Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Andare in Spagna con il cane? Diario di un'Odissea!

Osnabrück, Germania
post: 4.456
Recensioni: 212
Andare in Spagna con il cane? Diario di un'Odissea!

4 anni fa sono stata per la prima volta con il mio cane in Spagna ed è stato complesso trovare hotels che accettassero cani.

Nel 2012 le cose sembrerebbero migliorate: il numero degli hotel che accettano i nostri amici pelosi è certamente in aumento, ma (chissà perchè quando le cose sembrano andare per il verso giusto, spunta un rognosissimo MA), è solo apparenza: a fronte di un numero superiore di strutture Dog Welcome, mi sto trovando davanti a mille cavilli che stanno facendo diventare la ricerca un vero incubo.

Dopo aver prenotato tramite un sito di prenotazione on line che diceva solo "Cani accettati, potrebbe esserci da pagare un supplemento" ho pensato che male non era mandare un'ulteriore mail ai singoli hotel, per chiedere qual'è la loro Policy riguardo ai cani.

E qui casca l'asino!

Ecco l'intera casistica delle risposte: accettiamo solo cani sotto i 3 kg di peso / il cane può entrare in albergo ma dalla porta di servizio / il cane può entrare in albergo ma non può entrare in ascensore, dovete usare le scale / il cane non può entrare nella sala della colazione (com'è giusto) ma non può nemmeno restare solo in camera. Al chè ho chiesto cosa ne dovevo fare, e mi sono sentita rispondere che lo posso chiudere in macchina (e stiamo parlando di agosto, con un sole cocente!)

Il caso più spettacolare è stato: il cane è accettato, ma non può entrare in hotel: sarà chiuso nelle gabbie apposite che sono in garage.

Non so se in Spagna esista un ente per la protezione degli animali, ma queste strutture sarebbero sicuramente da segnalare!

Chissà cosa mi devo ancora sentire ristondere?! Vi terrò informati, la ricerca continua: purtroppo infatti a Bilbao non sto trovando nessun hotel disponibile ad accettare un cane con regole dignitose!

31 risposte su questo argomento
Italia
Esperto locale
di Polonia, Russia, Tula
post: 4.830
Recensioni: 69
11. Re: Andare in Spagna con il cane? Diario di un'Odissea!

30 euro di supplemento????!!!! Almeno aggiungono il 3° letto? :-))

Costa meno la pensione ed è compresa di vitto.

Osnabrück, Germania
post: 4.456
Recensioni: 212
12. Re: Andare in Spagna con il cane? Diario di un'Odissea!

Lo so, è un vero sproposito, ma io 3 settimane in pensione non ce lo lascio di certo, piuttosto resto a Roma.

Italia
Esperto locale
di Polonia, Russia, Tula
post: 4.830
Recensioni: 69
13. Re: Andare in Spagna con il cane? Diario di un'Odissea!

Ti capisco, anch'io (più io che il cane) ho l'ansia da separazione quando la porto in pensione............e quando torno a prenderla, non l'ho mai lasciata più di 10 giorni, e dico "andiamo" lei va verso la porta di casa dove dorme.....da una parte sono contenta, perchè vuol dire che ci sta bene.

Marino, Italia
Esperto locale
di Vacanze con animali, Ibiza
post: 396
Recensioni: 143
14. Re: Andare in Spagna con il cane? Diario di un'Odissea!

Purtroppo il problema è culturale, non dovrebbe essere permesso a tutti avere un cane, non è semplice come si crede, il mondo va avanti a luoghi comuni, credenze, un po anche per sentito dire, manca l'approfondimento, la conoscenza, troppe volte mi sono sentita dire che sterilizzare un cane è contronatura, ma non è peggio che sia utilizzato da allarme, da riproduttore a fini di lucro o ancora peggio che vada a finire tutta la vita in canile in una gabbia ? la sterilizzazione è una scelta responsabile, una forma d'amore, per evitare vite che non sarebbero all'altezza di essere chiamate tali.

Tutti i comuni hanno il dovere di sterilizzare i randagi presenti sul loro territorio e le persone hanno il dovere di essere responsabili dei propri animali e di agire per il loro bene, prendendosene cura, informandosi, e agendo con criterio, facendosi magari aiutare dai consigli di un buon veterinario, pensa che una volta un tizio mi disse che faceva riprodurre il proprio cane femmina e poi faceva il fiocchetto come lo chiamava lui, il fiocchetto ho scoperto con orrore non era altro che rinchiudere i cuccioli appena nati in una busta, fare un nodo e gettarli nel secchione come se fossero spazzatura o oggetti inanimati, non siamo qui per parlare di questi temi ma ogni tanto fa anche bene riflettere.

In Italia siamo parecchio indietro su molto e sul discorso dignità animale soprattutto.

post: 9
Recensioni: 20
15. Re: Andare in Spagna con il cane? Diario di un'Odissea!

Guarda la mia esperienza in Spagna è stata molto più facile!

io ho viaggiato in aereo con la Vueling e ti garantisco che ti danno un servizio ottimo! i posti che ci erano stati assegnati all'inizio erano molto stretti e non si poteva mettere il trasportino "sotto" i piedi, ma quando gliel'ho fatto notare si sono subito preoccupati di trovarmi un posto più spazioso e al ritorno me l'hanno fatto tenere sopra al posto accanto al mio!! Anche con l'hotel non ho avuto problemi a Madrid (catena Novitel) l'unica scocciatura è che nessun ristorante lo vuole neanche se è nel trasportino, quindi abbiamo fatto un po' di fatica a trovare da pranzare/cenare. Nei negozi si può tranquillamente entrare tenedolo in spalla, ma il tuo quanti kg è???

L'altra metà del viaggio l'abbiamo passata nell'albergo di mia zia quindi nessuna storia se hai intenzione di visitare le montagne di Valenzia e Saragozza ti posso dare l'indirizzo!!!

Giorgia

Osnabrück, Germania
post: 4.456
Recensioni: 212
16. Re: Andare in Spagna con il cane? Diario di un'Odissea!

Hai fatto la domanda giusta, Giorgia: quanti kg è il mio cane? E' un Golden Retriever, 35 kg di bontà pelosa. Altro che trasportino :D

Per fortuna sono riuscita a prenotare in quasi tutti i luoghi che volevo visitare, eccezione fatta per Leon. Qui non c'è stato verso di trovare un B&B/pensione/hotel/posada, ecc nemmeno nella campagna circostante! Nessuno vuole cani nella propria struttura. AL mio ritorno come di consueto farò le recensioni.

Se nel frattempo a qualcuno può essere utile, eccovi intanto l'elenco degli hotel che una volta contattati, alla specifica domanda "accettate cani e a quali condizioni" mi hanno risposto di sì e che con un extra potevo tenere il cane in camera senza problemi di taglia:

- Ad Hoc Monumental a Valencia

- Cigarral de Caravantes a Toledo

- El Rancho a meno di 10 km da Segovia

- Amador de los Rios a Madrid (cani gratis)

- Astur Plaza ad Astorga (in alternativa a Leon mi sono dovuta accontentare)

- Casa Grande Do Bacao pochi km da Santiago de Compostela (cani gratis)

- Grand Hotel Santiago (normalmente accettano solo cani di taglia piccola)

- Hotel Monumento Pazo de Orban a Lugo (cani gratis)

- Casona del Nasa (no cani lasciati soli in camera, supplemento E. 20 a notte)

- Posada Sotobosque vicino a Santander (sì cani, ma non si possono mai lasciare soli in camera, supplemento E. 12 a notte)

- Las Moreras (in Cantabria) sì cani con supplemento di 10 Euro a notte

- La dona del Portazgo ( in Cantabria con supplemento di 15 Euro a notte)

- Grand Bilbao Sercotel (cani ammessi a 18 Euro a notte ma non possono restare soli in camera, nemmeno quando siete a colazione, dove comunque il cane non può entrare)

- Posada Casa de Tepa ad Astorga (ammessi solo cani di taglia piccola e solo nelle camere doppie, non nelle Junior Suite. Non possono restare soli in camera)

- Posada Las Mananitas (in Cantabria, tra Comillas e Santillana del Mar, cani accettati con 5 euro di supplemento a notte)

- Silken a Bilbao (di tutta Bilbao, l'unico che ha accettato senza eccessive restrizioni il cane,m seppur con un galattico supplemento di 30 euro a notte

Questo è quanto. Come dicevo, al ritorno vi saprò dire.

Marino, Italia
Esperto locale
di Vacanze con animali, Ibiza
post: 396
Recensioni: 143
17. Re: Andare in Spagna con il cane? Diario di un'Odissea!

il problema è culturale, puoi anche trovare un posto che lo accetti, ma poi ti fanno ostracismo al ristorante o in spiaggia, partiamo dal presupposto che non tutti partiamo con un cane da 5 Kg., io per esempio ho due bastardini, uno pesa 30 kg e l'altra 20 Kg., non facciamo della propria eccezione una regola, qui si parla in generale e in generale mi sembra che la Spagna non sia proprio una meta Dogwelcome, tra l'altro ho sempre il terrore che possano perdersi e andare a finire in una perrera dove farebbero una fine tremenda.

Marino, Italia
Esperto locale
di Vacanze con animali, Ibiza
post: 396
Recensioni: 143
18. Re: Andare in Spagna con il cane? Diario di un'Odissea!

guarda a proposito di pensioni io sono stata sempre reticente anzi direi proprio contraria, quest'anno per la prima volta ho trovato una signora della quale mi sono fidata ciecamente, tra l'altro la sua pensione a 5 stelle ha anche la webcam per poterli guardare mentre sei in vacanza, se ti interessa si chiama la casa degli animali, ho speso una fortuna ma quando sono tornata erano serenissimi e felici.

Osnabrück, Germania
post: 4.456
Recensioni: 212
19. Re: Andare in Spagna con il cane? Diario di un'Odissea!

Grazie, ma il mio cane è un timido, lasciarlo con altri cani sconosciuti sarebbe uno shock, per non parlare che per me fare vacanze senza di lui mi rovinerei la vacanza.

roma
post: 1
20. Re: Andare in Spagna con il cane? Diario di un'Odissea!

ciao a tutti, tra un mese mi trasferirò a granada con la mia cagnolina (un american staffor) da roma.

credo che prenderò il traghetto da civitavecchia a barcellona, e poi da lì un treno che mi porti a granada.

consultando il sito della renfe scopro però che sono ammessi cani di peso non superiore ai 6 kg (e la mia ne pesa 25).

quancuno sa darmi qualche info su quali treni accettano cani?

grazie

Rispondi a: Andare in Spagna con il cane? Diario di un'Odissea!
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle tue domande