Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

strade a pagamento in usa e canada

Firenze, Italia
post: 50
Recensioni: 7
strade a pagamento in usa e canada

Ciao a tutto,

sto analizzando il mio itinerario tra NY,canada e Maine e vedo dalle indicazioni stradali di google maps che ci sono molte strade con pedaggio parziale, cosa significa? ci sono i caselli come in italia?Sono facilmente identificabili o posso anche rischiare di passare senza pagare il pedaggio andando incontro a multe?

per favore aiutatemi, venerdi parto e i dubbi mi stanno assalendo

grazie

3 risposte su questo argomento
Londra, Regno Unito
post: 34.737
Recensioni: 650
1. Re: strade a pagamento in usa e canada

Io non ho mai incontrato strade a pagamento in USA, forse si riferisce all'attraversamento del confine col Canada.

San Francisco
Esperto locale
di New York
post: 723
Recensioni: 260
2. Re: strade a pagamento in usa e canada

I pedaggi sono più rari che in Italia ma ci sono. Innanzitutto è frequente che si paghi un pedaggio - anche salato - per l'attraversamento di ponti e tunnel: mentre, per esempio, il Brooklyn Bridge non ha pedaggio, il Triborough costa attorno ai $5 in ciascuna direzione; il Geroge Washington costa attorno ai $12 solo in direzione di New York (gli americani sono pragmatici e talvolta escogitano, per far risparmiare tempo ai viaggiatori e se non ci sono molte alternative gratuite, il pedaggio unidirezionale, sapendo che chi va in una direzione solitamente torna anche indietro).

Esistono anche pedaggi lungo le Interstate. Le modalità di riscossione variano: talvolta, come sulla New York State Thruway (un percorso lungo varie Interstate che da New York "sale" fino a Buffalo e da là "a sinistra" verso la Pennsylvania), si paga sulla base della distanza percorsa - come in Italia, si prende un biglietto a un casello in entrata e si corrisponde l'ammontare corrispondente alla tratta percorsa in uscita. Per darti un'idea del costo, una decina d'anni fa pagai $15 circa per andare da New York a Buffalo, oltre 600 chilometri.

Su altre autostrade il sistema è diverso: ci sono caselli collocati sporadicamente lungo l'autostrada e ciascuno ha un costo fisso a prescindere dalla distanza che l'automobilista ha effettivamente percorso. Capita di pagare da $0.25 a $2.50 in questi casi - niente di trascendentale. Pedaggio in inglese si dice "toll", casello si dice "toll plaza", il baracchino del casellante si chiama "toll booth". Attenzione a non scegliere le corsie EZ-Pass, l'equivalente del Telepass negli stati del Nordest americano.

Piccola precisazione: non esiste un'autorità federale o un gestore privato delle autostrade - le Interstate sono gestite dagli Stati che decidono in piena autonomia se far pagare pedaggi o meno. Nel Nordest molte autostrade sono soggette a pedaggio (soprattutto nei tratti fuori dalle aree urbane per non penalizzare i pendolari) nel resto del paese assai meno. I ponti nelle città sono invece gestiti di solito da autorità locali come municipalità o specifici enti pubblici delle aree metropolitane (Port Authority a New York, BATA a San Francisco, ecc.): in questo caso i pedaggi sono comuni un po' in tutte le grandi città americane.

Firenze, Italia
post: 50
Recensioni: 7
3. Re: strade a pagamento in usa e canada

Grazie Mille,

Soon Gia negli states e lined I cominciero il tour con la macchina.

Le tue info mi sono state molto utile

Ciao

Rispondi a: strade a pagamento in usa e canada
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Cascate del Niagara.