Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Thania e il suo viaggio tra Nepal e Tibet

Milano, Italia
Esperto locale
di Tibet, Montagna e sport invernali, Milano, Nepal, Bhaktapur, Kathmandu, Jomsom, Mustang Region, Namche Bazaar, Sagarmatha National Park, Ladakh, Annapurna Region
post: 6.775
Recensioni: 246
Thania e il suo viaggio tra Nepal e Tibet

Cara thania ci chiedi info:

Ciao , complimenti Rongpuk per le tante possibilità di itinerario et per tutti gli aiuti che stai dando ai viaggiatori!!

Io pensavo di viaggiare in Nepal dal 28 luglio fino al 12 agosto, popiche saro in cina per un workshop a Chongqing - e poi partire subito per Katmandu, tu cosa consigli come itinerario ? volo diretto o via treno, arrivo in tibet e poi dal tibet passare in nepal? mi aiuteresti in questo itinerario poiche non vedo molto chiaro come fare e secondo i giorni disponibili cosa vale la pena fare ....forse viaggiare diretto ma costa un sacco il voloquasi come tutto il viaggio andata e ritorno!! ah un altro domanda ancehse non e il topic giusto, io di solito non mi organizzo molto quindi arrivati sul posto immagino sia facile trovare pernottamento ecc no?

grazie per i tuo aiutooo e consigli,

thania

7 risposte su questo argomento
Milano, Italia
Esperto locale
di Tibet, Montagna e sport invernali, Milano, Nepal, Bhaktapur, Kathmandu, Jomsom, Mustang Region, Namche Bazaar, Sagarmatha National Park, Ladakh, Annapurna Region
post: 6.775
Recensioni: 246
1. Re: Thania e il suo viaggio tra Nepal e Tibet

Ciao Thania, quindi, se non capisco male tu andresti in Nepal, poi in Cina per lavoro e poi torneresti indietro.

Non mi è chiaro quando vorresti vedere il Tibet.

Per andare in Tibet puoi fare l'andata via aerea e il ritorno via terra (non ci sono collegamenti col treno tra Nepal e Tibet, il Nepal non ha linee ferroviarie), così hai solo i 450$ del volo di andata e poi il giro (ovviamente organizzato perché non ci sono alternative) da aggiungere al tuo budget.

Mi spieghi meglio la suddivisione dei giorni per favore? Così vedo come posiamo aiutarti

Ciao

Rongpuk

Parigi, Francia
post: 4
2. Re: Thania e il suo viaggio tra Nepal e Tibet

ciao,

si scusami e grazie per il topic ma non sono molto una abitudinaria di forum etc quindi si capisco che crea casino,

Allora fino al 27 luglio saro in cina per lavoro poi da li vorrei raggiungere il Nepal in solitaria,

ho il volo di ritorno il 12 agosto katmandu-parigi...mi chiedevo se era meglio dalla cina raggiungere il Tibet per poi passare in Nepal e stare li o volare direttamente per il Nepal e da li poi se rimangono giorni visitare il Tibet quindi sarebbe dal 28 luglio al 12 agosto, e volevo dei consigli riguardo il giro da fare non turistico , anzi tutto all opposto mi piacerebbe se e possibile seguire lezione nei monasteri o fare anche delle sedute di meditazione se e possibile mi dirai tu che conosci meglio ma vorrei evitare tutto cio che e turisitco ecco)....e se con i giorni a disposizione riuscivo anche a visitare il Tibet (forse troppo stretta coni tempi... no?.) magari vale la pena fare un bel giro in Nepal e lasciar perdere il Tibet non so ........ho visto il tuo topic sui vari itinerari ...di grande aiuto ecco se hai delle altre idee e consigli ....( architetture, paesaggi parchi ecc devo fare un lavoro sul legame tra paesaggio e il sacro ...)

grazie mille per il tuo tempo e consigli!!

anzi sarai li in quel periodo? magari ci si incontra ..

ciaoooo

thania

Milano, Italia
Esperto locale
di Tibet, Montagna e sport invernali, Milano, Nepal, Bhaktapur, Kathmandu, Jomsom, Mustang Region, Namche Bazaar, Sagarmatha National Park, Ladakh, Annapurna Region
post: 6.775
Recensioni: 246
3. Re: Thania e il suo viaggio tra Nepal e Tibet

Heilà :-)

Hai 16 giorni totali, quindi puoi fare il volo direttamente a Lhasa il 27 e fai 7 giorni di Tibet tour in jeep (3 giorni a Lhasa, 1 Gyantze, 1 Shigatze, 1 EBC, 1 Zanghmu) e poi valichi il confine Zanghmu/Kodari e da lì ti fai una settimana Nepalina. In Tibet non è ammesso fare il turismo non turistico e chi ti dice che è possibile è solo molto marketing. Hai poco tempo e non riuscirai a raggiungere zone più remote della regione dove incontrare gente incontaminata (per quello che è possibile nella regione occupata del Tibet).

In Nepal è già più facile, anche se, le aree cosiddette turistiche son così poetiche che è un peccato non dedicarci del tempo. Come non andare a Bouddhanath? a Patan? A Pashupathi? o a Swayambu? Ti perderesti molto dell'essenza del Paese, delle sue architetture, della sua storia.

ecco se decidessi di Bypassare il Tibet, in cui appunto sei obbligata al viaggio organizzato, potresti fare sì una settimana di Nepal classico e poi andare a esplorare zone meno battute, come Gorkha, Palpa, e se non temi il caldo e la pioggia anche il sud, dove troverai una natura iperlussureggiante. Se tu sei amante del "camminare" e vuoi sacro e architetture, paesaggi incontaminati e genti che in tibet non ci sono più, apri il tuo cuore al Mustang:

iltettodelmondo.com/2013/03/upper-mustang-la…

poi per qualsiasi altra dritta son qui, dimmi tu che ne pensi, dammi qualche altro indizio su di te, su cosa ti piace fare. Ognuno ha il suo Nepal. Vediamo se troviamo anche il tuo.

Namaste

Rongpuk

Parigi, Francia
post: 4
4. Re: Thania e il suo viaggio tra Nepal e Tibet

Eccomi, scusa se ti faccio ancora mille domande ...

si misembra benissimo come programma ...quando dici bypassare il Tibet cosa vuol dire esattamente?tipo via jeep con guide in loco ecc c tipo tour no? e quanto ci si mette ?non ho propriio idea delle distanze fra ivari posti ....

tutto questo immagino si possa organizzare li sul posto no? comme avrai capito non sono molto organizzata e mi piace fare i viaggi senza prenotare o confermare gia a priori ma quando sono sul posto vedere, cercare etc..cmq si il programma mi attira un sacco,e in nepal per girare cosa consigli? io sono da sola quindi o giro con i mezzi pubblici o a piedi( adoro camminare ma non so se ci vuole un fisico bestaile per quei posti io non sono preparata per fare marcia di ore e ore in salita anche se mi piacerebbe ma e un periodo in cui diciamo non sono proprio in formissima poi dipende da quanta stanchezza accumulero in cina post lavoro e' per quello che volevo andare in luoghi dove c' e natura gente locale silenzio e meditazione......ma puoi aggregarti ai monaci ? non e come in Thailandia vero?) ...per dormire ecc ho visto la tue indicazioni sugli altri topic ...si trova una volta arrivati li vero?cmq volevo un consiglio veramente tu cosa faresti considerato i giorni disponibili? solo Nepal e quindi esplorare ancora di pui o anche un po di Tibet? in quel periodo luglio agosto come e il clima? ho guardato un po ma caldo cosa vuol dire?cmq mi guardero bene i tuoi topic specifici sul tema....cmq hai ragione ho talmente sentito parlare in maniera differente del Nepal che mi sembra un posto che si presta partcolarmente alla ricerca di....se mi dai qualche dritta su tema guide per il tour in Tibet e in Nepal (?) sarebbe utile per poi vedereli in loco ....

grazie ancora per i tuoi consigli non vedo l ora di partire ....

ciaooooo

thania

Milano, Italia
Esperto locale
di Tibet, Montagna e sport invernali, Milano, Nepal, Bhaktapur, Kathmandu, Jomsom, Mustang Region, Namche Bazaar, Sagarmatha National Park, Ladakh, Annapurna Region
post: 6.775
Recensioni: 246
5. Re: Thania e il suo viaggio tra Nepal e Tibet

Ciao Thania.

In Luglio e Agosto in Tibet il tempo è variabile. Di giorno, se c’è il sole stai in maniche corte, ma se è coperto ti serve un maglione e una giacca a vento. Troverai sole e pioggia, come accade in ogni luogo di montagna nel mondo in estate. In Nepal invece il clima è più caldo. A Kathmandu di giorno ci sono una trentina di gradi e la sera invece la temperatura scende e si sta benissimo anche con le maniche lunghe. Il Monsone in valle è molto marginale, sì può succedere che pioverà, ma non è certo la pioggia incessante e allagante che è nota alle cronache asiatiche. Nel sud del paese, dove ci sono i parchi naturali e nella zona di Pokhara, piove molto di più e fa molto più caldo, ma solitamente in estate non sono luoghi che si vanno a visitare.

Con bypassare il Tibet intendo di non visitarlo proprio, dedicando le 2 settimane che hai solo al Nepal, tenendone una per i posti classici che ho scritto nel mio itinerario e una per i posti meno battuti. In Nepal ci sono monasteri o Ashram dove puoi stare, anche se a mio avviso, sono posti dove vanno occidentali che cercano risposte fuori da loro stessi, quando invece ce le hanno dentro, senza capire un fico secco della cultura e delle motivazioni che hanno alla base le persone che lì ci vivono. In Mustang (percorso di trekking che dura dai 9 ai 13 giorni) troveresti quello che mi pare tu stia cercando, ma mi sembra di capire che per te non sia tempo di trekking.

C’è invece un circuito carino, non molto battuto nella valle di kathmandu, che potrsti fare nella seconda settimana, che parte da Dulikhel, paesino sulla direttiva verso il Tibet, che sta a un’oretta di macchina, un’oretta e mezza due di bus da Bhaktapur. Questo villaggio Newari, ha un tempio dedicato a Shiva molto carino, non so se c’è ancora il Sadhu residente o se è partito, da qui puoi raggiungere NamoBuddha che è un villaggio su una collina dove è stato costruito un enorme monastero buddhista, con molti monaci residenti (se cerchi su google c’è il sito internet del monastero) dove fanno corsi e insegnamenti di buddhismo tibetano. Puoi stare qui a dormire e se coincidono coi tuoi tempi, fare anche qualche corso e starci di più. Questo luogo, come ho già descritto sull’itinerario e su altri post è molto sacro e importante perché è stato luogo di meditazione per Siddartha, il Buddha stesso. Questo è l’unico luogo del percorso che ti sto descrivendo che però ha perso di autenticità. Da qui scendi giù dalla collina attraversando terrazzamenti e coltivazioni e puoi raggiungere Balthali, villaggino alla base di un’altra collinetta su cui c’è un bel posto dove dormire. Qui il panorama è bellissimo e i turisti son davvero pochetti. Puoi fare questo percorso in 3 o 4 giorni se lo fai a piedi e il livello di difficoltà è “da passeggiata” in collina (non è un trekking). Altrimenti lo puoi fare coi mezzi locali o con un taxi.

Il bello del Nepal è che puoi organizzarti come puoi anche non farlo e decidere day by day come muoverti e dove andare. Puoi andare coi bus o prendere un taxi o un auto privata, puoi girare da sola senza problemi o avere una guida, puoi affidarti a agenzie locali o no.

Se vuoi fare Tibet e Nepal invece “cosa importante”: se decidi invece di visitare il Tibet devi affidarti per forza a un’agenzia locale. Il governo cinese non ammette visitatori fai da te nella regione autonoma del Tibet. Bisogna scegliere una agenzia di viaggi locale che si occuperà di farti avere il Permit di Ingresso per il Tibet, il trasporto e la guida. Un viaggio individuale sarà oneroso, non credo troverai nulla sotto i 1000 dollari, hai il costo del volo e dell’automobile, della guida, cose che che non dividi con altri. Il programma ovviamente lo devi concordare prima della partenza. Il Tibet non è una regione libera, quindi, anche il viaggiatore non è libero, deve concordare preventivamente tutto.

Avendo 2 settimane, quindi, se vuoi vedere anche il Tibet, ti consiglio di farti una settimana, partendo dalla Cina (già che sei lì) e poi di farti la seconda settimana in Nepal, raggiungendo il paese via terra, appunto facendo 3 giorni a Lhasa e dintorni, poi a Gyantze, poi a Shigatze, facendo una puntata al Campo Base Everest Nord (sempre se di tuo interesse), e poi arrivando al confine col Nepal.

In Nepal ti fai quindi una settimana e vedi i luoghi simbolo della cultura locale che hai letto nell’itinerario.

Per le guide e i Tour, non possiamo dare riferimenti nel forum pubblico, ovviamente io ho i miei contatti in loco e se li vuoi davvero però te li posso dare 

Namaste

Rongpuk

Parigi, Francia
post: 4
6. Re: Thania e il suo viaggio tra Nepal e Tibet

grazie mille per le tue dritte veramente super esausitive e ora mi organizzero un itinerario poiche de vo fare anche questa ricerca che ti dicevo!! .....ultima domanda che rigaurda il Tibet posso farlo dalla cina visto che sono li conconrdare con delle agenzie li o e meglio farlo via mail dalla francia gia un mesetto prima tramite delle agenzie? mah ... se ti va di darmi i tuoi contatti per le guide sarebbe un grande aiuto ma poi vedi tu , ti lascio la mia mail:

thaniasakellariou@gmail.com

grazie di nuovo per tutto......

thania

Milano, Italia
Esperto locale
di Tibet, Montagna e sport invernali, Milano, Nepal, Bhaktapur, Kathmandu, Jomsom, Mustang Region, Namche Bazaar, Sagarmatha National Park, Ladakh, Annapurna Region
post: 6.775
Recensioni: 246
7. Re: Thania e il suo viaggio tra Nepal e Tibet

Devi farlo prima, molto meglio.

Ciao e a presto

Rispondi a: Thania e il suo viaggio tra Nepal e Tibet
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Nepal.