Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

alla scoperta del Mustang: il Regno di Lo

Milano, Italia
Esperto locale
di Tibet, Montagna e sport invernali, Milano, Nepal, Bhaktapur, Kathmandu, Jomsom, Mustang Region, Namche Bazaar, Sagarmatha National Park, Ladakh, Annapurna Region
post: 7.172
Recensioni: 267
alla scoperta del Mustang: il Regno di Lo

Un tempo regno indipendente, terra sull'antica rotta commerciale tra Tibet e le pianure del sud del subcontinente indiano, terra di buddhismo della scuola Sakyapa, nascondiglio degli antichi guerrieri Khampa e luogo mistico che è stato frequentato da saggi quali Milarepa, è aperto al turismo solo dal 1992. Con le sue valli verdi tra le aride montagne ocra e rosse è popolato da genti tibetane e la sua storia si fonde con le leggende dell'Himalaya.

Per arrivarci occorre raggiungere Pokhara (6 ore di minibus o 8 di bus pubblico da Kathmandu oppure molto più velocemente in volo sempre da Kathmandu) e da qui in jeep o in volo a Jomsom, il punto di inizio da cui incominciare la visita di questa incantata regione Himalayana che si trova raccolta e protetta dai massicci dell'Annapurna.

Io visiterò la regione tra qualche mese e, karma permettendo, vi racconterò pian piano com'è il Regno di Lo.

Venite con me?

59 risposte su questo argomento
Milano, Italia
Esperto locale
di Tibet, Montagna e sport invernali, Milano, Nepal, Bhaktapur, Kathmandu, Jomsom, Mustang Region, Namche Bazaar, Sagarmatha National Park, Ladakh, Annapurna Region
post: 7.172
Recensioni: 267
1. Re: alla scoperta del Mustang: il Regno di Lo

questo è più o meno l'itinerario che vorrei seguire:

20 aprile partenza da Milano alle 22.20 per Katnmandu via Delhi.

21 aprile h.14:45 arrivo a Kathmandu

22 aprile: bus x Pokhara.

23: volo su Jomsom 2.760m. Inizio trek x Kagbeni 2.840m (circa due ore di passeggiata)

24: Kagbeni-Chele 3.100m (5 -6 ore circa)

25: Chele-Geling 3.570m (7-8 ore circa)

26: Geling-Charang 3.575m (6-7 ore circa)

27: Charang-Lo Mantang 3.840m (4-5 ore circa)

28: Lo Mantang

29: Lo Mantang-Ghami (7 ore circa)

30: Ghami-Samar 3.620m (circa 6 ore)

1: Samar-Chhusang 2.980 (circa 5 ore)

2: Chhusang-Muktinath 3.710m (6 ore circa)

3: Muktinath-Jomsom 2.760m (2-3 ore circa)

4: Volo Jomsom-Pokhara e bus per Kathmandu

5: giorno libero

6: volo alle 9.30 per Milano via Delhi

Milano, Italia
Esperto locale
di Tibet, Montagna e sport invernali, Milano, Nepal, Bhaktapur, Kathmandu, Jomsom, Mustang Region, Namche Bazaar, Sagarmatha National Park, Ladakh, Annapurna Region
post: 7.172
Recensioni: 267
2. Re: alla scoperta del Mustang: il Regno di Lo

La visita della regione del Mustang può essere fatta con un bel trekking a piedi oppure a cavallo. Le altitudini non sono proibitive e i paesaggi di cui si gode ricambiano bene la fatica fatta durante il cammino.

Il Mustang è un area protetta del Nepal e per accedervi necessita di un permit di ingresso del costo di circa 500$, oltre al biglietto di ingresso al parco naturale dell'Annapurna e al trekking permit.

