Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

una fattoria in Irlanda ... (praticando inglese... )

Siena, Italia
Esperto locale
di Granada, Andalusia, Siena, Turismo sostenibile
post: 7.154
Recensioni: 180
una fattoria in Irlanda ... (praticando inglese... )

Un viaggio particolare .. alla ricerca di qualcosa ..... : un equilibrio, alcune risposte, me stessa ..... cambiare ....

nonostante un paese mai considerato , sconosciuto ... di quelli che sai che esistono sull' Atlante , ma mai ancora preso in considerazione x una visita ....

Qui il caso, il destino , non saprei ....

Per molti , in particolare italiani e spagnoli , ma si può scoprire che non solo noi , il problema del conoscere lingue straniere, ed in particolare il famigerato inglese è un grosso scoglio.

Ovunque scuole e corsi e sta diventando abitudine comune mandare i ragazzi a fare vacanze-studio all'estero per praticare queste grandi sconosciute lingue straniere.

Dopo anni di studio ancora l'inglese per me non è proprio il massimo , così in questa fase di "nullafacenza" anch'io volevo dedicarmi un po' a questo .

Nell'immenso mare delle proposte e delle offerte e delle occasioni la scelta non era così facile e fra USA , Sud Africa , India , Australia o Regno Unito ?

Alla fine fra Visti lunghi , climi impossibili e inverni in agguato mi sono imbattuta in : "imparare l' inglese in una fattoria" ..... "bell'idea ho pensato .... forse è proprio quello che mi ci vuole ...!!" Così ho mandato una mail e nel giro di 24h la risposta affermativa x la disponibilità nel corso che comincia "Domani" !!... meglio di così non poteva andare ...!! Prenoto il volo e via!! Nel giro di 2 giorni , nonostante la nuvola islandese tenti di bloccare gli aeroporti ... il mio volo parte, ed io mi ritrovo in questa strana terra !!!

La prima impressione è esattamente quella che mi aspettavo : tristezza , desolazione , depressione ..... ma oramai è andata!!! Non riesco ad immaginare niente di diverso che non mettermi su un sasso, guardare l'infinito e pensare ....

Arrivata di notte, vengo comunque subito accolta bene dagli irlandesi: già il tassista che mi porta in Ostello è carino e simpatico . Sono Arrivata!!

La mattina mi sveglio presto pronta x andare verso la fattoria che mi ospiterà x le prossime settimane!! Durante il viaggio ammiro il paesaggio , il cambiamento dei verdi che non sembrano finire mai ... e finalmente anche l'oceano!! L'acqua va dal blu al nero ... il verde in alcune zone si rispecchia nell'acqua ... il vento muove gli alberi e fa cambiare di colore i prati e l'acqua , increspandola ...

Dopo diverse ore arrivo in questa piccola cittadina chiamata Bantry: case e tetti colorati , strada sgombra e pulita , tutto perfetto , quasi uscito da quadro ....

In realtà non sono ancora arrivata , infatti la mia meta è la fattoria ....

Una fattoria sperduta nella zona sud-ovest di Cork , a pochi km dall'oceano fra le piccole cittadine di Bantry e Glengarriff ; una piccola casa blu con un laghetto con papere e galline, il fiume che scorre vicino , orti e giardini .

La padrona di casa è un'inglese che vive lì accanto in una casa bianca , anch'essa con laghetto e fiume sullo sfondo .

L'acqua la fa da padrona in queste zone .... laghetti, stagni , fiumi e fiumiciattoli fino all'oceano .... anche nel mezzo alle colline a volte l'acqua affiora dal terreno formando nuovi specchi ....

La fattoria è già abitata ... gli altri ospiti vengono dalla Germania e dalla Svizzera e un Whoofer da Dublino ... oltre a loro anche un gatto , anatre , oche e galline sono pronti ad accogliermi!

Le Giornate nella fattoria cominciano presto : per chi ha voglia le capre devono essere munte , galline e oche devono mangiare e poi si può cominciare con una buona colazione con latte fresco di capra , tè o caffè , marmellate e toast con pane fatto in casa .

Alle 9.30 comincia la lezione di inglese e questa è l'unica occupazione della mattinata .

All' 1.00 è l'ora del pranzo tutti insieme.

