Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Andare in Tibet, e rimanerci...

Vogorno, Svizzera
post: 1
Andare in Tibet, e rimanerci...

Salve, sono un ragazzo occidentale di 25 anni.

Non ho mai avuto interesse per la meditazione, la spiritualità, la condivisione e comprensione e quanto altro. Ho vissuto la mia vita da occidentale nel peggiore dei modi. Però ho anche qualche pregio. Tra questi c'è l'apertura mentale e la voglia di vivere libero come l'uomo è nato per fare. Vorrei liberarmi di tutte le preoccupazioni e sapere se è possibile, pagandomi il viaggio in Tibet, trovare accoglienza presso un monastero o quanto altro e poter rimanere li, adattandomi al loro modo di vita, e alla loro filosofia. Abbiamo tanto da imparare da questo popolo e io dopo tanto studio e guardando quello che siamo qua in occidente, sono stufo di dover passare una vita seguendo obbiettivi che non sono i miei. Lo so, ad alcuni queste parole suoneranno da sognatore ridicolo che ha visto troppi film, ma io vorrei egualmente sapere se tutto questo è possibile, o anche li ormai c'è un'occidentalizzazione e il mantenimento delle tradizioni è solo una consuetudine mentre la vita sta man mano diventando sempre più industrializzata.

12 risposte su questo argomento
Milano, Italia
Esperto locale
di Tibet, Montagna e sport invernali, Milano, Nepal, Bhaktapur, Kathmandu, Jomsom, Mustang Region, Namche Bazaar, Sagarmatha National Park, Ladakh, Annapurna Region
post: 6.799
Recensioni: 246
1. Re: Andare in Tibet, e rimanerci...

Ciao Campana p, benvenuto in Tibet su Tripadvisor.

Bella la tua riflessione, però ti consiglio di leggere bene qui:

tripadvisor.it/…45547090

Poi, se vuoi davvero stare un bel po' a contatto con veri tibetani, liberi di essere loro stessi, coi loro riti e la loro cultura, in monasteri autentici è meglio che tu vada in Ladakh (nord dell'India), magari nella regione dello Zanskar presso Phukthal nationalgeographic.it/natura/…

nationalgeographic.it/natura/…

o in Himachal Pradesh, dove è la sede del governo in esilio del Tibet http://tibet.net/

Tashi Delek

Rongpuk

2. Re: Andare in Tibet, e rimanerci...

-:- Messaggio dallo staff di TripAdvisor -:-

Questo post infrange il regolamento che proibisce pubblicità autopromozionale, pertanto è stato rimosso dai nostri moderatori.

Chiediamo ai membri della nostra community di escludere qualsiasi messaggio di pubblicità auto-promozionale, sollecitazioni, recapiti e URL di enti e organizzazioni turistiche dai propri post.

Per leggere il regolamento dei forum di TripAdvisor, visita: http://www.tripadvisor.it/pages/forums_posting_guidelines.html

I messaggi che non rispettano le linee guida vengono cancellati, e TripAdvisor si riserva il diritto di cancellare messaggi senza spiegazioni.

Cancellato il: 18 dicembre 2012, 10:50
 
Taranto, Italia
post: 1
3. Re: Andare in Tibet, e rimanerci...

Ciao ho letto il tuo messaggio ed anch'io mmi trovo nelle tue stesse condizioni ho finito di studiare a Novembre ed ora voglio abbandonare tutto ed andare in posto dove riscoprire il mio essere.

Milano, Italia
Esperto locale
di Tibet, Montagna e sport invernali, Milano, Nepal, Bhaktapur, Kathmandu, Jomsom, Mustang Region, Namche Bazaar, Sagarmatha National Park, Ladakh, Annapurna Region
post: 6.799
Recensioni: 246
4. Re: Andare in Tibet, e rimanerci...

Ciao Federica, spero che tu abbia letto anche la mia risposta...

Fatti un viaggio fai da te in Ladakh, come ho già consigliato, oppure considera il sud est asiatico (cambogia o laos) ma soprattutto non cercare mai fuori di te ciò che invece dovresti cercarti dentro.

Namaste

Rongpuk

Pescara, Italia
post: 1
5. Re: Andare in Tibet, e rimanerci...

siamo sulla stessa barca :( io ho 31 anni e sono italiano e la penso al tuo stesso modo, voglio scappare da tutto questo schifo

Milano, Italia
Esperto locale
di Tibet, Montagna e sport invernali, Milano, Nepal, Bhaktapur, Kathmandu, Jomsom, Mustang Region, Namche Bazaar, Sagarmatha National Park, Ladakh, Annapurna Region
post: 6.799
Recensioni: 246
6. Re: Andare in Tibet, e rimanerci...

beh, almeno siate propositivi seriamente, e non inventatevi di voler fare gli scappati di casa in paesi sotto occupazione militare come il Tibet.

Namaste e in bocca al lupo

Bhaktapur, Nepal
post: 318
Recensioni: 8
7. Re: Andare in Tibet, e rimanerci...

Oggi sono tornati Umberto e Patrizia dal Tibet e Luca con Laura dal NamoBuddha, sopra Dhulikhel, dove hanno dormito...

Una cosa, fra le altre, che ha impressionato i due professori mantovani nei Monasteri in Tibet è la velocità con cui il monaco addetto conta gli yuan...hehehe. Per il resto, oltre ai panorami fantastici, sono rimasti colpiti dai check della polizia ogni 80 kilometri...Niente di nuovo sul fronte tibetocinese.

Mentre lo sfarzo del NamoBuddha contrasta un cicinin con la realtà nepalina circostante...Laura e Luca ci sono rimasti male.

Ah, 'ste religioni in ogniddove....E le Sdemocrazie in troppi Paesi, dalla Cina al Bhutan....

Paradossale ma non troppo.

Dalla Vita non si fugge mai, la si conquista. Se uno sta male in Italia, starà male ovunque. Prima star bene, poi...Andare e portarsi...Con un Monastero dentro, ma senza pareti e soffitto...E un po' di divertimento nell'anima...Chiamiamola così...Ma è tutto Vita.

Brescia, Italia
post: 1
8. Re: Andare in Tibet, e rimanerci...

ciao io la penso come te........ho fatto 2 giorni in un monastero buddista..esperienza fantastica...facciamo amicizia......su facebook mi trovi come carol carolina gianelli.......magari trovare qualcuno che venga con me là a vivere.....dai dai parliamone.....finalmenteeeeeeeeee ahahahah contattamiiiiii

Pennapiedimonte
Esperto locale
di Cina
post: 515
Recensioni: 11
9. Re: Andare in Tibet, e rimanerci...

Ciao a tutti, volevo segnalare a chi fosse sfuggita la replica del "FILM DOC - QUANDO IL DRAGO MANGIO' IL SOLE" andata in onda stasera su Rai 5, la possibilità di vederlo su Rai Replay a questo link:

www.rai.tv/dl/replaytv/replaytv.html…

magari poi si comprendono bene il senso ed i consigli di Rongpuk.....

Buona visione

Milano, Italia
Esperto locale
di Tibet, Montagna e sport invernali, Milano, Nepal, Bhaktapur, Kathmandu, Jomsom, Mustang Region, Namche Bazaar, Sagarmatha National Park, Ladakh, Annapurna Region
post: 6.799
Recensioni: 246
10. Re: Andare in Tibet, e rimanerci...

Grazie Pepos. Sempre prezioso.

Ripeto per chi crede che il Tibet sia un isola felice del misticismo, ci vada con occhi aperti. E' purtroppo un paese sotto occupazione militare, e se si guarda con gli occhi del cuore lo si vede subito. Se volete meditare e trovare Tibetani in libertà andate in Ladakh o in Nepal. Andate in Tibet per capire e per diffondere e raccontare, una volta tornati a casa, ciò che avrete visto. Andare in Tibet a vivere è comunque fuori discussione, a meno che non si abbiano interessi economici che fan gola al governo cinese è decisamente impossibile.

Rispondi a: Andare in Tibet, e rimanerci...
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Tibet.