Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Contratto con i viaggiatori :)

Londra, Regno Unito
post: 4.119
Contratto con i viaggiatori :)

Cari amici, credo sia giunto il momento di discutere in maniera aperta con voi la mia visione per il futuro di questa community.

Il sito italiano di TripAdvisor è nato nel 2007, quindi in tempi molto recenti. All'inizio non c'era davvero nessuno qui, e quando si è in pochi è molto dura crescere. Eppure, in poco tempo, la community si è popolata di persone fantastiche, che hanno reso questo forum il più attivo d'Italia nel suo genere. E il bello è che siamo ancora all'inizio! C'è tanto, tantissimo potenziale che ancora possiamo sviluppare...

La mia visione per il futuro, ciò che assieme a voi sto cercando di costruire, è un grande network di viaggiatori che diventi in pochi anni un punto di riferimento primario per tutti i viaggiatori italiani. Un luogo dove trovare non solo buoni consigli per i propri viaggi, ma anche gente interessante e un'atmosfera coinvolgente.

Il perno della community sono soprattutto gli esperti locali. L'esperto locale è fondamentale per la crescita dei forum relativi ai luoghi di sua competenza. Nel tempo mi sono convinto che considerarlo come semplicemente quello che distribuisce consigli e informazioni è limitante. Gli esperti locali sono mossi quasi sempre da genuina passione per i viaggi e per i luoghi che conoscono meglio. In più, sono spesso persone interessanti che hanno molto da dire. Non solo "funzionari" insomma, ma veri protagonisti. Guforama nasce appunto per darvi più spazio, come prima iniziativa per esempio ho deciso di intervistare uno di voi ogni settimana, come ho fatto qui con rongpuk:

guforama.net/2009/…

Diversi di voi hanno stretto belle amicizie nella community, che vengono coltivate quotidianamente. Si è formato un gruppetto molto affiatato, che ha reso ogni minuto speso in questa community interessante e degno di essere vissuto. Negli ultimi tempi, il cuore pulsante è stato soprattutto il Caffè dei Viaggiatori. Ma guardando al futuro, per la community vedo non uno ma molti cuori pulsanti che interagiscono tra di loro. Come si è creata una vibrante community sul caffé, può crearsene una altrettanto vibrante in Brasile, o in Giappone, o anche solo in una singola città. Nel forum spagnolo per esempio, si è sviluppata una community molto attiva sul forum di Orlando, Florida. Lì è nato un bel gruppo di amici che spesso organizza ritrovi. Lo stesso potenziale c'è per ogni singolo forum qui sul sito italiano.

Per questo motivo, penso che sia desiderabile che in ogni forum geografico si formi un gruppetto affiatato di esperti. Persone che oltre ad avere il piacere di consigliare gli altri abbia il piacere di frequentarsi sul forum, chiacchierando anche di cose più approfondite che il nuovo arrivato in cerca di un hotel non si sognerebbe di domandare, ed essendo propositivi, lanciando iniziative etc.

Attualmente abbiamo 70 esperti locali. In futuro conto di nominarne molti ma molti di più. Prendendo anche rischi, dando fiducia alla gente che si dimostra volenterosa. Se poi uno non si dimostra all'altezza, si comporta male o non partecipa perde il titolo e amici come prima.

E' importante capire che più la community cresce più ci sarà varietà di caratteri e punti di vista. Si potranno formare gruppi molto diversi, quasi incompatibili tra loro. Che ogni tanto si beccheranno. Se ogni tanto ci si becca non è un problema, anzi magari dà più sale alla discussione. Ciò su cui veglierò è che non manchi mai il rispetto di base e che non ci si faccia il sangue amaro. Questa diversità porterà qualche problema, ma è la nostra più importante ricchezza, qualcosa da coltivare.