Il pomeriggio invece è dedicato ai lavori : giardinaggio, orto , feltro , pittura , oppure ci si può godere una passeggiata fra le colline a piedi o in bicicletta .

Durante le lunghe giornate primaverili (qui il sole sorge prestissimo e tramonta tardi: verso le 10-10.30 ) l'ideale è fare delle lunghe passeggiate fra e verdi colline ... oppure in bicicletta fra fiumi, ruscelli e le magiche pietre che costellano le terre irlandesi ....!!! Oppure si lavora in fattoria nell'orto, nel giardino, si fanno mosaici o con il feltro si fanno borse , cappelli e pantofole ...!! insomma se si ha voglia qualcosa da fare c'è sempre .... ma in caso contrario un bella amaca è pronta ad accoglierci.... e in caso di pioggia (evento raro nel mese in cui sono stata io.. ) c'è il divano e una biblioteca di dvd da guardare ....

La sera concerti, pub con musica dal vivo dove un gruppo di locali intorno ad un tavolo suonano chitarre, flauti, cornamuse e "pipe" , serate danzanti nei locali... oppure dopo cena un film , o si prepara qualche dolce per il giorno dopo ...!!

La gente del posto è amichevole, cordiale, gentile e disponibile ... sono tutti molto carini e ospitali... il faccino rubicondo , i vestiti larghi e pesanti multistrato ....

I colori della terra sono particolari , tutto emana una certa magia e qualcosa di strano e particolare .... il vento soffia sempre ..... sulle coste oceaniche le foche stanno tranquille sugli scogli ... mentre sulla terra pecore e cavalli vagano tranquilli ....

Ovunque Dolmen, Menhir e "Circle Stone" dove la magia regna .... si sente qualcosa di particolare che aleggia .... i Leprecaoni (Lepricans) saltellano e giocano .... fanno dispetti e si riposano nell'attesa del prossimo arcobaleno ...!! Non facili da vedere , ma troppo carini e simpatici se li individuate..!

Anche palazzi e paesini sono accoglienti come i loro abitanti , tutto è molto curato .... nelle caffetterie si possono gustare degli ottimi Thè con biscottini, scones o Muffins ... nei bar invece a qualunque ora birra e cozze ... devo dire che buone così poche ne ho trovate ....!!

I giardini sono tutti curatissimi e ricchi di piante e fiori , anche perchè il clima è perfetto ....

Alla fine anche l'dea della depressione passandoci del tempo passa .... la terra ti accoglie, il verde fortifica , il sole e l'acqua rigenerano .... e il fatto di essere isolati dal mondo aiuta a pensare e a dedicarsi a se stessi (niente telefono, niente tv, niente internet ..... e con la nube islandese che incombe chissà se si può ripartire .... ma non leggendo neanche i giornali chissà cosa accade nel mondo .. ?? )

73 risposte su questo argomento
Londra, Regno Unito
post: 34.737
Recensioni: 651
1. Re: una fattoria in Irlanda ... (praticando inglese... )

La sensazione di straniamento mi è, purtroppo o per fortuna (dopo tanti anni non sono riuscita ancora a stabilirlo con nettezza), molto familiare. Non so se vorrei, proprio per la familiarità dell'isolamento, riprovare una simile sensazione, e percio ti chiedo: era la prima volta che provavi l'esperienza di "tagliata fuori" per un periodo lungo?

(Escludendo i viaggi in terre remote dove è già messo in conto...)

Siena, Italia
Esperto locale
di Granada, Andalusia, Siena, Turismo sostenibile
post: 7.154
Recensioni: 180
2. Re: una fattoria in Irlanda ... (praticando inglese... )

in realtà la situazione non era cercata nè pensata in nessuna maniera ...

non sapevo e non pensavo di trovarmi tagliata fuori dal mondo ...!!

Anzi partendo ero tranquilla e anche a casa, visto che molti non sapevano neanche che partivo ... che cmq ci saremo sentiti x internet o per telefono .... invece x una serie di eventi mi sono ritrovata completamente isolata ....!!!

Dopo essere stata in Etiopia, dove pensavo di trovarmi in una situazione simile ... : niente cell, niente tv , niente internet ... invece mi sono trovata con tv (addirittura satellitare) , internet (lento ok , ma c'era ..!) e il telefono che ha sempre funzionato senza problemi ...!! non credevo che invece andare in Irlanda sarebbe stato l'opposto ..:!

