Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Parcheggi a Capalbio

Capalbio, Italia
post: 1
Parcheggi a Capalbio

Sono titolare di un agriturismo a Capalbio, e da tutti gli ospiti ho ricevuto critiche molto negative sulla situazione dei parcheggi al mare, da sud a nord, sia per le tariffe sia per lo stato delle sistemazioni gratuite, queste ultime obbligatorie per legge e non lasciate alla generosità dei parcheggiatori a pagamento. Sembra un dettaglio, ma non lo è. E comunque anche i dettagli nel loro piccolo contribuiscono alla valutazione di una realtà turistica. I discorso su Capalbio può benissimo iniziare da qui.

13 risposte su questo argomento
Novara, Italia
post: 6
Recensioni: 8
1. Re: Parcheggi a Capalbio

Beh, io da Capalbio sono appena rientrata e, devo dire la verità, non l'ho trovata così tanto disastrosa rispetto ad altri posti, anzi. Parcheggi bianchi così vicini al borgo... OVVIO, a Ferragosto, piuttosto che alle 20:15 di sera ad una sagra del cinghiale non puoi pretendere di avere il parcheggio bianco e magari averlo subito!!! Io sono uscita di casa prima e l'ho trovato!

Più che altro: parlando di dettagli e di accoglienza turistica, io che in uno Iat ci lavoro, ho trovato SCANDALOSO E VERGOGNOSO che a Capalbio non ci fosse uno straccio di cartina (seria, non disegnata!) della provincia di Grosseto, non un opuscolo, non un depliant, non una brochure, non un pò di materiale sui dintorni........

...per non parlare del tizio che forniva informazioni: che pareva un ragazzotto universitario appena alzato dal letto (me l'ha confidato lui) dopo una serata di bagordi....

beh, più che i parcheggi, la vera brutta figura che fa la Toscana e Capalbio sono veramente i punti informazioni............................

.................quelli veramente si.........

In tutta la maremma non ho trovato una cartina della provincia gratuita, un opuscolo, a Pitigliano se lo volevo lo dovevo pagare..............

L'amministrazione non spende veramente nulla.

Non vale che il posto non ha bisogno di promozione turistica...

In ultimo....................non c'è una gelateria artigianale, se non fuori dalle mura, e nemmeno un negozietto di souvenir...........

Capalbio, Italia
post: 5
Recensioni: 4
2. Re: Parcheggi a Capalbio

bhe, non c'è male... vero. una cartina di capalbio fu stampata e distribuita dalla precedente gestione comunale. inesatta nell'elenco dei servizi e degli operatori turistici,

poco fruibile e non esaudiente semiologicamente parlando, ma carina. un primo tentativo senza gravi pecche, anzi... un'altra cartina fu fatta da privati.

dove sono ora? sono già finite? le collezionano?

che il ragazzotto fosse appena sveglio buon per lui. l'importante è che fosse esaudiente. quello che critico io non è la "maccheronicità" dei collaboratori (il ragazzo e mezzo tedesco e mezzo maremmano e parla tre o più lingue benissimo) ma gli strumenti e gli orari d'apertura dei punti della pro-loco.

concludo con una nota personale e dovuta a cotanto luogo selvaggio e schivo e minacciato dal cemento a piè sospinto: viva capalbio! lunga vita a capalbio senza nulla! neanche la pro-loco! scherzo... ma la bellezza dell'ispida ospitalità è da pochi compresa e agognata!

Capalbio, Italia
post: 5
Recensioni: 4
3. Re: Parcheggi a Capalbio

eh! certo, ma istituire delle navette l'estate, no-o? anche per andare alla carige a fare la spesa o alla stazione con reali coincidenze con i treni! a pagamento, ma che ci siano!

ora abbiamo l'opera in diretta e il cinema, un negozio (finalmente) di cibo biologico, un nuovo bar ed un giornalaio che è anche emporio e il nuovo circolo arci il campo ai campi sportivi, tutto alla carige... ce lo date il servizio di navetta a pagamento? ah, e che vada a tutte l'ore a tutte le spiagge passando per il wwf... ce la si può fare? magari diventa anche redditizio, si creano posti di lavoro e si deve fare facendo fare una tessera "intera rete di sottoscrizione" a tutti i residenti! ciao!

Capalbio, Italia
post: 5
Recensioni: 4
4. Re: Parcheggi a Capalbio

mancanza di gelati artigianali veri e non fatti con polveri o bottiglie di concentrati e chili di conservanti e addensanti e gelificanti! ma chissà se mai qualcuno lo farà... è un rischio perchè a capalbio si lavora solo sei mesi l'anno e solo i week end a parte agosto! però se lo facessero, sarebbe perfetto! manca da morire!

Novara, Italia
post: 6
Recensioni: 8
5. Re: Parcheggi a Capalbio

no, ascolta...qui c'è gente che studia e si spacca il fondo... e parla correttamente più lingue e non si comporta come si è comportato lui che si è confezionato una sigaretta mentre mi parlava... ... ... ma stiamo scherzando, a tutto c'è un limite... mi chiedo uno straniero cosa possa pensare davanti ad una scena simile...

Comunque non era neppure esaudiente. vergognoso veramente, sono sicura che ci sarebbero più e più persone adatte a ricoprire meglio quel ruolo, DI SICURO, è un biglietto da visita per la città, non offendiamo chi il mazzo (per non dire altro, ci siamo intesi) se lo fa veramente...dai...

Capalbio, Italia
post: 5
Recensioni: 4
6. Re: Parcheggi a Capalbio

no. non voglio offendere assolutamente chi se lo fa e ne è pieno il mondo, purtroppo.

e sono daccordo anche sul fatto che magari ci sono altre persone più adatte, qui, non so quanti parlino tedesco bene che non siano già occupati tutto l'anno con stipendi migliori, e non due mesi part-time con una paga adatta a chi famiglia non ne ha. di solito quel posto è appannaggio di studenti. che appaiano maleducati è un male, e a capalbio nessuno ti "forma" per stare al pubblico, ed in più è "ganzo" essere distaccati, un pò teatrali nel sembrar rudi, da veri maremmani, si ostenta... però una cosa non capisco: cosa c'è di scandaloso nel confezionarsi una sigaretta? non è la cocierge dell'hilton, è la torre di palazzo collacchioni di capalbio! non dimentichi che qui il personaggio più celebre è sepolto mezzo dentro e mezzo fuori dal cimitero! e il termine "scandaloso" non si addice a uno studente un pò incurante e assonnato, è giusto rimarcare che non ha saputo consigliare il turista che arriva e non essere stato utile e poco empatico è un male. e sono daccordo con lei.

e a capalbio il cosidetto se lo fanno da generazioni, per sopravvivere contro malaria, briganti ed elementi e di sicuro non tutti capiscono ancora che il turista può renderti la vita migliore e approfittano di questa chance!

a capalbio, come nei romanzi di chuck palahniuk, forse gli impiegati sono pagati per sembrare comparse di un film western! perchè i dipendenti sono scelti fra i pochi adatti e come dicevo sopra, questa "attitude" è un plus tutto capalbiese: rollarsi la sigaretta, magari tenere pure i piedi sulla scrivania, e ci mancava che tentasse pure la mira nella sputacchiera mentre le parlava, come un rude buttero!

ai cow boy americani, questa attitude, gliel'hanno insegnata i maremmani, si sa!

infondo capalbio era famosa ed era amata per questa sua aria dimenticata dal mondo, da paesino del (far) west italiano, dove le insegne dei distributori di benzina sull'aurelia deserta cigolano dondolando lentamente al vento e i vecchietti giocano a carte e bestemmiano tutto.

e l'incauto e improvvisato ragazzo è imparentato con una famiglia che ha poggiato i lombi in epoche passate proprio in quel castello. chissà, forse si sentiva a casa...

ripeto, lei ha ragione, ma qui il clima è mite, la natura è bella e il cibo e ora pure il vino ottimi, ma le genti (bhè, non tutte via...) rudi e scontrose non accarezzano sempre il pelo del turista nel verso giusto. ed io che ci vivo e ci lavoro, a volte, come lei, mi ci danno pensando che sono proprio negati coi turisti, come se fossero contenti a tenersi capalbio tutta per se...

è come se sotto sotto dicessero:"bello eh? ti piace? guadagnatelo! l'inverno è lungo e solitario e tu turista, ti accalchi ad agosto e ci ignori l'inverno, sai che ti dico? meglio, così io, vo' a caccia..."

Novara, Italia
post: 6
Recensioni: 8
7. Re: Parcheggi a Capalbio

Qui si riporta il discorso su altri terreni.

Puoi avere ragione anche tu, abitassi io in un luogo turistico credo farei lo stesso ragionamento, i turisti mi darebbero fin fastidio. Ne sono sicura e certamente capisco questo discorso.

C'è da dire però che essere studenti non vuol dire per forza di cose essere anche burini e ragazzini, un seppur piccolo margine di professionalità lo si deve comunque tenere.

Io stessa sono giovane e mi manca un esame alla laurea, ho lavorato fino a dicembre in uno IAT del nord d'Italia dove ti chiedono l'impensabile, ma tu in quel momento devi comunque pensare che la gente quando esce di li si fa un'opinione, sul servizio, ma anche su di te, e la finezza culturale da romanzo che tu mi descrivi, CREDIMI, la raggiungono veramente in pochi.

Lo sai gli stranieri cosa pensano?

Guarda che burini, i soliti italiani:

hanno qui un patrimonio che potrebbe da solo sfamare l'intero paese se solo fosse sfruttato come si deve, e loro lo trattano in questo modo,

QUESTO PENSANO, non "bello te lo devi guadagnare"...

ricorda che uno che viene in Italia e in ogni posto che va trova un personaggio che pare uscito da un romanzo non torna...va in un altro paese...e questo, in termini di numeri di presenze, scusami, ma conta...soprattutto per gli stranieri che hanno più soldi di noi e rappresentano una fetta consistente dell' in-coming italiano...

Ripeto: un limite alla decenza, ma anche per te stesso.

Ci tieni tanto a fare la figura del burino?! DAI, NON REGGE COMUNQUE

Bruneck
post: 4
Recensioni: 25
8. Re: Parcheggi a Capalbio

Adesso vado a visitare Capalbio. Vengo da una cittadina con buona affluenza turistica delle Alpi. I montanari sono burberi ma efficienti. Vi sapro dire. Comunque ho dei dubbi sull' utilità di questa disputa su un sito come trip advisor.

Capalbio, Italia
post: 5
Recensioni: 4
9. Re: Parcheggi a Capalbio

Ciao, chiunque tu sia, ci accomuna il fatto di dare ospitalità a Capalbio, io in piccolo, in casa, anzi, veramente in famiglia, all'inglese. Ti ospito in casa mia... Perciò non ho investito come una vera struttura alberghiera, ma i miei ospiti lamentano lo stesso problema, ma soprattutto vorrebbero dei mezzi pubblici affidabili e frequenti per le spiagge, i centri, Borgo Carige, il cinema e perché no, il Giardino dei Tarocchi. Ho avuto più di una volta ospiti tedeschi o inglesi che se la sono fatta a piedi! Ma che immagine rendiamo al mondo? Perché non si istituisce un collegamento continuo estivo? Elettrico magari? Oppure iniziamo un sito dove chi va giù lo pubblica e non va mai vuoto... Come "collettivo" ecologico e solidale! Diamo buoni o benzina verde ai Capalbiesi che pubblicano i loro spostamenti e disponibilità a portarne altri! Viviamo nell'era digitale, in tempo reale possiamo far sapere a tutto il paese se abbiamo starnutito... Una rete alternativa on line per i turisti farebbe notizia, no?

Tortona, Piemonte
post: 9
10. Re: Parcheggi a Capalbio

Ciao a voi tutti esperti conoscitori della zona di capalbio... dal momento che tra poco partirò e per la prima volta... volevo un consiglio... dovrei essere in spiaggia nella zona del Frigidaire... qualcuno lo conosce? in quale zona si troverebbe? è lo stabilimento consigliato dal villaggio dove alloggerò...

prenoto o vado tranquilla e opto per la spiaggia libera?

grazie

Rispondi a: Parcheggi a Capalbio
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Capalbio.