In prospettiva futura, se io fossi un esperto locale, penso che troverei l'appartenenza stessa a questo network come il lato più eccitante della cosa. Mettiamo che decido di farmi un viaggio a Tokyo: vado sul forum di Tokyo e lì trovo una bella community che mi accoglie e mi consiglia bene. Magari io e uno degli esperti che c'è per Tokyo ci stiamo simpatici e finiamo per vederci lì in Giappone, dove grazie a lui finirò per passare come minimo una bella serata. Ovunque voglio andare nel mondo, trovo sempre un gruppetto di amici ospitali in grado di aiutarmi, e faccio tanti nuovi amici. Non sarebbe questa una condizione ideale? Io penso di sì, e conto sul vostro aiuto per muoverci poco a poco in questa direzione.

Da parte mia, lavorerò sempre nella direzione che va ad accrescere l'importanza dei protagonisti di questa community. Ai migliori desidero dare spazio, nonché un ruolo più importante nella community, che più cresce e si fa complessa più ha bisogno di una mente che sia più evoluta di quella di un povero gufo... Anche questo è un processo che richiede tempo e che dovrò ben motivare e sottoporre a valutazione interna.

Questa è la mia visione per il futuro della community. La sottopongo qui alla vostra valutazione, con orecchio teso al vostro consiglio.

87 risposte su questo argomento
Catania, Italia
post: 3.464
Recensioni: 25
1. Re: Contratto con i viaggiatori :)

Sono perfettamente d'accordo cn te Gufo...mi piace tantissimo questa community e so che nel tempo migliorera' sempre d piu'..sn felice soprattutto per le amicizie che nascono...davvero!

Orlando, Florida
Esperto locale
di Stati Uniti
post: 10.944
Recensioni: 96
2. Re: Contratto con i viaggiatori :)

Carissimo Gufo , da parte mia massima disponibilità a iniziative che possono far crescere ancora di piu'la community, purtroppo vedo che come sulla maggior parte dei forum tra cui anche il mio, le persone entrano, chiedono, ottengono risposte e poi non si fanno piu' vedere, sarebbe veramente bello riuscire a creare dei gruppi che condividono gli stessi interessi e ne portano avanti le discussioni, poi se c'e da trovarsi per andare a cena negli Usa con me basta un fischio :D

Olanda
Esperto locale
di Paesi Bassi, Amsterdam
post: 521
Recensioni: 8
3. Re: Contratto con i viaggiatori :)

Anch'io condivido l'iniziativa e mi piacerebbe sia come utente (per mete ancora da visitare) che come esperto locale trovare una bella comunity affiatata che mi possa dare o aiutare a fornire dei consigli.

Da quella che è la mia piccola esperienza.. in tutta sincerità fare una cosa del genere non è facilissimo (almeno per il Paese che mi riguarda): di solito i turisti che visitano l'Olanda sono interessati solo la prima volta per avere notizie prima di partire, poi cambiano sempre itinerario e quindi non sono interessati a ritornare nello stesso spazio sul forum per fornire notizie anzichè riceverle. Tuttavia ho conosciuto anche persone che sono ritornate nei Paesi Bassi e che hanno voluto aiutare altri turisti alle prime armi :)

Credo sia diverso il caso di mete italiane più ambite e ricercate come GB, Spagna o i Paesi Caldi :)

Comunque posso sempre provarci considerando soprattutto la maggiore visibilità offerta da un prestigioso e conosciuto servizio sul web come Tripadvisor :)

Rome
Esperto locale
di Brasile
post: 319
Recensioni: 20
4. Re: Contratto con i viaggiatori :)

Ciao a tutti, ciao Gufo!

Non sono uno studioso di internet nè un analista del sistema complesso di interazioni che vengono a crearsi attorno ad un sito come questo, o come altri. Quindi i miei pensieri sono quelli di un profano, su questo piano. Prendeteli per quello che sono: semplici riflessioni, magari anche banali.

Mi pare che l'idea che Gufo ha in testa per lo sviluppo del sito sia quella - estremamente impegnativa - di una sorta di "social network" (si chiama così, no?) di persone accomunate dal comune interesse per i viaggi e per le discussioni corali su argomenti anche più vasti. Una sorta di città nella quale ci si incontra nella piazza, o nelle "piazze", per chiacchierare e passare il tempo, e dove l'argomento centrale è rappresentato dall'interesse per i viaggi e per la conoscenza di altri luoghi, altri paesi e altre culture.

Un'idea-progetto che mi sembra coniugare quella del sito come "servizio" dispensatore di informazioni puntuali ai suoi occasionali visitatori, con quella di una cosa più complessa, in cui tale servizio è offerto all'interno di una visione comunitaria e amichevole dello stare insieme.

Se così è, si tratta di un progetto di radicale trasformazione del sito da una forma inizialmente abbastanza semplice (domanda-risposta-informazione già pronta) ad una forma più evoluta e coinvolgente, da "social network" insomma, nella quale si frequenta il sito non solo per "ottenere informazioni" utili ad un viaggio in programma, ma per passare il tempo e conoscere persone simpatiche con le quali condividere qualche minuto o qualche ora del proprio tempo. Vista così, pare semplice, ma mi sembra una rivoluzione copernicana...-)

Come ingegnere, vedo forse le cose un pò troppo schematicamente, lo comprendo bene. Ma mi pare che, in termini di logica delle priorità una riflessione del genere occorra farla, per non incorrere nel rischio di velleitarismi sia pur mossi da ottime intenzioni e da ottime, geniali idee-forza.

Non sono in grado di dire quanto questa ricoluzione copernicana del nostro sito sia effettivamente realizzabile, nè valutare le risorse e le condizioni di fattibilità necessarie a realizzarla. Perciò, per ora, posso solo dire: Gufo, l'idea è ottima, mi pare, salvo il fatto che magari poi si viene a scoprire che solo una piccola parte dei potenziali viaggiatori ha intenzione di orientarsi sulle informazioni del sito ed un'ancora più risicata percentuale ha tempo e voglia di diventare frequentatore abituale di TA prima di fare un viaggio, o di frequentarlo per fare amicizie. Non è uno sprazzo di disfattismo, ma un'ulteriore elemento da valutare (per me di difficile valutazizone) nello studio del progetto gufiano. Insomma, vedo uno straordinario fiorire di iniziative del genere nel web, e tutte potenzialmente concorrenti con quella del social network immaginato da Gufo e questo a me - profano del web e dei suoi segreti - mette un pò "paura".

Scusate la lunghezza, ma - per ora - ritenevo essenziale dirle, queste cose.

Un salutone a tutte e tutti ed uno speciale al nostro animatore maximo!

Milano, Italia
Esperto locale
di Tibet, Montagna e sport invernali, Milano, Nepal, Bhaktapur, Kathmandu, Jomsom, Mustang Region, Namche Bazaar, Sagarmatha National Park, Ladakh, Annapurna Region
post: 6.836
Recensioni: 248
5. Re: Contratto con i viaggiatori :)

Caro Gufo come già detto sei un vulcano di idee. La tua proposta è molto interessante e utilissima per tutti gli internauti. Alla fine TA è il punto di riferimento per molti viaggiatori, me compresa, per reperire notizie fidate. Chi meglio di chi ci è stato può darmi un'idea disinteressata di ciò che troverò in giro per il mondo?

Londra, Regno Unito
post: 4.119
6. Re: Contratto con i viaggiatori :)

Ciao a tutti e grazie per questi primi commenti, che ritengo utili e incoraggianti.

Non sarà un'impresa facile, questo non lo nego. Ci vorranno non meno di 2-3 anni perché la community raggiunga la fase matura in cui la visione del futuro di cui parlo possa realizzarli. L'importante è che ognuno di noi ci creda, penso che perché ciò si avveri non è necessario contribuire di più, bensì contribuire portandosi dentro la consapevolezza di essere parte di qualcosa sta diventando sempre più fondamentale per chi viaggia. Le condizioni perché una tale "società di viaggiatori" possa realizzarsi si stanno formando in Italia per la prima volta grazie a TripAdvisor. E' una pura questione di numeri. Nessuna community di viaggiatori prima d'ora è stata così popolare e frequentata in Italia, dove siamo già di gran lunga il sito più visitato nel suo genere, e possiamo ragionevolmente ancora crescere e migliorare molto. E' una scommessa ambiziosa la mia, ma le condizioni per realizzarla sono lì davanti a noi, come mai prima d'ora ci sono state. Per questo motivo è mio dovere guardare avanti con un ottimismo e una convinzione che spero che nel tempo sempre più viaggiatori nella community condivideranno! :)

Koh Samui
post: 65
7. Re: Contratto con i viaggiatori :)

Mi sembra un buon progetto, e anche le potenzialita' non mancano, per cui, con un piccolo impegno da parte di tutti, credo che possiamo raggiungere traguardi ragguardevoli.

Poi, chi come me ha la fortuna di resiedere nel paese che rappresenta, e' piu' semplice dare consigli in diretta ed essere cosi' piu' precisi.

Peccato pero' che quello che dicono gli amici esperti degli u.s.a e olanda sia la verita'.

Un salutone a tutti.

Ferrara, Italia
Esperto locale
di Costa Rica
post: 577
Recensioni: 15
8. Re: Contratto con i viaggiatori :)

l'idea è forte....ma il mio pensiero si allinea con quello di armavida, non vorrei mai che questo sito utile per quello che è... diventi una sorta di chat o forum frequentata da 3-4 persone tutte autoreferenziali e portatrici di verità assolute, che monopolizzano un forum piuttosto che un altro alla maniera dei senatori del so tuttoio.

Il bello di come è adesso questo sito è che la spontaneità la fa da padrona...il fatto di doverlo sempre frequentare in futuro, con il rischio che chi non c'e' possa essere declassato, credo porti a dinamiche contorte....e rivalità pericolose.

Non è una bocciatura ma è vedere le cose da una certa prospettiva.

e' solo un pensiero..

ciaoda mauro e sandra

Atene, Grecia
Esperto locale
di Kos
post: 1.423
Recensioni: 15
9. Re: Contratto con i viaggiatori :)

Ottima idea e ci impegneremo tutti perchè si realizzi ma devo dire che sono completamente d'accordo con alcuni esperti quando affermano che la maggior parte degli utenti si registra, legge (MOLTO POCO, dato che fanno sempre le stesse domande senza vedere che sullo stesso argomento ci sono già tante risposte) bombarda di domande dopodichè scompare e non si sa se gli sono state utili e tantomeno al rientro dalla vacanza lascia commenti o aggiornamenti utili sulla meta visitata....

Spesso a fine "stagione estiva" ho richiamato l'attenzione degli utenti chiedendo impressioni e commenti sul luogo visitato ma...nulla, nessuno si fa più vivo.

Gli esperti credo diano il massimo, proprio perchè amano i luoghi di cui parlano, quindi toccherebbe anche ai vari utenti contribuire a far si che la comunità si arricchisca di idee, contributi e impressioni....e incontri perchè no!!!!

Sarà difficile ma chissà, forse ci riusciremo!

in bocca al lupo a tutti!

Bergamo, Italia
Esperto locale
di Bergamo
post: 4.197
Recensioni: 85
10. Re: Contratto con i viaggiatori :)

Ehhh Gufetto, non sarà mica facile, sai?

Bisognerà impegnarsi per fare in modo che il forum sia così bello e interessante che, fatte le domande e tornati dal viaggio, si abbia la voglia di tornare lì e parlarne ancora un po'... Ma come??!!

Non è facile, mi è anche capitato di vedere persone che hanno fatto la domanda e, ahimè, il giorno dopo aver avuto risposta risultavano già "utenti inattivi"!!!

Spero davvero che riusciremo nell'impresa...!!!

Ciao a tutti,

Giulia

Rispondi a: Contratto con i viaggiatori :)
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta