Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Nepal a Marzo, dubbi sul clima in montagna e Holi Fest

Firenze
post: 16
Recensioni: 54
Nepal a Marzo, dubbi sul clima in montagna e Holi Fest

Ciao a tutti,

dopo aver temporaneamente accantonato il viaggio in Bhutan (grazie Rongpuk per i consigli sul forum ! ) abbiamo deciso di organizzare un viaggio in Nepal per il prossimo Marzo,

abbiamo dubbi sul clima, in quanto su qualche sito viene riportato Marzo / Aprile come periodo buono ma per le montagne esisterebbe un problema di visibilità per la presenza di polveri,

mentre viene indicato come ottimo periodo ottobre / novembre.

noi non dobbiamo fare trekking, ma prevediamo di includere nel giro anche Pokhara/Dhulikhel/Nagarkot per la vista sulle montagne e delle brevissime escursioni in queste zone.

ne vale la pena o vista la stagione a Marzo non si riescono a vedere le cime e i paesaggi quindi non conviene andare fin lassù ?

nel caso sia sconsigliabile , ci dobbiamo concentrare sulle visite in valle.

un’altra domanda : Holi è il 17 Marzo 2014, siamo stati 2 anni fa in India a Jaipur durante questa festa e non siamo riusciti a vedere molto, volendo fare delle fotografie non ci è stato consentito recarsi nei punti piu’ interessanti per problemi di sicurezza,

 per quanto riguarda il Nepal ho letto che già da 3 giorni prima tirano polveri per strada soprattutto alle donne e ci sono problemi anche per i turisti,

è veramente pericoloso ? quindi è meglio evitare questi giorni di Holi o ne vale la pena perché si riesce a vedere la festa in sicurezza ?

grazie

namaste

12 risposte su questo argomento
Brescia, Italia
Esperto locale
di Ladakh
post: 88
Recensioni: 54
1. Re: Nepal a Marzo, dubbi sul clima in montagna e Holi Fest

Buongiorno, non mi preoccuperei più di tanto. La visibilità in Marzo - Aprile può essere ridotta nel senso che viste in lontananza, le montagne non sono perfettamente visibili. Faccio un esempio: se siete sul belvedere di Darjeeling, ben lontani dalla catena, certo avrete foschia e forse vedrete poco, ma se salite al classico view point di Sagarkot sopra Pokhara (mezz'ora di macchina dal vs albergo, prima dell'alba, ritorno giusti per colazione) voi ed un altro centinaio di turisti vedrete benissimo l'ingresso del Santuario con il Machhapuchare quasi davanti a voi, ammesso che non ci sia una perturbazione.

Il pregio di Sagarkot è che la vista spazia anche verso est con le cime dell’Annapurna II, dell'Himalchuli, Nadi e Boudha (cito a memoria, mi sembra di averle ancora davanti agli occhi) e forse anche al Ganesh (ma di questo non ne sono sicuro).

Se poi andate a Nagarkot che è ancor più vicina, le vedrete ancor meglio , ma ovviamente, portandovi più sotto spazierete di meno verso l'orizzonte.

Dal belvedere di Poon Hill (se fate il minitrek) godrete anche dalla vista del Dhaulagiri ad Ovest ed avrete l'Annapurna sud proprio davanti al naso.

Il view point migliore da est ad ovest è sopra Sirubari (parere personale). Non siete vicini come a Nagarkoth, ma il panorama è grandioso, spazia a 360° ( a voi servono solo 180°...) . Certo dovrete pernottare all'ashram di • Dahare Deurali,, ma ne vale la pena. (ma se salite da karkineta, anche dalla strada avrete lo stesso panorama se c'è bel tempo...

Anche andando in Novembre potreste non vedere nulla. A me è capitato con due gruppi successivi a distanza di tre settimane: uno non ha visto nulla causa nuvole ed uno ha ammirato le montagne che passavano dalla penombra al rosa dell'alba. Ed anche a distanza di un giorno, c'è chi ha avuto fortuna e chi no...

Se da Kathmandu a Pokhara andate in volo, cercate di prender posto destra (a sinistra al ritorno), lo stesso per il volo intercontinentale...

Insomma, è questione di fortuna.

Milano, Italia
Esperto locale
di Tibet, Montagna e sport invernali, Milano, Nepal, Bhaktapur, Kathmandu, Jomsom, Mustang Region, Namche Bazaar, Sagarmatha National Park, Ladakh, Annapurna Region
post: 6.836
Recensioni: 250
2. Re: Nepal a Marzo, dubbi sul clima in montagna e Holi Fest

Caro caro Lu e ciao Marchino.

Io vado sempre in aprile. La visibilità varia. essendo stagione secca è davvero più polveroso, ma al mattino presto avrete vista. Non occorre andare sui belvedere. Già da Bhaktapur, si vede dal Ganesh Himal al Langtang. Fate un salto a Balthali, dove potete fare una passeggiatona partendo da Dhulikhel, passando da Namobuddha e avrete 270° di panorama sull'Himalaya.

Poi se andate a Pokhara, da giù e da su a Sarangkot vedrete uno spettacolo. Da Sarangkot si vede alche la cima del Dhaulagiri :-)

Per Holi. E' un po' come carnevale da noi. SE volete mettervi nella mischia rischiate colori, come da noi rischiate bagno nella schiuma da barba. Tutto qui. Quindi mettetevi vestiti vecchi e godetevi la festa.

namaste

Firenze
post: 16
Recensioni: 54
3. Re: Nepal a Marzo, dubbi sul clima in montagna e Holi Fest

Grazie mille Rongpuk e Marco per le preziose indicazioni !!!

ora le idee sono più chiare , e senz’altro andiamo avanti nella programmazione del viaggio in Nepal in Marzo, in quanto il clima e Holi non ci sembrano un grosso ostacolo.

da come descrivete i posti e le escursioni, certamente non vediamo l’ora di essere lì.

Anche se non siamo esperti di trekking, a questo punto, includeremo di sicuro Pokhara con Sagarkot e Bathali con escursione a Namobuddha , oltre a Nagarkot .

certo ce ne sono di cose da fare in Nepal !

quindi continuiamo nello studio di questo splendido paese, e sfrutteremo i vostri utilissimi consigli.

saluti a tutti

namaste

Lucia

Milano, Italia
Esperto locale
di Tibet, Montagna e sport invernali, Milano, Nepal, Bhaktapur, Kathmandu, Jomsom, Mustang Region, Namche Bazaar, Sagarmatha National Park, Ladakh, Annapurna Region
post: 6.836
Recensioni: 250
4. Re: Nepal a Marzo, dubbi sul clima in montagna e Holi Fest

Vi ripropongo sempre questo link:

tripadvisor.it/ShowTopic-g293889-i9243-k5485…

dove avete spunti di riflessione su cosa c'è da vedere

Namaste

Rongpuk

Brescia, Italia
Esperto locale
di Ladakh
post: 88
Recensioni: 54
5. Re: Nepal a Marzo, dubbi sul clima in montagna e Holi Fest

Buongiorno, non serve essere esperti di trekking, basta aver voglia di camminare. Nagarkot si raggiunge tranquillamente in macchina e da lì puoi fare qualche passeggiata come indicato da Silvia. Si può anche raggiungere a piedi bella dai sobborghi di KTM. Una volta sono partito dall'acquedotto di Sundarijal ed ho seguito la corona di colline fino a Namobuffha dormendo nei paesini, ma occorrono tre/quattro giorni.. Segui il consiglio di Rongbuk, fai due passi perché il Nepal più bello è quello dei villaggi.

Milano, Italia
Esperto locale
di Tibet, Montagna e sport invernali, Milano, Nepal, Bhaktapur, Kathmandu, Jomsom, Mustang Region, Namche Bazaar, Sagarmatha National Park, Ladakh, Annapurna Region
post: 6.836
Recensioni: 250
6. Re: Nepal a Marzo, dubbi sul clima in montagna e Holi Fest

Grazie Marco. E' bella la camminata da Changu Narayan a Nagarkot, tra colline, etnie e panorami sui monti. Il modo migliore per avvicinarsi alla cultura locale e "entrare" davvero nell'autentico Nepal.

Firenze
post: 16
Recensioni: 54
7. Re: Nepal a Marzo, dubbi sul clima in montagna e Holi Fest

grazie di nuovo Marco e Rongpuk, le indicazioni sui facili percorsi da fare per “non” esperti di trekking come noi sono veramente utili !

e ci fanno ancora di più apprezzare il Nepal.

ne stiamo facendo tesoro per studiare il percorso da fare.

in effetti quello che cerchiamo per il ns. viaggio è proprio la cultura locale e le etnie, come abbiamo fatto in altre parti dell’Asia, quindi il Nepal con i suoi villaggi ci appare sicuramente molto interessante.

i vostri consigli e descrizioni sono talmente interessanti che abbiamo coinvolto anche una coppia di ns amici, quindi forse diventiamo quattro per Marzo!

saluti

namaste

Lucia

Modificato: 06 novembre 2013, 23:00
Milano, Italia
Esperto locale
di Tibet, Montagna e sport invernali, Milano, Nepal, Bhaktapur, Kathmandu, Jomsom, Mustang Region, Namche Bazaar, Sagarmatha National Park, Ladakh, Annapurna Region
post: 6.836
Recensioni: 250
8. Re: Nepal a Marzo, dubbi sul clima in montagna e Holi Fest

In bocca al lupo Lucia e buona pianificazione

Ravenna, Italia
post: 11
Recensioni: 3
9. Re: Nepal a Marzo, dubbi sul clima in montagna e Holi Fest

Perdona Marco (scusa il Tu), ma sono interessato anch'io a fare un viaggio in Nepal (proprio marzo o Aprile).

Quando citi di essere partito dall'acquedotto di Sundarijal ed avere seguito la corona di colline fino a Namobuffha dormendo nei paesini (ma occorrono tre/quattro giorni), la mia domanda nasce spontanea: valigia o zaino? come sei partito dall'Italia? quanti chili al seguito…..hai lasciato tutto al primo albergo?

Domande sciocche……ma per chi parte da zero…….quali consigli dare? Siamo io e mia moglie diciamo sugli anta…..e sai com'è!!!!!

Grazie

Milano, Italia
Esperto locale
di Tibet, Montagna e sport invernali, Milano, Nepal, Bhaktapur, Kathmandu, Jomsom, Mustang Region, Namche Bazaar, Sagarmatha National Park, Ladakh, Annapurna Region
post: 6.836
Recensioni: 250
10. Re: Nepal a Marzo, dubbi sul clima in montagna e Holi Fest

Ti conviene portare zaino o saccone. Io quando cammino non ho mai più di 13 kg in tutto. e se faccio camminatine di 2 o tre giorni mai più di 7 o 8 kg. il superfluo lo lasci in hotel.

Dall'Italia voli su KTM con Qatar, Oman, turkish, ethiad che fanno tutti un solo scalo. Altrimenti molte altre fanno due scali e diventa lunga

Namaste

Rispondi a: Nepal a Marzo, dubbi sul clima in montagna e Holi Fest
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Nepal.