Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

il vaccino anti-influenza: lo fate?

Londra, Regno Unito
post: 34.737
Recensioni: 650
il vaccino anti-influenza: lo fate?

Ieri è passata una mail in ufficio che invitava gli impiegati a fare il vaccino contro l'influenza.

Io non l'ho mai fatto, ma dal momento che adesso mi trovo lontano da casa e senza "assistenza" stavo valutando se non sia il caso di prenderlo in considerazione.

Che mi consigliate? Voi che fate?

Che notizie ci sono sulla prossima influenza? Da dove partirà e quando si verificherà il picco di contagi?

Help!

9 risposte su questo argomento
Waldshut-Tiengen
Esperto locale
di Nuova Zelanda, Trasferirsi all'estero
post: 4.623
1. Re: il vaccino anti-influenza: lo fate?

Io non l'ho mai fatto, e anche io mi trovo nella tua stessa situazione. Premetto doverosamente che non sono un medico, quindi quanto scrivo è soggettivo e vale solo per me, ma io il vaccino non lo farò comunque, perchè l'influenza dura al massimo una settimana e sottopormi a trattamento preventivo per qualcosa che potrei anche non prendere mi sembra non bilanci adeguatamente il rapporto rischio/beneficio, visto che il vaccino permane nell'organismo per svariati mesi e non mi piace l'idea di iniettarmi qualcosa che "potrebbe" servirmi, ma non è detto. Inoltre non ho chiaro se il vaccino italiano sia lo stesso somministrato in Germania (o UK)...

Ho letto che il virus influenzale cambia ogni anno perchè si modifica, e il vaccino nuovo viene preparato sulla base dei ceppi più attivi dell'anno precedente, quindi questo (dal mio punto di vista di non-medico) non esclude la possibilità di prendere l'influenza comunque, se si sviluppa qualcosa d'imprevisto, anche se decidessi di vaccinarmi. Inoltre il vaccino difende solo da quella particolare influenza di stagione, e non da tosse, raffreddore, problemi respiratori e febbre che vengano da altri virus o batteri.

Il Ministero della salute lo raccomanda a chi ha più di 64 anni e a soggetti a rischio (vedi tabella 1: http://www.normativasanitaria.it/normsan-pdf/0000/39451_1.pdf), quindi in questo momento della mia vita non mi sento a rischio influenza, e ho fiducia nei miei anticorpi! Non mi viene la febbre da 15 anni, l'influenza non la prendo mai, ho i soliti malanni di stagione (tosse o raffreddore) che però non hanno appunto nulla a che vedere con l'influenza e passano da soli. Non ho infiammazioni alla gola da quando ho tolto le tonsille da bambina né soffro di bronchiti. Quindi non mi definirei cagionevole di salute né a rischio. Se fossi un medico o lavorassi a stretto contatto con soggetti a rischio, magari lo farei, ma siccome non è il mio caso, mi limito ad usare le precauzioni come lavarmi le mani frequentemente, usare gel disinfettanti (in ufficio ne avevo uno sulla scrivania con dosatore), usare fazzoletti di carta usa e getta se ho il raffreddore.

Ministero della Salute sull'influenza: salute.gov.it/influenza/newsInfluenza.jsp…

Bergamo, Italia
Esperto locale
di Siria, Giordania, Mauritius, Calabria, Cipro, Petra/Wadi Musa, Jerash, Dead Sea Region
post: 16.013
Recensioni: 179
2. Re: il vaccino anti-influenza: lo fate?

E' da due anni che lo faccio...anche perchè in ufficio incontro parecchia gente, e solitamente nei mesi invernali...con i caloriferi accesi, siamo "all'effetto incubatoio"...e dopo aver preso una sonora bronchite...il medico ..me lo ha imposto!!

prima nun ne volevo sapè

Meglio prevenire che poi curare...e stare lontano dal lavoro che si accumula!!

Ciao

Italia
Esperto locale
di Polonia, Russia, Tula, Piacenza, Pistoia
post: 7.122
Recensioni: 83
3. Re: il vaccino anti-influenza: lo fate?

Concordo con quello che ha scritto Alighieri e benchè io lavori a contatto con persone a rischio, non ho mai fatti la vaccinazione anti-influenza, loro però vengono tutti vaccinati, quindi io da chi la dovrei prendere.................? ;-))

Sono comunque sempre molto titubante a fare qualsiasi vaccinazione.

Ciao

Napoli, Italia
post: 3.329
Recensioni: 120
4. Re: il vaccino anti-influenza: lo fate?

Non l'ho mai fatto, i miei figli fino a quattro anni fa sì, poi abbiamo interrotto sotto consiglio del medico, in ogni caso loro sono il mio vaccino....-)))

Londra, Regno Unito
post: 34.737
Recensioni: 650
5. Re: il vaccino anti-influenza: lo fate?

Sto valutando seriamente di farlo per la prima volta.

Qui in ufficio c'è l'aria condizionata sempre in funzione e quando la spengono aprono le portefinestre facendomi congelare e il freddo ancora non è arrivato. Starnutisco parecchie volte al giorno, vuoi mai che mi venga il febbrone?

Riccione, Italia
Esperto locale
di Riccione, Vacanze in bici
post: 1.184
Recensioni: 58
6. Re: il vaccino anti-influenza: lo fate?

Non solo non l'ho mai fatto ma sono anche contrario alla vacinazione preventiva se si è in buona salute.

Il mio parere strettamente personale è quella di cercare di far aumentare le difese immunitarie.

Milano, Italia
post: 7
Recensioni: 20
7. Re: il vaccino anti-influenza: lo fate?

Io lo ho fatto qualche anno fa, mai + nella vita, mai avuto tante piccole influenzine come quell'anno. penso che per gli ultra sessantenni o per i soggetti a rischio potrebbe essere valido, ma come mai chi lavora nella sanità non lo fa?

bologna
post: 7.998
Recensioni: 3
8. Re: il vaccino anti-influenza: lo fate?

L'ho fatto per anni come personale sanitario, al fine di non trsamettere ad altri l'eventuale infezione.

Nel caso specifico di Alfama, che ora si trova senza assistenza e sola, esposta quantomeno per il viaggio in metropolitana a una elevata probabilità di contagio, lo consiglerei senza dubbio. Il vaccino antiinfluenzale è sostanzialmente innocuo con bassissima incidenza di reazioni indesiderate. Se da un lato è vero che al ns organismo sano fa bene anche (sottolineo anche) ammalarsi per via naturale, questa opportunità va soppesata in relazione al fatto che ci sia qualcuno che ti fa la spesa e ti cucina qualcosa. Quando si è soli èmeglio star bene e poter provvedere a sè stessi. Chi non ha infanti, grandi vecchi o persone malate attorno può anche non farlo. Ma chi non ha nessuno che ... gli porta via la spazzatura, gli riempie il frigo, gli porta le medicine ed è esposto perchè viene giornalmente a contatto (in treno, in autobus, per es) con molta gente in spazi chiusi a mio avviso è meglio si vaccini

Lipari, Italia
Esperto locale
di Isole Eolie, Figi
post: 1.697
Recensioni: 93
9. Re: il vaccino anti-influenza: lo fate?

io non lo faccio e mai fatto

quando abitavo a londra andavo regolarmente in sauna ( mi avevano regalato un abbonamento annuale al santuario a covent garden) e quell'anno non mi sono mai ammalata neanche mezzo raffreddore........ molto meglio del vaccino :-)

Rispondi a: il vaccino anti-influenza: lo fate?
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta