Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Un giorno a Napoli, dove dormire?

brescia
post: 175
Recensioni: 72
Un giorno a Napoli, dove dormire?

Ciao a tutti, quest'estate andrò a Ischia 4 giorni, prima di rientrare vorrei fermarmi 2 giorni e 1 notte a Napoli.

Dilemma : in quale zona dormire?!!! Mi piacerebbe la zona del lungomare Caracciolo (i prezzi però sono altini), leggendo sul web tanti consigliano zona Via Toledo mentre io, tra le varie ricerche, ho trovato un B&B zona molo Beverello tripadvisor.it/Hotel_Review-g187785-d3669199… che ha una bella vista della città e un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Quello che vorrei sapere è: tra le 3 zone in questione quale è situata in un punto migliore x visitare la città in poco tempo? Quale delle 3 zone è più sicura? Le zone portuali non hanno una buona nomea solitamente...

23 risposte su questo argomento
Napoli, Italia
post: 64
Recensioni: 26
1. Re: Un giorno a Napoli, dove dormire?

Vedi via chiaia via chiatamone o bb su via partenope o borgo di santa lucia o isolotto di megaride... via toledo e beverello li escuderei...

Roma
Esperto locale
di Roma
post: 5.030
Recensioni: 105
2. Re: Un giorno a Napoli, dove dormire?

Ciao, premesso che se il B&B è recensito così bene probabilmente anche la zona è più che accettabile, io tenderei a evitare "zona di Via Toledo": ossia, Via Toledo in sé è bella ed elegante, ma è proprio a ridosso dei Quartieri Spagnoli, che generalmente non sono molto consigliabili. Niente di più facile che una struttura situata nei Quartieri Spagnoli si presenti come "zona Via Toledo", ci siamo capiti.

Via Caracciolo è sicuramente la zona in linea di principio preferibile per bellezza e sicurezza; piuttosto simile, e anche più centrale, è il quartiere Chiaia.

Napoli, Italia
post: 13
Recensioni: 22
3. Re: Un giorno a Napoli, dove dormire?

La zona di via Toledo è non buona, ma ottima. La zona del molo beverello al di fuori degli orari d'ufficio è una zona morta, zona di passaggio, diciamo si cammina abbastanza in solitaria. L'albergo che vedo nell link si trova nel borgo orefici,ossia una zona a ridosso del corso umberto I (detto anche Rettifilo) che alla chiusura dei negozi è praticamente morta. Non posso assolutamente tollerare che su questi forum si descriva e si alimentino dei luoghi comuni vedi Quartieri Spagnoli un quartiere come un altro di Napoli, dove ci sono ottime strutture e dei ristoranti tipici napoletani dove ti lecchi i baffi, e dove sei a 20 m da via Toledo ma risparmi almeno il 30% solo perchè non sei sulla strada principale. La zona di Via Caracciolo è di gran fascino, ma è SCONSIGLIATA perchè è lontana dal centro,sia storico che di attrazioni e il trasporto pubblico non è certo di aiuto da questo punto di vista.

Roma
Esperto locale
di Roma
post: 5.030
Recensioni: 105
4. Re: Un giorno a Napoli, dove dormire?

Ecco, lo sapevo che andava a finire così.

FedeKika, mettiamola così: vai ai Quartieri Spagnoli e passa tutta la notte in giro per i vicoli, e divertiti. A Napoli tutto è bello, tutto è meraviglioso, tutto è tranquillo, non esistono problemi di sicurezza, ai Quartieri Spagnoli si corrono gli stessi rischi che si correrebbero a Civita di Bagnoregio, e guai a chi si permette di dire il contrario. Su questo forum non si può dire altro.

brescia
post: 175
Recensioni: 72
5. Re: Un giorno a Napoli, dove dormire?

Ringrazio tutti x i consigli.

Purtroppo leggendo nel forum ho trovato sempre discussioni simili: c'è chi dice che determinate zone potrebbero essere più esposte a rischi e chi dice assolutamente no. Ovvio che se è destino potrebbero scipparmi anche fuori dalla porta di casa però, dal momento che devo ancora decidere in quale zona prenotare, preferirei essere serena e tranquilla dato che sono in vacanza!

Potrei anche valutare di prendere il taxi la sera per raggiungere l'hotel. Come funziona? Utilizzano il tassametro?

Napoli, Italia
post: 13
Recensioni: 22
6. Re: Un giorno a Napoli, dove dormire?

#aristofane

Quello che tu hai scritto in modo sarcastico è la verità,io appunterei una correzione. A Napoli c'è lo stesso rischio di tutte le metropoli, e sottolineo METROPOLI del mondo, 3a città d'Italia, tant'è che sono stato derubato della giacca di una tuta a Madrid e del portafogli e borsello della carinissima e innocua isola di Minorca. Magari è meglio dire così e non demonizzare una zona in particolare; non vorrei comunque sfociare in discussioni fuori tema

#Fedekika

Sono napoletano,nato a Napoli e vivo a Napoli. Non penso sia una buona idea prendere il taxi per tornare in albergo,calcolando che lo prenderesti di sera e ci sono supplementi vari di notturno ecc. La risposta se un taxi utilizza un tassametro sembra sinceramente scontata,sembra ovvio che un taxi in una METROPOLI, utlizzi un tassametro.

Ti consiglio di alloggiare nella zona di via Toledo sia perchè hai la fermata della metrò a due passi,sia perchè hai tutti i punti di interesse e il mare a massimo 20 minuti di camminata. casomai ti do i nomi di alcune strutture.

Aparthotel plebiscito

B&B toledo

Hotel Oriente

Hotel Mediterraneo

B&B Carolina

Prenotando in anticipo potrai avere dei prezzi vantaggiosi. Spero che il tuo soggiorno possa farti ricredere sui luoghi comuni di questa città

Napoli, Italia
post: 42
Recensioni: 1
7. Re: Un giorno a Napoli, dove dormire?

Ha perfettamente ragione Donato! Ma siamo addirittura al punto di sconsigliare la zona Toledo perché è vicino ai Quartieri spagnoli zona tra l'altro tra le più caratteristiche di Napoli. Ma vorrei essere spiegato caro Aristofane, cosa rischia un turista ai quartieri spagnoli se non porta in bella vista oggetti tipo Rolex.. Questo devi spiegarmelo! E smettiamola di creare questi stupidi allarmismi una volta per tutte!! Ma poi detto da Roma..quello si che è il Bronx!

caserta
post: 508
Recensioni: 226
8. Re: Un giorno a Napoli, dove dormire?

Scusate se mi intrometto in questa "sportiva" guerra di campanili tra napoletani e romani, ma qualcuno ha pensato di chiedere a FedeKika se viene con l'auto oppure usa i mezzi pubblici? Perchè le cose cambiano, e di molto.... Nel secondo caso (visto che pensa di prendere il taxi) e visto che Napoli è una metropoli con tantissime cose da vedere, bisogna che FedeKika ci dica se è più attirata dai monumenti e musei, o dalle vie dello shopping e della movida, o dal mangiar bene (insieme a Palermo, Napoli è capitale mondiale dello street food), o da piacevoli passeggiate in posti favolosi. In base a questi dati si può poi consigliare una zona con i relativi alberghi, anche perchè il tempo a disposizione è pochino.

Napoli, Italia
post: 13
Recensioni: 22
9. Re: Un giorno a Napoli, dove dormire?

Se vorrebbe prendere il taxi si presume si muova con mezzi pubblici o a piedi. Qualunque sia lo scopo della visita e le sue passioni, la zona di Toledo/Chiaja rimane logisticamente la migliore

Roma
Esperto locale
di Roma
post: 5.030
Recensioni: 105
10. Re: Un giorno a Napoli, dove dormire?

Io dicevo (e continuo a pensare), ritenendo di essere utile a una persona che ha chiesto ESPRESSAMENTE di una zona SICURA, che è opportuno stare in guardia da albergatori furbetti che fanno passare i degradatissimi Quartieri Spagnoli per la bella ed elegante "Via Toledo" (che è completamente diverso dallo sconsigliare Via Toledo, cosa che non ho mai fatto). Come ho sempre detto che a Roma ci sono zone degradate e che è meglio evitare o comunque frequentare con una certa prudenza, mi sento libero di dire lo stesso di Napoli. Ma evidentemente la cosa non è ammessa: l'unico approccio accettato nel caso di Napoli è la lode sperticata grondante retorica (e luoghi comuni), e qualsiasi tentativo di discutere e di problematizzare viene visto come un attacco unilaterale alla totalità della "napoletanità" a cui bisogna rispondere con attacchi ancora più forti. D'altro canto, sentenziare che "Roma è il Bronx" - senza ammettere la minima sfumatura fra contesti e situazioni compresenti nella città - pare che sia perfettamente ammissibile.

Meno male che su TripAdvisor ci sono anche le recensioni, in cui vengono fuori senza censure le reali esperienze dei viaggiatori, positive e negative che siano; e ci sono tante recensioni sia sulle zone, sia sulle strutture alberghiere, di Napoli come di altre città, che possono permettere a chi legge di farsi delle idee. Io magari non capirò niente, ma spero almeno che mi sia concesso invitare Fedekika a leggere attentamente le recensioni e a trarre le conseguenze che riterrà opportuno trarre. Mi fa comunque piacere leggere che l'utente presumibilmente napoletana Emanuelagr ha consigliato prima di me le stesse zone che consiglierei io per avere una bella esperienza di Napoli.

Modificato: 20 maggio 2014, 18:02
Rispondi a: Un giorno a Napoli, dove dormire?
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Napoli.
Discussioni recenti