Genova, Italia
post: 1.608
Recensioni: 109
3. Re: una fattoria in Irlanda ... (praticando inglese... )

che bel diario Fladg! devo dire che non ho mai provato questa sensazione di isolamento ma...mi par di capire dal tuo scritto che non è stata un'esperienza negativa, tutt'altro... a me dava l'idea di una grande pace e serenità..

Siena, Italia
Esperto locale
di Granada, Andalusia, Siena, Turismo sostenibile
post: 7.154
Recensioni: 180
4. Re: una fattoria in Irlanda ... (praticando inglese... )

no infatti Marinin alla fine non è stato spiacevole .... magari all'inizio l'impatto non è stato dei migliori : la desolazione e la depressione della terra più l'isolamento forzato insomma temevo anch'io di finire depressa o suicida .... ma poi la magia dell'irlanda e l'isolamento mi hanno fatto riscoprire quello che cercavo , riflettere su me stessa e imparare tante cose nuove ...!! Quindi è andata benone !!

Genova, Italia
post: 1.608
Recensioni: 109
5. Re: una fattoria in Irlanda ... (praticando inglese... )

certo Fladg, capisco bene che di primo acchito ci si senta sbalestrati ma..

tu usi dei verbi bellissimi come "riscoprire" e " riflettere" che presuppongono tempo e voglia di meditare...cose che mi pare tu abbia trovato! la figlia di un'amica è andata in Irlanda per una vacanza studio/lavoro e se n'è talmente innamorata che - una volta laureata - è tornata là e ha trovato lavoro...dato che la meta è vicina, bisogna proprio che mi decida per un prossimo viaggio!

6. Re: una fattoria in Irlanda ... (praticando inglese... )

-:- Messaggio dallo staff di TripAdvisor -:-

Lo staff di TripAdvisor ha eliminato questo messaggio o su richiesta dell'autore o perché non conforme alle linee guida dei forum di TripAdvisor

Per leggere il regolamento dei forum di TripAdvisor, visita: http://www.tripadvisor.it/pages/forums_posting_guidelines.html

I messaggi che non rispettano le linee guida vengono cancellati, e TripAdvisor si riserva il diritto di cancellare messaggi senza spiegazioni.

Cancellato il: 10 maggio 2011, 10:32
 
lecco
post: 5
7. Re: una fattoria in Irlanda ... (praticando inglese... )

Che bello leggerti! Ma se incece io volessi "lavorarci" in fattoria? Non sai se è possibile trovarsi un lavoro in questo ambito? Io premetto che non sono più giovane, ma ho diverse esperienze e non mi voglio fermare solo perchè ho 48 anni. Quindi sto pensando di cercarmi un lavoro stagionale all'estero, anche non a tempo pieno. Che mi puoi dire? Intanto grazie, perchè è stato molto bello leggerti!

Siena, Italia
Esperto locale
di Granada, Andalusia, Siena, Turismo sostenibile
post: 7.154
Recensioni: 180
8. Re: una fattoria in Irlanda ... (praticando inglese... )

bè, puoi fare il woofer ... ovvero lavorare in cambio di vitto e alloggio ...!!

in germania funziona molto questo modo di girare .... magari questo è un modo per iniziare .... poi cominciando a conoscere puoi anche trovare proprio un lavoro ..!

lecco
post: 5
9. Re: una fattoria in Irlanda ... (praticando inglese... )

no no no, devo guadagnare da subito. Premetto che conosco l'inglese, e anche qualche lavoretto di campagna, compreso guidare un trattore. Grazie per il consiglio ma urge il guadagno, non solo vitto e alloggio!!!!

Siena, Italia
Esperto locale
di Granada, Andalusia, Siena, Turismo sostenibile
post: 7.154
Recensioni: 180
10. Re: una fattoria in Irlanda ... (praticando inglese... )

boh ... prova a chiamare e chiedere .... sicuramente qualcuno paga .... ma non saprei proprio indicarti niente .....

su internet parlano molto di Irlanda e Canada e linkano : www.CIC.gc.ca , http://www.flowerhill.net/ , www.planorganic.com , www.frs.ie , e infine questo http://www.eurocultura.it/ ....

non so se può esserti d'aiuto .... ma prova ...

Rispondi a: una fattoria in Irlanda ... (praticando inglese... )
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta