Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

A Praga con i bambini

Catania
post: 97
Recensioni: 21
A Praga con i bambini

Praga è considerata una meta turistica per gli innamorati, essendo una capitale molto romantica; per gli artisti richiamati da Kafka, Mucha, Smetana, Kundera; per i giovani richiamati dalla vita notturna e così via.

Un po' in controtendenza io, mia moglie mio figlio di 8 anni e mia figlia di 18 mesi ne abbiamo fatto una meta a dimensione familiare ed abbiamo cercato di trascorrere una settimana di divertimento per tutta la famiglia.

Inutile dire che abbiamo dovuto rinunciare a tanto, ma abbiamo anche fatto molto che altrimenti non ci saremmo neanche sforzati di visitare.

Così ho pensato di aprire una discussione sulle gite a Praga a misura di bambini, aperta a tutti coloro i quali hanno consigli da dare per rendere la gita a Praga fantastica per i più piccini.

Io parto dalle mie considerazioni.

Praga è una città che si visita fondamentalmente a piedi. Il centro storico di Praga è quasi totalmente pianeggiante, con assenza quasi totale di scalinate, o salite ripide. Ciò rende le passeggiate con i bambini più agevole, il passeggino inoltre è indispensabile e pratico in questi casi per i più piccini che ben presto si stancheranno dei kilometri macinati a piedi.

Nella Metro ci sono ascensori per i passeggini, ma non sempre, comunque si possono usare i passeggini nelle scale mobili.

Tram e Bus hanno spazi larghi per poterci entrare con passeggini.

L'unico problema l'ho ravvisato nel bus 112 che portava allo Zoo pieno zeppo in cui ci siamo stretti come sardine ed ho dovuto chiudere il passeggino.

In estate non è detto che ci sia caldo, dunque meglio vestire i piccoli a strati e portare sempre con se un maglioncino.

Considerate che l'acqua spesso costa molto più della birra, dunque conviene fare rifornimento nei supermercati. Io personalmente avevo preparato due bottigliette piccole da 50 cl che rifornivo sempre la mattina da una bottiglia da 2 lt lasciata in albergo.

La città è sicura, o almeno così mi è sembrata, e non ho ravvisato preoccupazione ad aggirarmi anche alle 23:00 in giro con i bambini.

Ora vi racconto le escursioni che abbiamo fatto con i piccoli:

ZOO di Praga (www.zoopraha.cz):

Abbiamo seguito le indicazioni dell'albergo che ci indicavano di scendere alla fermata della Metro per prendere l'autobus 112 che ci avrebbe condotti proprio davanti allo ZOO. Nella stessa zona c'è anche il Giardino Botanico, ma i miei bimbi sono troppo piccoli per poterlo apprezzare davvero. I biglietti sono costati 150 Kc (circa 6 Euro) per adulti ed 100 Kc per il bambino di 8 anni mentre la piccola di 18 mesi è entrata gratis. Lo zoo è molto grande, il passeggino per i piccoli è consigliato, ma se te lo sei scordato puoi prendere il caratteristico carrettino (un po' scomodo) con la quale vedevo molte mamme tirare i piccoli. Comunque con un po' di energia lo si può attraversare tutto anche a piedi. C'è un trenino che con poco ti porta a fare un giro parziale, e c'è una funivia che ti porta nella parte alta dello Zoo. I punti ristoro sono molti e disseminati per tutto il territorio. All'ingresso con 5 Kc ti danno una mappa che si è rivelata molto utile per l'orientamento.

Come animali c'è un po' di tutto: dagli animali da fattoria alle api, dai volatili agli animali della giungla. Per i miei figli hanno riscosso successo il Gorilla, la Tigre siberiana, gli ippopotami, l'elefante ed i caimani. Non abbiamo preso la funivia perchè avevamo il passeggino con noi e ci siamo fermati in un punto ristore per mangiare dei panini che avevamo preparato prima di partire. Poi a fine giornata ci siamo mangiati tutti una bella crepes (qui detta Palacìnka). La giornata è stata piacevole ed abbiamo passato 6 ore quasi senza accorgercene. I bimbi non hanno avvertito la stanchezza perchè dovunque si voltavano scoprivano animali nuovi ed affascinanti. Da consigliare se c'è una bella giornata, perchè se piove tutti si riversano nei padiglioni al chiuso (dove per esempio si vedono le tigri o i caimani o il gorilla) e non si capisce niente.

La collina di PETRIN:

E' l'ideale per fuggire dalla folla e riservarsi un paio d'ore per distendersi sui prati con tutta la famiglia. Qui ho passato i momenti più rilassanti di Praga ed ho scattato le foto che rivedo con maggiore serenità. Per arrivarci, puoi prendere la funicolare che parte dai piedi della collina (ci arrivano tante linee di tram tra le quali la 12) che, al prezzo di un biglietto del tram da 75 minuti, se non l'hai già, ti porterà lontano dalla folla. All'ingresso della funicolare abbiamo trovato un po' di fila che però si è dileguata velocemente. Ne abbiamo approfittato per fare un piccolo pic-nic e riposarci sui prati, ma qui ci sono tante attività per i bimbi di tutte le età:

Osservatorio astronomico: ti fanno vedere il Sole e Venere (lingue parlate dalle guide (inglese e francese) se il cielo è libero da nubi, oltre ad una serie di dimostrazioni divertenti e didatticamente utili (in Inglese), ed un piccolo documentario sullo spazio (in Ceco). Al piano inferiore c'è la ricostruzione di un satellite e alcune dimostrazioni sulle funzionalità dello stesso. In complesso una visita simpatica anche se si fruisce bene solo dai 10 anni in sù.

Labirinto degli specchi: piccola attrazione ma simpatica perchè rimanda indietro nel tempo quando questi erano i divertimenti nelle città. A parte la stanza iniziale dove ci si perde un po' nel gioco degli specchi, ci sono altri specchi deformanti ed un Diorama su una battaglia storica non meglio identificata. Per un adulto la visita è un po' deludente, ma per i bambini è divertimento assicurato.

La Tour Eiffel: è una piccola e più bassa copia della più famosa torre ed è il simbolo del gemellaggio tra le due città. Ci si può salire a piedi o con l'ascensore e ci sono due livelli di altezza. la punta della torre è il punto più alto da dove si gode di un panorama impareggiabile di Praga e dei suoi tetti rossi. Una foto ed una ripresa da qui sono obbligatorie.

Per ogni attrazione si deve pagare il biglietto. Se vuoi puoi comprare (alla Torre) un biglietto che ti permette di entrare con 150 Kc (circa 6 €) in tutte e tre le "attrazioni", mentre i bimbi pagano per tutto 100 Kc.

Fontana Krizikova (www.krizikovafontana.cz ): I bimbi più grandicelli apprezzeranno anche la suddetta fontana la cu iattrazione sta nel fatto che i getti della fontana vanno al ritmo della musica e dei colori per 45 minuti, mentre i ballerini danzano. Uno spettacolo particolare. Se ci vai devi preferire gli spettacoli delle 21:00 o 22:00 perchè la sera la fontana è più spettacolare (io ho preso il tram 14 da Namesti republiki). Costo del biglietto: 200Kc=8€ circa, costo unico adulti o bambini, anche se la piccola di 18 mesi non ha pagato. La fontana si trova in un'area fieristica che a prima vista, di sera, entrando sembra un po' desolata e deserta. Ma lo spettacolo è stato divertente (il bimbo di 8 anni dopo la prima mezz'ora si stava iniziando comunque ad annoiare). Nella stessa area fieristica ci eravamo riproposti di tornare il giorno successivo perchè c'era il luna park con la ruota panoramica, ma poi non ci siamo andati. Si potrebbe pensare ad un'escursione che preveda di giorno il luna park e poi la sera lo spettacolo della fontana.

Giro del battello sulla Moldava: io non l'ho fatto ma penso che sia un must anche per i bambini. Sembra più attraente l'affitto del ppedalò per girare in tutta libertà sul fiume.

L'Acquario: mio figlio me lo ha chiesto più volte e dovevamo andarci, ma poi non ci siamo arrivati con i tempi. sembra ben fornito e facile da raggiungere ma lascio ad altri, che l'hanno visitato, la recensione.

Il Castello: Le guardie immobili anche con il bambino che fa le boccacce è una foto "must" (ho ripreso anche la guardia che davanti a due turiste ha fatto uno strappo alla regola ed ha discusso per 5 minuti), ed il quartiere del Castello con il suo fascino è adatto anche ad un bambino cui si raccontino storie di regine, principi ed invasori. Per arrivarci abbiamo preso da Via Nerudova, bellissima via, ma non l'avessimo mai fatto: tutta in salita, con il passeggino e mio figlio che mi arrancava dietro è stato un po' stancante. Alla fine siamo usciti dalla parte opposta con scalini ampi, facili da scendere anche con il passeggino.

Museo della Tortura: In Via Celetna mio figlio di 8 anni ha insistito per entrare in questo "museo", ma io ho evitato.

Passaggio Lucerna: Si trova in una via al centro di Piazza Venceslao a Dx. E' un bel sottopassaggio come ce ne sono tanti a Praga, ma è famoso per essere uno dei più antichi se non il più antico. La particolarità che piacerà ai bambini è la statua del cavallo al contrario di un artista alternativo e gli ascensori a ciclo continuo, cioè ascensori senza porta che salgono e scendono continuamente e tu devi materialmente saltare su per poterlo prendere. Ho dovuto legare mio figlio di 8 anni perchè già ci stava saltando.

Durante le frequenti passeggiate tra le vie di Stare Mesto da Via Celetna al Ponte Carlo, Mala Strana fino alla piazzetta Kampa, nella città nuova in Piazza Venceslao, ho passato tutto il tempo raccontando a mio figlio delle leggende praghesi (ad esempio quelle sul ponte Carlo, o sulla torre dell'Orologio) e mio figlio ha dimostrato di apprezzarle notevolmente visto che se li è fatte ripetere decine di volte. Le fonti sono le stesse di sempre, su T.A. si trova anche qualcosa.

Ce n'è quasi per una settimana. Ho tralasciato volutamente altre attrattive (Ad Es. il museo del giocattolo) perchè non avendolo visitato non avrei saputo dare informazioni sui costi d'ingresso e su quello che effettivamente poteva interessare (il consiglio dovrebbe far capire cosa si va a vedere così da far capire se è adatto al proprio bambino). Attendo dunque integrazioni a iosa in modo tale che chiunque possa pianificare una gita a Praga a "misura di bambino".

Ciao a tutti.

campania
post: 130
Recensioni: 11
1. Re: A Praga con i bambini

Il museo delle torture l'ho visto ed hai fatto benissimo a non portarci il bambino;il museo in sè è molto particolare e consiglio la visita ma ad un pubblico unicamente adulto in quanto affianco ad ogni tortura c'è la speigazione e alcune cose che per gli adulti risultano inimmaginabili , i bambini le possono accogliere con un pericoloso entusiasmo.

Ti ringrazio per il suggerimento pre-partenza per la collina di Petrin, ho passato una giornata molto rilassante lì.

salerno
post: 273
Recensioni: 43
2. Re: A Praga con i bambini

Ottima recensione...l'ho letta tutta d'un fiato, con grande entusiasmo.C'è un po' del tuo cuore in questa paginetta virtuale...almeno io l'ho percepito.

Prendo appunti. Grazie. Sei stato molto utile

Bari
post: 34
Recensioni: 40
3. Re: A Praga con i bambini

Credo che la tua recensione sia utilissima. Non ho bimbi, ma dopo aver visitato Praga ho deciso che, qualora in futuro ne dovessi avere, li porterò senza dubbio in quella splendida città.

La cosa bella è che Praga ha tanti spazi verdi, utilissimi anche per una sosta riposante, i bambini sprizzano energia e, di conseguenza, si stancano. E' fondamentale che i piccoli, in viaggio con i genitori, non si annoino e che la vacanza sia anche a loro misura...bravi tu e tua moglie!

Per quanto riguarda lo zoo...c'è una zona didattica dedicata completamente ai piccolini, che possono entrare nel recinto delle capre e dar loro da mangiare. Purtroppo il padiglione dei grandi felini è sconcertante e credo che sia istruttivo sul "come non far vivere un animale", leoni e tigri sono rinchiusi in spazi che definire angusti è poco.

Il museo del giocattolo è carinissimo e si trova nelle mura del Castello, è molto interessante e caratteristico. Da consigliare, senza dubbio, è la visita dei negozi di marionette (con relativo acquisto) e magari uno spettacolo del teatro delle luci...davvero suggestivo.

Molto positivo è che ovunque a Praga ci sono bagni pubblici dotati di fasciatoi e puliti con grande cura, perfino quelli della metropolitana sono lindi ed avere la sicurezza di poter dare una sciacquata alle piccole pesti è un'ottima cosa.

Bellissima la visita alla torre del Karluv Most...al secondo piano, oltre ad esserci una vista spettacolare su Praga, ci sono delle armature divertentissime nelle quali ci si può infilare ...una è a misura di bambino.

p.s. le fermate della metro dotate di accesso per passeggini e, quindi, per disabili, sono contrassegnate da cerchietti con carrozzina

Milano
post: 1.685
Recensioni: 21
4. Re: A Praga con i bambini

grazie, kkk68! Davvero una bellissima ed utile miniguida! Mi permetto di inserirla subito tra le faq, spero che i miei amici EL non si offendano se prendo l'iniziativa io, che seguo il forum un pò di rado ultimamente. ciao a tuti! stef

Catania
post: 97
Recensioni: 21
5. Re: A Praga con i bambini

Grazie FlowerCampania, Salerno1964, Piuka e Majinbu77.

L'obiettivo è che si possano inserire anche altre esperienze dettagliate di altri viaggatori. La richiesta di inserimento tra le FAQ mi riempe d'orgoglio, grazie tante!

Ciao.

Milano
post: 1.685
Recensioni: 21
6. Re: A Praga con i bambini

Di nulla, grazie a te! La trovi già nelle faq del forum Praga! :)

massa
post: 2
Recensioni: 1
7. Re: A Praga con i bambini

Bellissima guida!

Anche noi andremo a Praga in Agosto col nostro bimbo che avrà 9 mesi, di certo non capirà ancora molto, però lo zoo lo terremo presente e sono anche felice di sapere che c'è tanto verde.

Tu dove avevi soggiornato?

Noi stiamo cercando un appartamento adatto ...

Voghera
post: 6
Recensioni: 7
8. Re: A Praga con i bambini

BUONGIORNO, INTERESSANTISSIMO ED UTILISSIMO!

Noi stiamo per partire, il volo è l'11 ottobre, ho una bimba di 3 anni e sono indecisa se portare o no il passeggino, non avete mica visto se a Praga c'è un posto dove li affittano? Mi rendo conto che è una domandona, però sono fiduciosa.

Grazie!!!!!!

Feltre, Italia
Esperto locale
di Turchia, Feltre, Belluno, Istanbul, Armenia
post: 3.855
Recensioni: 309
9. Re: A Praga con i bambini

Ciao, sono tornata ieri sera da un fine settimana lungo a Praga che ho trovato fantastica..non ti so dire se affittano passeggini, però ho visto che su tutti i mezzi pubblici le mamme entrano col passeggino con il bimbo caricato perchè ci sono grandi spazi per la sosta.. Un passeggino ti servirà perchè c'è molto da camminare, comunque è una città adatta anche ai bimbi, con un bel parco (Kampa) sotto il ponte Carlo a misura di pargolo...

Voghera
post: 6
Recensioni: 7
10. Re: A Praga con i bambini

Ti ringrazio per le informazioni, soprattutto l'indicazione del parco, la mia bimba adora l'avventura!

Grazie!

Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Praga.