaggi, o fermarsi lungo la strada a distribuire regali senza conoscere i veri effetti di questo atteggiamento e scattando magari anche foto a minori, che da noi ricordo ė vietato dalla morale e dalla legge, non giova al miglioramento delle condizioni di vita della gente che ormai vive ai margini di un turismo lontano anni luce dalla realtã locale. Parlo in questi termini anche per esperienza diretta anni di viaggi e volontariato mi hanno mostrato i guasti che provocano atteggiamenti apparentemente innocui, come la distribuzione di caramelle. Non sarebbe meglio godersi semplicemente la vacanza e dimostrare la propria bontà usufruendo di canali collaudati? Perchè non fare una adozione a distanza gestita da chi ne ha le competenze evitando di intervenire in prima persona senza avere alcun titolo o requisito?

Modificato: 10 marzo 2013, 20:18
Torino, Italia
post: 11
Recensioni: 4
8. Re: regali ai bimbi kenyoti

Partiamo dal punto che non hanno nulla, ma i bimbi necessitano di magliette, abitini dismessi che potrete chiedere negli asili in Italia alle mamme (dicendo che verranno portati direttamente a chi ha necessità) bottoni, fili, saponi, detersivi, spazzolini, scarpe ovviamente usate, sacchetti di carta o ecologici visto che non hanno nessun contenitore, partire come noi con due stracci e il resto per loro, non vi perdonerete mai di non aver portato il massimo possibile. Noi oltre agli oggetti portati dall'Italia, ci siamo fatti portare da un pulmino acquistando farina, riso, fagiolli,acqua in bottiglia visto che purtroppo bevono quella dei pozzi, acquistate questi alimenti in loco e portateli agli orfanotrofi , no nse fate il safari nei villaggi nei dintorini di Tsavo Est.. Orientativamente la farina costa in media 0,60 centesimi al kg sono pacchi da due kg e confezioni da 24 kg. (il fatto delle caramelle bandite è per il fatto che non possono accedere alle cure dei dentisti) poi vedi tu...

se volete info contattemi alla mia mail mirelladrocco@libero.it

Sarà un viaggio meraviglioso e pieno di amore se vi aprirete a loro con le migliori intenzioni e sentimenti!!!!!!

Torino, Italia
post: 11
Recensioni: 4
9. Re: regali ai bimbi kenyoti

I "canali" visto che hai viaggiato tanto e per anni per mia pur breve esperiìenza diretta con le persone e incaricati, non "arrivano" come sarebbe nostra buona intenzione, nella maggior parte dei casi... se come sentito da persone che possono andare direttamente due o tre volte l'anno di persone e pagano rette personalmente allora ok ci siamo. Anche noi siamo rimasti basiti del giro che fanno...

Lefkos, Grecia
post: 393
Recensioni: 49
10. Re: regali ai bimbi kenyoti

mirella, ma di cosa parli? ma soprattutto, come ne parli? "scarpe ovviamente usate"! Dimmi, quale sarebbe il difetto delle scarpe nuove? Gli abitini devono essere necessariamente dismessi? quelli nuovi sono forse sprecati per dei poveri negretti? che questo modo di fare possa essere identificato come semplice e puro razzismo, involontario quanto volete, ma pur sempre tale, non vi fa riflettere? se proprio si vuol fare del bene al prossimo perchè non pensare al paradosso insito nel costo della vacanza in confronto alle poche cose "usate" messe in valigia? Scusatemi se mi accaloro, ma quale significato può mai avere distribuire acqua in bottiglia a persone che subito dopo sono costrette a bere di nuovo l' acqua di sempre? E' più che inutile, è dannoso, soprattutto moralmente. Ormai sono addirittura quasi tutti d'accordo che l'assistenzialismo non ha prodotto i risultati sperati e c'è ancora gente che non si vergogna a distribuire elemosina porta a porta. Non vi nascondete dietro il fatto che gli aiuti dati a chi di competenza non arrivano, la verità è che vi piace appagare l'amor proprio più che fare del bene. Andate dai capi delle comunità se proprio ci tenete, ma evitate di creare accattonaggio e abbandono scolastico con atteggiamenti irresponsabili. i genitori impongono ai figli di non andare a scuola per andare dietro i turisti, possibile che non lo riteniate un fatto grave?

una domanda: perchè non fate donazioni anonime agli asili? non vi fidate? e cosa fate, state li a vedere quando versano da bere la vostra acqua? non vi viene il dubbio che la rivendano? Per favore, un po' più di vero amore verso il prossimo e meno egoismo. Ci sono mille modi per aiutare il prossimo, avete scelto il peggiore.

Rispondi a: regali ai bimbi kenyoti
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Watamu.