Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Una settimana nel nord della Sardegna in giugno

Reggio Emilia
post: 12
Recensioni: 2
Una settimana nel nord della Sardegna in giugno

Ciao a tutti,

in giugno andrò in vacanza in sardegna, ci starò una settimana arrivando e partendo dall'aeroporto di Alghero. L'idea è quella di visitare la costa nord prenotando due alberghi, uno a est e l'altro a ovest. Mi sapreste consigliare un itinerario da seguire, i posti da non perdere e le località migliori in cui prenotare gli alberghi?

Grazie mille!

antonella

9 risposte su questo argomento
la spezia
Esperto locale
di Sardegna, Lanusei
post: 2.233
Recensioni: 17
1. Re: Una settimana nel nord della Sardegna in giugno

Ciao,

per i luoghi da visitare ti consiglio la faq in alto a destra sul nord Sardegna.

Per gli alberghi, prova a dare un'occhiata alle recensioni.

Sassari, Italia
post: 17
Recensioni: 97
2. Re: Una settimana nel nord della Sardegna in giugno

Come primo albergo consiglio uno di Alghero. Da lì puoi andare in giornata nei bei dintorni, a Stintino e volendo mezza giornata a Porto Torres, Sassari e Monte d'Accoddi.

Durante il viaggio verso est potreste fermarvi a Castelsardo per pranzo e la sera a Santa Teresa. C'è molta scelta su dove dormire in Gallura, dovunque vada consiglio di visitare La Maddalena/Caprera e le altre isole, la Costa Smeralda (se vi piace lo stile) e l'isola di Tavolara. Se vuoi scendere un po' di più è molto suggestivo il castello di Posada. Buona visita!

Reggio Emilia
post: 12
Recensioni: 2
3. Re: Una settimana nel nord della Sardegna in giugno

Grazie mille per i preziosi suggerimenti!

un saluto

antonella

Rapallo, Italia
post: 1
Recensioni: 3
4. Re: Una settimana nel nord della Sardegna in giugno

Se si intende visitare la bellissima costa sarda del nord non fatevi mancare la spiaggia “Pelosa” a Stintino il cui mare assume inenarrabili colori che dal bianco sfumano in tutte le tonalità del turchese sino al verde e blu più intensi.

C'è la possibilità di circumnavigare l'isola Asinara (preferibilmente in barca a vela) con partenza da Stintino Porto.

Continuando verso est è di rigore una fermata al bellissimo borgo medioevale di Castelsardo, arroccato sul mare. Dalla Cattedrale c'è una bella passeggiata con ponte levatoio (progettata dall'Architetto Giansimona Tortu), illuminata di sera e particolarmente suggestiva, che degrada sino al mare.

Proseguendo verso la Gallura si trova all'Isola Rossa la spiaggia “Marinedda”, degna introduzione dello spettacolo selvaggio ed avvincente della panoramica passeggiata di “Costa Paradiso” che raggiunge la bella spiaggia “Li Cossi”.

Altro paesaggio mozzafiato è la passeggiata che da S.Teresa di Gallura raggiunge il faro di Capo Testa; notevolissima è anche quella recente che da Palau sale a “Capo d'Orso” dove, comodamente seduti fra le zampe dell'orso - eccezionale masso granitico che grazie all'erosione dei venti assume proprio tale forma, - si può ammirare il meraviglioso panorama dell'Arcipelago della Maddalena.

Se non siete troppo ebbri per tutte queste sensazioni, ma soprattutto se c'è tempo, consiglio vivamente il giro in battello delle isole S.Maria, S.Stefano e Budelli (con vista della famosa spiaggia rosa e bagno nella altrettanto superba spiaggia del “Cavaliere”) nonchè ovviamente la Maddalena..

Se abbastanza sportivi sarà bello tuffarsi dalla barca; comunque sono previste 2 soste per fare bagni in splendide spiagge prima del pranzo a bordo, (a base normalmente di spaghetti alle cozze o qualche altro semplice piatto).

Riguardo gli alberghi suggerirei l'Hotel La Ciaccia*** come prima sosta: familiare, pulito e con buona cucina, 13 km dopo Castelsardo mentre per il secondo mi orienterei a Palau, Hotel Piccada Boschetto Holiday***

Sospetto sia un programma molto ambizioso ed impegnativo ma sicuramente rispecchia, secondo me, l'ottimale possibilità di accostarsi a queste bellezze naturali così imponenti e spettacolari.

Mi farebbe piacere sapere se qualche consiglio è stato seguito e, soprattutto, condiviso.

N.B. Forse si intuisce che nonnanna è innamorata della Sardegna?

Reggio Emilia
post: 12
Recensioni: 2
5. Re: Una settimana nel nord della Sardegna in giugno

Nonnanna grazie infinitamente!

stamperò tutti questi consigli e li porterò in viaggio con me. non vedo l'ora di partire, sto già sognando la sardegna!

un saluto

ps: prometto che documenterò e condividerò il mio viaggio su tripadvisor.

Reggio Emilia
post: 12
Recensioni: 2
6. Re: Una settimana nel nord della Sardegna in giugno

Ciao a tutti!

come promesso, di ritorno dal mio viaggio in Sardegna, condivido con voi le scoperte più emozionanti del mio viaggio.

Se visitate la costa smeralda (e vi consiglio vivamente di farlo perchè è davvero uno smeraldo) vi suggerisco di cercare la Spiaggia del Principe, una bellissima caletta con sabbia bianca e mare cristallino. Sempre nella zona nord-est dell'isola, bisogna assolutamente visitare l'arcipelago de La Maddalena, consiglio il giro in barca tra le isole minori, così da poter attraversare la Laguna di Budelli, un pezzo di mare dove l'acqua assume tutte le sfumature possibile del blu, rimarrete senza fiato (suggerito anche da Nonnanna sopra). Spostandovi verso ovest, sempre sulla costa nord, fermatevi alla spiaggia Li Cossi (in zona Costa paradiso), molto diversa dalle altre spiagge, più selvaggia ma davvero suggestiva è una sottile lingua di sabbia che si apre tra le rocce, da una parte il mare e dall'altra un curioso corso d'acqua.

Nella punta a nord-ovest dell'isola visitate la spiaggia di Stintino, anche qui i colori del mare sono magnifici, sembra quasi finto per quant'è bello! e poi gita in catamarano alla splendida Asinara!

Ringrazio Nonnana e Gastopardo per i consigli che mi hanno fornito e che hanno guidato il mio viaggio. invito tutti a visitare la splendida Sardegna, rimarrete affascinati dalla sua bellezza, così selvaggia e rigogliosa!

ps: sono a disposizione di tutti coloro che vogliono qualche dritta sulla zona nord della sardegna che ho appena visitato ;)

Udine, Italia
post: 9
Recensioni: 35
7. Re: Una settimana nel nord della Sardegna in giugno

Ciao!Ho letto con entusiasmo il tuo resoconto del viaggio..solo una domanda..io visiterò la Sardegna a inizio giugno per dieci giorni atterrando ad Alghero..la parte Nord é vivibile in quel mese visto che ci sei stato o é un casino assudo come luglio e agosto?..c'è la speranza di trovare poche persone anche nelle spiagge/calette più belle?

grazie infinite

Rovigo, Italia
post: 1
Recensioni: 18
8. Re: Una settimana nel nord della Sardegna in giugno

Buongiorno,

mi è stato detto che a inizio giugno al nord potrebbe essere freddo e ventoso...mi sto accingendo a prenotare per la seconda settimana e questo timore mi trattiene dal farlo e mi ha portato a valutare altre destinazioni (tipo il sud dell'isola o altrove, Lampedusa per esempio).

Potrei sapere se effettivamente è così?

Molte grazie

cagliari
Esperto locale
di Spagna, Valencia, Malaga, Tenerife, El Hierro, La Gomera, Viaggiare in treno, Siviglia
post: 14.290
Recensioni: 225
9. Re: Una settimana nel nord della Sardegna in giugno

La direzione e la forza del vento non sono assolutamente prevedibili; le temperature tra il sud e il nord dell'isola differiscono leggermente e, a seconda appunto del vento, potrebbero essere più basse nel sud che nel nord; di sicuro le persone freddolose non fanno il bagno all'inizio di giugno ma il clima è sempre adatto per stare in spiaggia in costume.

Qualche giorno prima di partire, per sicurezza, controllate il sito www.ilmeteo.it giusto per non mettere in valigia un ombrello pieghevole o una felpa che potrebbero essere inutili.

Rispondi a: Una settimana nel nord della Sardegna in giugno
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta