Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

crociera in alaska a settembre

napoli
post: 15
crociera in alaska a settembre

Salve a tutti.

Quest'anno vorrei fare una crociera in Alaska a settembre e mi piacerebbe sapere se avrò problemi per il periodo. Inoltre, se c'è qualcuno che ha gia' fatto una crociera lì, vorrei qualche indicazione sulla scelta della compagnia, sull'itinerario migliore e......., beh ragazzi fate un pò voi, avete capito che non sono molto ferrato in materia, quindi, qualsiasi aiuto è ben accetto.

grazie tante

31 risposte su questo argomento
Firenze, Italia
Esperto locale
di Yukon, Alaska, Columbia Britannica, Islanda, Groenlandia, Svalbard, Isole Fær Øer, Canada, Nunavut
post: 10.160
Recensioni: 39
1. Re: crociera in alaska a settembre

Ciao Alfonso, la crociera top da fare in Alaska è lungo l'Inside Passage: la linea costiera che parte a nord di Vancouver e raggiunge il Golfo dell'Alaska.

Con la nave passi attraverso scenari da favola: fiordi alti e strettissimi, foreste pluviali, ghiacciai che si inabissano nell'Oceano, cascate a non finire, montagne di cui non vedi la fine, isole e isolotti a perdita d'occhio e una infinità di fauna marina.

Una delle cose da non perdere durante l'Inside Passage è in Glacier Bay N.P., tieni presente che l'ingresso al Parco è limitato per le navi da crociera e necessita un permesso.

"Celebrity Cruises", "Royal Caribbean", "Norwegian Cruise Line", sono le maggiori compagnie navali ma ce ne sono moltissime altre. Generalmente la crociera dura una settimana, parte da Vancouver,BC, e arriva a Seward, Alaska. Durante la navigazione la nave fa scalo nei vari porti sulla costa, città che altrimenti non visiteresti in altro modo perchè non sono accessibili via terra.

"Inland Alaska Cruise", "Alaska Marine Highway Sistem" operano nel Golfo dell'Alaska con crociere da un giorno a più giorni.

Settembre comincia a fare un pò freddo ma non è detto che le giornate di sole siano minori che in pieno luglio, magari le ore di luce sono più brevi ma hai il vantaggio di poter risparmiare sui costi già molto alti delle crociere e troverai minore affollamento durante gli scali.

Io ho viaggiato con "Celebrity Cruises" da Vancouver a Whittier, poi ad Anchorage abbiamo preso la macchina a noleggio e abbiamo visitato l'interno. Devo dire che l'Alaska vista dal mare è ancora più spettacolare dell'entroterra.

Per ora mi fermo qui, ma se vuoi altre informazioni chiedi pure.

napoli
post: 15
2. Re: crociera in alaska a settembre

Grazie Puffin58 per la precisione e la disponibilita'. con queste info comincio a smanettare un pò in internet per vedere se trovo qualcosa che fa al caso mio e sicuramente dopo ti farò sapere.

un grazie di cuore

Firenze, Italia
Esperto locale
di Yukon, Alaska, Columbia Britannica, Islanda, Groenlandia, Svalbard, Isole Fær Øer, Canada, Nunavut
post: 10.160
Recensioni: 39
3. Re: crociera in alaska a settembre

Di niente Alfonso, a presto.

bologna
post: 1
Recensioni: 8
4. Re: crociera in alaska a settembre

ciao! molto interessanti i tuoi commenti. Anche io sto per prenotare una crocera in alaska ma non so valutare se le escursioni sono fattibili anche fai-da-te o dovrò farle con la crocera e quindi spendere molto....

inoltre tu hai fatto una crocera che fa un itinerario che torna a vancouver o vittoria o una di quelle che termina a nord, in alaska? In quest'ultimo caso sei rientrato in aereo a spese tue exra crocera, giusto?

grazie mille

Firenze, Italia
Esperto locale
di Yukon, Alaska, Columbia Britannica, Islanda, Groenlandia, Svalbard, Isole Fær Øer, Canada, Nunavut
post: 10.160
Recensioni: 39
5. Re: crociera in alaska a settembre

Ciao Giada e benvenuta su TA!

Il modo migliore per risparmiare qualcosa con una crociera nell'Inside Passage, considerando che in Alaska niente è a buon prezzo, è considerare l'Alaska Marine:

http://www.dot.state.ak.us/amhs/routes.shtml

Puoi fare le tratte che vuoi, scendere in un porto e ripartire da un altro....insomma puoi organizzarti il viaggio come più ti piace.

La crociera che ho fatto io partiva da Vancouver e dopo vari scali terminava a Whittier in Alaska.

Naturalmente le spese aeree sono state tutte a carico nostro extra crociera, anche perchè, una volta in Alaska, abbiamo continuato il viaggio via terra.

Sono qua per tutte le informazioni che possono esserti utili.

A presto

roma
post: 115
6. Re: crociera in alaska a settembre

puffin ciao!!sei rientrata?ben rientrata!!appena sei di nuovo on line batti un colpo...ho bisogno di alcuni consigli visto che partiamo il 16 x l'alaska!!!(ti ho inviato un msg al centro messaggi).ciaooo

bergamo
post: 11
7. Re: crociera in alaska a settembre

ciao ragazzi,

puffin come ti sei trovato sulla celebrity? sono indecsa tra questa e la royal la quale però non fa scalo nel glacier bay...

Firenze, Italia
Esperto locale
di Yukon, Alaska, Columbia Britannica, Islanda, Groenlandia, Svalbard, Isole Fær Øer, Canada, Nunavut
post: 10.160
Recensioni: 39
8. Re: crociera in alaska a settembre

Ciao Aryyya e benvenuta/o sul forum,

innanzitutto una precisazione al mio post precedente: la mia crociera è stata con Princess Cruises e non con Celebrity.

La nostra nave era la Coral e abbiamo fatto questo itinerario: Vancouver - Ketchikan - Juneau - Skagway - Glacier Bay - College Fjord - Whittier.

Noi ci siamo trovati benissimo, l'atmosfera è elegante senza essere formale, gli ospiti molto educati e lo staff gentile e sempre a disposizione, buoni i cibi e vario il menù.

L'unica cosa che abbiamo trovato un pò fuori le righe, ma dobbiamo dire che siamo in Alaska e cioè in uno dei Paesi più cari al mondo, è il prezzo delle escursioni: sono facoltative e costano molto. In ogni caso erano quasi tutte sold out nel giro di pochi minuti.

 La nave è grande, super attrezzata con ristoranti, bar, piscine, spa e una bellissima libreria dove ti puoi sedere tranquillamente a leggere un libro guardando fuori da immense vetrate un panorama superlativo.

Noi avevamo una cabina con un terrazzino esterno, e la sera era veramente piacevole starsene là fuori e vedere scorrere montagne, ghiacciai, cascate e paesini che sembravano fatati.

Abbiamo pranzato davanti a Glacier Bay in una meravigliosa giornata di sole e ti assicuro che è uno spettacolo più unico che raro, quindi ti consiglierei di non perderlo.

Questo è il sito della compagnia se vuoi dare un'occhiata, http://www.princesscruiseweb.com/index.html

Chiedi pure se hai bisogno di altre informazioni.

bergamo
post: 11
9. Re: crociera in alaska a settembre

grazie puffin, non sai che piacere mi fai a rispondere, è davvero difficile trovare pareri di italiani sulle crociere in alaska!

vedo che la princess ha parecchi itinerari ottimo! ora però sono indecisa se fare il tuo stesso itinerario, oppure fare quello che parte da San Francisco www.princess.com/find/itineraryDetails.do… che per me sarebbe molto più comodo dato che poi vorrei comunque andare a San Francisco per qualche giorno e in questo modo mi eviterei il volo da Anchorage a S.F.

Però è anche vero che non vorrei perdermi qualcosa di bello......praticamente quella che parte da San Francisco arriva fino a skagway e poi riscende, mi perderei dunque

College Fjord e Anchorage.

Tu che mi consigli, il glacier bay è il punto forte della crociera o più a Nord c'è il meglio??

Per le escursioni penso che siano care in qualsiasi crociera, tu ne hai fatte alcune?o si riesce ad organizzarsi bene anche da se?

per la camera, mi dici che avete sfruttato il balconcino la sera, ma non faceva freddo?io ci andrò a metà agosto ma pensavo di prendere la camera solo con finestra che dici?

per la nave, ci sono piscine e idromassaggio al coperto?quindi sfruttabili anche con il brutto tempo?la colazione in camera è compresa?

Scusa il papiro ma sarà la mia prima crociera ed anche il mio viaggio di nozze quindi vorrei scegliere al meglio!

grazie grazie grazie :)

Firenze, Italia
Esperto locale
di Yukon, Alaska, Columbia Britannica, Islanda, Groenlandia, Svalbard, Isole Fær Øer, Canada, Nunavut
post: 10.160
Recensioni: 39
10. Re: crociera in alaska a settembre

Ciao Aryyya,

se ti fa comodo partire da San Francisco fai tranquillamente l'itinerario che hai visto, perchè è molto bello. Inoltre include due punti forza, che sono Glacier Bay e Victoria. Di Glacier Bay ne abbiamo già parlato e Victoria è, insieme a Quebec City, la città più bella del Canada: molto british, molto elegante, con bellissimi parchi e negozi caratteristici. Ti rimarrà nel cuore.

L'unica cosa che merita a nord di Skagway è College Fjord e Prince Williams Sound, Anchorage non merita un cambiamento di itinerario. Ma il paesaggio non cambia lungo l'Inside Passage, nel senso che ovunque è spettacolare e pieno di belle sorprese, quindi il panorama che vedi fino a Skagway non discosta più di tanto da quello che vedresti oltre, perderesti altre cose belle, ma non più belle o diverse.

Le escursioni che posso consigliarti sono queste: da Juneau il tour per Mendenhall Glacier; da Ketchikan il tour per la Rain Forest (il nome la dice lunga sulle condizioni meteo....) o/e Misty Fjords; da Skagway il treno White Pass Scenic Railway che ti porta al confine con lo Yukon, nelle terre famose per la corsa all'oro; Victoria è bella così, da girare a piedi, ma se hai tempo fai un tour ai Butchart Gardens, uno spettacolo di fiori e di colori.

Io te ne ho indicate solo alcune che ho fatto personalmente non solo durante questa crociera ma anche in altri viaggi in Alaska e nello Yukon. In ogni caso sono decine e decine le escursioni che ti verranno proposte di volta in volta in nave, l'unica avvertenza è quella di prenotare per tempo.

Naturalmente puoi anche non farne e organizzarti da sola, ma vedresti solamente i paesi dove attracca la nave, perchè alcuni posti necessitano per forza di un tour in barca o addirittura in aereo (costosissimo!) o in treno.

Nella Coral le piscine e l'idromassaggio erano solamente all'aperto, ma l'acqua è calda, per cui non c'erano assolutamente problemi nel fare il bagno, l'unica nota dolente era quando dovevi uscire dall'acqua....tieni a portata l'asciugamano!

Non rinunciare al balconcino, non te ne pentirai! La sera non fa così freddo, a meno che il tempo non sia proprio inclemente. E puoi sfruttarlo comunque anche di giorno, c'è un tavolino e due sedie, e credimi è piacevolissimo starsene un pò per conto proprio a commentare il paesaggio....non scordarti un binocolo, è fondamentale.

Per la colazione non so dirti, non è nostra abitudine farla in camera.

Non mi avevi detto che è il viaggio di nozze....augurissimi!!!!

A presto

Rispondi a: crociera in alaska a settembre
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Alaska.