Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Viagio in Israel - 29/08 al 06/09

Milano, Italia
post: 11
Recensioni: 3
Viagio in Israel - 29/08 al 06/09

Ciao,

Sto organizando un viagio in Israel. Arrivo a Tel Aviv (TLVATH ) il 29/08 e rientro dallo stesso aeroporto il 06/09.

Vorrei visitare Gerusalemme, Bethlemme, Nazareth e il mar Morto. Viaggio da solo e per il momento ho solo i biglieti aeri:

Domande:

-Quale altra città/posto devo assolutamente includere nel mio itinerario?

- considerando i posti che vorrei tocare, mi conviene affitare una macchina o usare l'autobus?

- E' pericoloso viaggiare da solo? a cosa dovrei stare particolaremente attento?

- Avete per caso qualche Alberto/B&B decente, a buon mercato e ben situato? (chiedo tropo :) ) ?

e finalmente, qualcuno ha piani di viaggio in questo periodo?

se si, magari riusciamo a farci compagnia e ridurre le spese.

grazie mille!

Hugo

27 risposte su questo argomento
Bologna, Italia
Esperto locale
di Praga, Namibia, Tunisia, Giordania, Vacanze con animali, Israele
post: 2.692
Recensioni: 578
11. Re: Viagio in Israel - 29/08 al 06/09

Temo proprio che l'auto tu non possa portarla oltre confine; già in Europa è difficile... in Medio Oriente credo sia alquanto impossibile.

Le alternative sono:

- arrivare ad Eilat e da li arrivarci in taxi e muoversi con questo mezzo anche in Giordania (io personalmente lo consiglio);

- noleggiare un'auto in Giordania per i giorni che si starà li,

- arrivarci con le gite organizzate da tutti gli alberghi di Eilat

Da Mineral beach, o comunque prima di Eilat e dopo Gerusalemme non puoi assolutamente passare dall'altra parte.

L'unica alternativa è quella di arrivarci da Gerusalemme in 45 minuti, passando per la frontiera del Ponte Allenby/King Hussein (ad orari prestabiliti: 8-18 da domenica a giovedi, 8-14 venerdi e sabato); ma per accedere da questo valico è necessario essere GIA' in possesso del visto (qui non vengono rilasciati) e vi sarà richiesto di pagare una tassa di ingresso in Giordania DOPPIA a quella richiesta al confine Ex Arava (Eilat).

Nel caso tu scelga di passare per il ponte allenby devi richiedere il visto all'ambasciata giordana a Tel Aviv, esattamente a Ramat Gan (per raggiungerla si può prendere l'autobus 66 in Ben Yehuda st.); la richiesta va presentata al mattino in modo da ottenere il visto intorno alle 14, è necessaria una foto tessera.

Se intendi muoverti con l'autobus, da Gerusalemme partono i numeri 963 e 961 e fermano sulla Rte 90, a circa 100 mt dall'ingresso superiore del passaggio di frontiera ( e qui sei a 4 ore da Petra); se pensi di utilizzare l'autobus anche in Giordania... sappi che il servizio è irregolare e davvero poco affidabile (io sono stata ben due volte in Giordania e non ho MAI visto un autobus...nè locale nè di linea); ne partono circa 2 al giorno senza orario fisso.

Invece da Amman ogni settimana partono 3 autobus della JETT (percorso di 3 ore); il costo del biglietto di andata è di circa 7 JD, l'orario di partenza è alle 6.30 dalla stazione di Abdali di Amman, ma anche qui gli orari sono mooolto variabili e conviene prenotare il posto direttamente dalla compagnia Jett.

Mentre una corsa in taxi Amman-Petra costa circa 50JD (trattabili).

Da Petra, invece, tra le 6.30 e 15.30 partono alcuni minibus per Aqaba (2 ore di viggio),per Amman tra le 5 e le12.

Il mio consiglio spassionato è, se non vuoi muoverti in auto, di viaggiare in israele con la linea di autobus EGGED e poi decidere da quale punto passare in Giordania (sconsiglio il POnte Allenby).

Nel caso tu scelga Eilat; qui puoi arrivare al confine con un taxi (8 euro circa) e dall'altra parte (Giordania) fare lo stesso; prendere un taxi e farti accompagnare dove vuoi; è sicuro, conveniente e molto più semplice.

Io la tempesta di sabbia l'ho "beccata" risalendo da Eilat a Gerusalemme... che si fa?

Come quando c'è la nebbia; si va piano.

Un consiglio in generale: se sei timoroso lascia perdere a priori il noleggio dell'auto; se non si conosce almeno un pò il traffico arabo (israele compresa) e il modo di guidare mediorientale... sarebbe davvero difficile e alquanto spaventoso trovarvi in una bolgia infernale...

fare incidente è molto molto facile; non lo dico per terrorizzarti... ma chi ci è stato sa di cosa parlo.

Milano, Italia
post: 11
Recensioni: 3
12. Re: Viagio in Israel - 29/08 al 06/09

Grazie Stefy,

Le tue risposte son incredibili! :) e molto utili !! grazie tante!

credo che seguirò il tuo consiglio di andare fino Eilat lasciando la macchina li, e poi con i taxi arrivare a Petra.

se non chiedo tropo (visto che ho già fatto un sacco di domande!), vorrei ancora farte qualche domanda:

1 - C'è diferenza nel noleggiare una macchina dall'Italia o farlo direttamente in Israele? cosa mi consigli?

2 - Da Gerusalemme, per andare verso Eilat, che strada conviene fare? La nro 1 e poi la 90? o è meglio non entrare nella zona della Cisgiordania e aggirarla in modo di restare sempre in territorio israeliano?

3 - Per andare e tornare da Aqaba a Petra si puo' andare con il taxi. Ma una volta a Petra, come faccio ad arrivare al famoso Al-Khaznah? Immagino che bisogna contrattare qualche escursione li dove sono tutti gli Alberghi.

Grazie mille ancora!

Hugo

Bologna, Italia
Esperto locale
di Praga, Namibia, Tunisia, Giordania, Vacanze con animali, Israele
post: 2.692
Recensioni: 578
13. Re: Viagio in Israel - 29/08 al 06/09

Hugo, nessuno problema, anzi, scusa se ti rispondo un pò a singhiozzio, sono in ferie :) ma mi fa piacere aiutarti.

L'auto noleggiala prima di partire (se mi permetti ti consiglio la Budget che per una utilitaria piccola è la più conveniente) perchè noleggiare l'auto (ma questo in tutto il mondo) al momento dell'arrivo può risultare più costoso e rischi di non trovare l'auto ideale... nel senso che potrebbero avere l'immediata disponibilità di auto più "impegnative" a livello economico.

E, fai anche un piccolo investimento: fai la polizza a copertura totale.

Fidati :)

Da Gerusalemme percorri la strada nazionale, non entrare nei teritori (a meno che non sia tuo interesse visitarli) per svariati motivi: nei Territori non l'assicurazione non ti copre in nessun caso, sei soggetto a svariati controlli e perderesti più tempo...

quindi il consiglio è quello di restare in israele (scusa, al momento non ti so indicare il numero di strada!)

Una volta a Petra... arrivi a piedi al sito :)

Ti spiego: la maggior parte degli hotel si trovano tutti in prossimità dell'entrata... e quindi non avrai difficoltà.

Se invece decidi di alloggiare in un hotel più lontano ti puoi far accompagnare all'entrata del sito in taxi (ma alcuni alberghi hanno anche il servizio navetta) e poi prenderne un altro per tornare indietro.

L'hotel che ti posso conigliare a Petra (economico, pulito e vicinissimo al sito) è il Petra Inn.

Se alloggi a Petra non hai biisogno di pagare nessuna escursione organizzata, ma solo il biglietto d'entrata :)

cretcheu
post: 75
Recensioni: 7
14. Re: Viagio in Israel - 29/08 al 06/09

Stefy, io sono tornata da israele, cisgiordania e giordania!!! viaggio incredibile ed organizzato in autonomia direttamente sul posto (grazie anche ai tuoi preziosi consigli).....io mi sono spostata solo con i mezzi e la mia impressione è stata super positiva! nonostante la nota situazione, è andato tutto bene....mi sono imbattuta in situazioni per noi anomale ma per loro normali...il bello del viaggio è anche quello! la gente è spettacolare!!!

Bologna, Italia
Esperto locale
di Praga, Namibia, Tunisia, Giordania, Vacanze con animali, Israele
post: 2.692
Recensioni: 578
15. Re: Viagio in Israel - 29/08 al 06/09

Ciao! Mi fa piacere sapere che i miei consigli ti siano stati utili, ma mi fa ancor più piacere che il viaggio sia andato bene.

Capisco perfettamente cosa intendi quando dici di esserti imbattuta in situazioni anomale ma per loro del tutto normali... finchè non le si vede/vive direttamente non si può capire :)

Hai detto di esserti spostata in Israele con i mezzzi pubblici.

Hai viaggiato con gli autobus Egged?

cretcheu
post: 75
Recensioni: 7
16. Re: Viagio in Israel - 29/08 al 06/09

si con quelli, con gli sherut, treno, a scrocco...ahahahaahah...di tutto di più! situazioni anomale tipo "allarme bomba", perquisizione polizia....però vabbeh nulla di grave!!! mi è spiaciuto leggere appena dopo il mio rientro in italy dell'attacco a hebron....apparentemente mi è parsa una cittadina che stava rinascendo! :-(

Milano, Italia
post: 11
Recensioni: 3
17. Re: Viagio in Israel - 29/08 al 06/09

Stefy,

pure io vorrei ringraziare i tuoi preziosi consigli.

Sono tornato questo Lunedì ho visto tutto quello che volevo vedere: Gerusalemme, Nazareth, Betlemme, Tel Aviv, Eilat, Mar Morto, Massada e Petra in Giordania.

Ho affitto una macchina a Tel Aviv e mi sono mosso un po' da per tutto. A Betlemme sono andato con un tour organizzato nell'albergo (Palatin) in giornata. Nello stesso modo il tour verso Petra. Lo contrattato a Gerusalemme, sono andato fino a Eilat in macchina. Li l'ho lasciata e con il tuor sono andato a Petra. Fantastica quanto il deserto! Nella sera l'ho ripresa e sono andato a Massada. Il Deserto meraviglioso. Il Mare Morto pure!! Ho usato sia a Eilat che a Massada l'hostel della gioventù e in entrambi i posti sono molto puliti costano veramente poco.

A Massada mi sono alzato alle 5:15 e ho fatto la salita a piedi. L'alba e il passeggio a quell'ora mozzafiato!

I controlli sono estenuanti ma è andato tutto bene, anche quando andando da Massada a Natzareth ho passato un pezzettino della Palestina da solo.

Il peggio dei controlli è stato al rientro a Tel Aviv. Quasi 3 ore di attesa!! Addirittura mi hanno trattenuto la Batteria della Telecamera perché non la conoscevano ed era sospetta!. Per fortuna me mi è arrivato 2 giorni dopo (inviata tramite Lost and Found e arrivata a casa senza problemi).

Per il resto tutto meraviglioso anche i 4 giorni in Istanbul passato a casa di amici.

Un viaggio tutto sommato da consigliare. No è pericoloso per niente. La gente è molto gentile da per tutto.

Grazie ancora, i tuoi suggerimenti veramente ottimi.

Hugo, Milano.

Bologna, Italia
Esperto locale
di Praga, Namibia, Tunisia, Giordania, Vacanze con animali, Israele
post: 2.692
Recensioni: 578
18. Re: Viagio in Israel - 29/08 al 06/09

Hugo bentornato!

Noto che abbiamo fatto più o meno lo stesso giro e quindi posso immaginare il tuo entusiasmo :)

Ho letto che sei stata al Palatin a Gerusalemme.

Come ti sei trovato?

Se ti (e hai tempo ovviamente!) perchè non scrivi qualche recensione qui su TA degli alberghi/ostelli dove hai soggiornato?

Sarebbe molto utile!

Addirittura ti hanno sequestrato la batteria?

A me e il mio fidanzato in areoporto ci hanno fatto il solito interrogatorio di un quarto d'ora su chi ci aversse fatto la valigia e se avessimo comprato noi di persona qualcosa perchè (testuali parole) "qualcuno potrebbe avervi messo una bomba nella borsa"

-_-'

Noi credo siamo stati gli unici a non aver subìto il controllo del bagaglio; tutti hanno dovuto letteralmente smontare le valige!!

Coraggioso anche tu ad aver scelto il sentiero del serpente a Masada... io se ancora ci penso mi manca il fiatoi tanta è stata la fatica... ma ne è valsa la pena!

:))

Modificato: 13 settembre 2010, 11:54
italia
post: 18
Recensioni: 11
19. Re: Viagio in Israel - 29/08 al 06/09

Ciao Hugo,

anche io sto pensando ad un viaggio in Israele ed approfitterei della tua esperienza per chiedere qualche consiglio.

Se hai visitato Tel Aviv, come hai organizzato la visita a Petra, io penso di muovermi con i mezzi pubblici.

Vorrei fermarmi 2 giorni a Eilat in relax, la consigli?

Penso di andare da solo cosa evitare?

Il volo farà scalo a Istanbul e vorrei fermarmi 2 giorni, hai qualche dritta?

Scusa il disturbo

Grazie

Marco

Milano, Italia
post: 11
Recensioni: 3
20. Re: Viagio in Israel - 29/08 al 06/09

Ciao Marco,

Per quello che riesco a capire stai per fare più o meno lo stesso viaggio che ho fatto io.

Allora provo a rispondere in ordine:

Sono stato a Tel Aviv solo di passaggio due notti: al mio arrivo da Istanbul e al mio rientro sempre via Istanbul. In Aeroporto al mio arrivo ho presso una macchina e il giorno dopo sono partito per Gerusalemme. A Petra sono andato con un Tour che ho organizzato nell'Albergo a Gerusalemme. Loro mi hanno cercato un tour operator che partiva da Eilat. Quindi a Eilat sono andato in Macchina e mi sono fermato nel Hostel della Gioventù dove ho lasciato la macchina durante il giorno del tour.

La mattina del tour sono passati puntualmente a prendermi. Loro ti portano fino il confine che passi a piedi. Di fanno tutte le prattiche per passare e dall'altro lato ti aspetta un'altro pulmino che ti porta fino a Petra. Il tour includeva anche il pranzo che si fa dopo in torno alle 3 quando hai finito di vedere Petra. Al rientro abbiamo fatto un giro veloce ad Aqaba (nel lato Giordano) di fronte a Eilat.

Eilat è bella se quello che ti interessa è il mare. La città è una città nuova di mare solo per turisti che vogliono mare. Non c'è altro interessante da vedere. Se il mare è quello che cerchi penso sia un bel posto, puoi organizzarti per fare sub, snorkeling, ecc di queste attività ho visto ci sono tante.

Andare da solo non è un problemi se eviti i le zone calde. Se passi da solo la Cis-Giordania devi stare attento a non lasciare le strade principale e devi essere preparato ai controlli frequenti e molto lunghi degli Israeliani al rientro. Io sono stato a Betlemme in Cis-Giordania ma sono andato anche li con un tour da Gerusalemme sempre organizzato dall'albergo e con lo stesso tour operator.

Ho anche attraversato parte della Cis-giordania da solo in macchina quando da Massada andavo verso Nord a Nazareth. L'unico problema (che non è tale) sono i controlli quando ri-entri in zona Israeliana.

Finalmente, Istanbul è meravigliosa. io sono stato 3 giorni e mi è rimasto tanto da vedere. Tutto è da vedere, SAnta Sofia, La moschea Blue, i palazzi dei Sultani, il Bosforo, ecc ecc. La città è un po' caotica, quindi ti conviene muoverti con i taxi e stare attento che facciano partire il tassimetro, altrimenti ti fanno pagare quello che vogliono. Se non lo fanno devi chiederlo di farlo partire immediatamente!

SE ti piace la vita notturna, Istanbul è piena di locali dove andare a bere o mangiare e molte volte ricavati sulle terrazze delle case. Sono posti molto nascosti e non visibili ai turisti ma che vale la pena vedere.

La vista da questi posti durante la sera è fantastica. Anche durante il giorno perché riesci a vedere il traffico costante che c'è sul Bosforo e sul Corno d'oro durante tutto il giorno 24 su 24.

Il gran Basar vale la pena vederlo pure cosi come la cisterna Romana che si trova proprio a canto di Santa Sofia.

in fine tutto da vedere. A me è rimasto il lato Asiatico per il prossimo viaggio.

Spero essere stato di aiuto

Hugo

 

vediamo se riesco a risponderti.

Il viaggio lo puoi tranquillamente fare da solo, s

Rispondi a: Viagio in Israel - 29/08 al 06/09
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Israele.