Milano, Italia
Esperto locale
di Tibet, Montagna e sport invernali, Milano, Nepal, Bhaktapur, Kathmandu, Jomsom, Mustang Region, Namche Bazaar, Sagarmatha National Park, Ladakh, Annapurna Region
post: 7.172
Recensioni: 267
3. Re: alla scoperta del Mustang: il Regno di Lo

Ci sono vari testi che descrivono com'è viaggiare in questa regione, uno di questi è "A Cento Passi dal Cielo" di Tarita Ruh. Il libro, molto spontaneo, narra le emozioni vissute da questa donna e dai suoi compagni durante i tredici giorni di trekking fatti nel Mustang. Stupore, silenzi e natura incontaminata predominano le descrizioni. Nonostante siano presenti alcune inesattezze, imperfezioni e ridondanze, è un documento valido, emozionante e vero sul Regno di Lo, una bella e autentica testimonianza e va sicuramente letta se si vuole affrontare un trekking in Mustang.

Italia
post: 11
Recensioni: 15
4. Re: alla scoperta del Mustang: il Regno di Lo

In bocca al lupo cara amica!!! Sembra emozionante!

Milano, Italia
Esperto locale
di Tibet, Montagna e sport invernali, Milano, Nepal, Bhaktapur, Kathmandu, Jomsom, Mustang Region, Namche Bazaar, Sagarmatha National Park, Ladakh, Annapurna Region
post: 7.172
Recensioni: 267
5. Re: alla scoperta del Mustang: il Regno di Lo

Grazie Gabri. Non vedo l'ora di tornare in Nepal ;-)

Italia
post: 11
Recensioni: 15
6. Re: alla scoperta del Mustang: il Regno di Lo

Ti aspettiamo a braccia aperte, sia io che il Nepal!!

Milano, Italia
Esperto locale
di Tibet, Montagna e sport invernali, Milano, Nepal, Bhaktapur, Kathmandu, Jomsom, Mustang Region, Namche Bazaar, Sagarmatha National Park, Ladakh, Annapurna Region
post: 7.172
Recensioni: 267
7. Re: alla scoperta del Mustang: il Regno di Lo

come sempre ;-)

grazie

Firenze, Italia
Esperto locale
di Yukon, Alaska, Columbia Britannica, Islanda, Groenlandia, Svalbard, Isole Fær Øer, Canada, Nunavut
post: 10.676
Recensioni: 39
8. Re: alla scoperta del Mustang: il Regno di Lo

Silenzi, natura incontaminata ed emozioni sono la meta dei miei viaggi e quindi ti auguro di cuore di trovare tutto ciò che cerchi.

Mi togli per favore una curiosità, che era Lo?

Milano, Italia
Esperto locale
di Tibet, Montagna e sport invernali, Milano, Nepal, Bhaktapur, Kathmandu, Jomsom, Mustang Region, Namche Bazaar, Sagarmatha National Park, Ladakh, Annapurna Region
post: 7.172
Recensioni: 267
9. Re: alla scoperta del Mustang: il Regno di Lo

Ciao Puffinina, benvenuta sul forum del Nepal.

L'etimologia è molto semplice. "Lo" in tibetano vuol dire "posto", "luogo". Quindi è il Regno di Lo è "il Regno del posto". La "capitale" se così si può definire, Lo Manthang, vuol dire "lo" luogo, "Manthang" piano/piatto, quindi "luogo in piano", e la gente di lì si chiama semplicemente "Lo-pa", "gente del posto" (in tibetano "pa" vuol dire gente).

Alla fine il Mustang è semplicemente "regno locale" o "regno del posto".

Un po' come Himalaya, che non vuol dire altro che "montagne".

Namaste

Rongpuk

Modificato: 16 febbraio 2012, 9:17
Firenze, Italia
Esperto locale
di Yukon, Alaska, Columbia Britannica, Islanda, Groenlandia, Svalbard, Isole Fær Øer, Canada, Nunavut
post: 10.676
Recensioni: 39
10. Re: alla scoperta del Mustang: il Regno di Lo

E'molto significativo Rong.

Come il significato della parola "inuit", che vuol dire semplicemente uomo/uomini, popolo. Non esiste l'individuo caratterizzante, ma la collettività, come non esiste un posto particolare e delimitato ma il luogo nella sua generalità ed espansione.

Grazie

Rispondi a: alla scoperta del Mustang: il Regno di Lo
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Mustang Region.