Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Perchè vi volete trasferire e perchè lo scrivete qui?

Waldshut-Tiengen
Esperto locale
di Nuova Zelanda, Trasferirsi all'estero
Contributore livello
4.629 post
Perchè vi volete trasferire e perchè lo scrivete qui?

Sono tempi duri in Italia, e sempre più spesso leggo messaggi che più che una reale richiesta di informazioni per trasferirsi all'estero sono sfoghi di chi non ce la fa più.

Quello che mi chiedo è: cosa vi aspettate quando scrivete su questo forum messaggi estremamente generici sul trasferimento in un Paese intero, non una città precisa, che nemmeno forse avete mai visitato, e di cui forse non conoscete la lingua, ma in cui all'improvviso volete trasferirvi? Perchè scegliete proprio questo forum per postare messaggi che, strutturati come sono, sembrano più sfoghi che reali richieste?

La maggior parte dei post in questa sezione del forum è strutturato con una frase in cui ci si presenta vagamente in base al proprio profilo professionale (es. sono un elettrauto, sono un meccanico, sono un muratore, sono una fisioterapista, sono una cuoca, ecc.), si prosegue dicendo di volersi trasferire non in una città, zona o stato specifico, ma nell'intero Paese che forse nemmeno si è mai visitato (voglio trasferirmi in Svizzera, in Germania, in Tunisia, in Egitto, ecc.), senza quindi dare indicazione ristretta su una particolare zona, e concludono dicendo che cercano consigli/aiuto/appoggi per trovare lavoro (in genere "qualunque cosa"), senza quindi entrare nel merito specifico di una professione chiedendo ad esempio come funziona in tale Paese, il mondo del lavoro per tale categoria e senza informare chi legge sul livello di conoscenza che si ha della lingua locale, che spesso è requisito fondamentale per poter trovare lavoro.

Ora, fermo restando che su TripAdvisor ci sono utenti che vivono in tutto il mondo e che possono rispondere su domande circa il costo della vita, la burocrazia, le problematiche che si riscontrano come immigrati, le difficoltà iniziali, le diversità culturali, ecc., qui nessuno si occupa di mercato del lavoro e risorse umane (e tantomeno dell'intero globo!), per cui nessuno è in grado di dare una risposta a chi non articola una domanda dando l'idea che un progetto ci sia davvero, e che non si sia scelto questo forum solo per sfogarsi.

Invito chi posta a strutturare le domande in maniera che ci possa essere dall'altra parte qualcosa su cui "lavorare" (fermo restando che qui rispondiamo a titolo volontario e gratuito).

Volete trasferirvi in Germania? Scrivete dove, in Germania, che livello di tedesco avete, che progetto avete per cui avete scelto proprio la Germania, scrivete di quali informazioni siete già in possesso e scrivete le domande con chiarezza.

Se cercate lavoro o soci per un investimento, ad esempio, sapete che è vietato inserire richieste di lavoro da regolamento e che quindi nessuno può rispondere con un'offerta: tripadvisor.it/ShowTopic-g1-i12393-k5826351-…

Quindi è inutile scrivere il proprio curriculum al fine di ricevere offerte di lavoro, perchè nessuno qui analizza candidature (sono un operaio specializzato, ho lavorato 5 anni a xxx, so fare yyy, ho una specializzazione in zzz).

Specificate quindi se cercate portali di ricerca lavoro locali, globali o se volete conoscere la situazione lavorativa in una città per un determinato campo.

Questo al fine di ricevere risposte che siano soddisfacenti.

15 risposte su questo argomento
Firenze, Italia
Esperto locale
di Yukon, Alaska, Columbia Britannica, Islanda, Groenlandia, Svalbard, Isole Fær Øer, Canada, Nunavut
Contributore livello
11.091 post
39 recensioni
1. Re: Perchè vi volete trasferire e perchè lo scrivete qui?

Povero Nash....

Tulum, Messico
Contributore livello
15.917 post
48 recensioni
2. Re: Perchè vi volete trasferire e perchè lo scrivete qui?

apprezzo lo sforzo Ali.

Come detto più volte qui arriva solo chi è esasperato per la sua situazione in Italia e cerca o meglio sogna ardentemente una via d'uscita.

Sperando in più una risposta tipo "Guarda, vieni qui, c'è lavoro sicuro, la vita piacevole, senza problemi"

Questo non esiste, ma non vogliono saperlo, basta il sogno, (il 99% non avrà mai il coraggio di andarsene dall'Italia)

Non trovi significativo che la maggior parte delle domande siano sulla Costarica??

Nell'mmaginario collettivo è il paradiso terrestre (natura, senza esercito, pace e buone prospettive).... ma non è così.

S.José è un caos, inquinata al massimo dallo smog, delinquenza diffusa e fuori la natura è solo dentro i parchi e le riserve, il turismo nordamericano è ovunque e tutto è in funzione del modo di vita americano (ho visto cose vomitevoli), i prezzi sono molto alti e voler far passare il saluto che si scambiano quelli che non sanno nulla o son stati nella Costarica solo in all inclusive .."Pura Vida" è l'ultimo inganno.

Eppure... cercano la vita bucolica, ma non perchè la desiderano ma solo perchè non sanno più (o non possono più) vivere "bene" come vivevano (tutti incoscienti) prima della crisi.

Nessuno di quelli che ha scritto a me sul mio forum o in Costarica o altri ha mai fatto il gran passo.

C'è uno ora che vuole aprire una pizzeria (sic ! si sono più pizzerie in qualsiasi parte del mondo che in italia ormai) ..è certo, dice.... sto aspettando la sua partenza.

Modificato: 24 ottobre 2012, 23:10
Sicilia, Italia
Contributore livello
126 post
1 recensione
3. Re: Perchè vi volete trasferire e perchè lo scrivete qui?

Davvero due interventi e considerazioni degni di nota! Apprezzo sempre l'intelligenza e la saggezza delle vostre risposte e dei vostri consigli qui in questa sezione di TA e non solo (è ormai un appuntamento quotidiano per me la lettura della sezione Messico caro Tio_Nash hehe) ma d'altronde confermate ogni giorno di più il perchè del vostro essere EL. Ancora complimenti, anche per la "pazienza" verso chi non ha capito cosa realmente praticamente concretamente vuol dire "trasferirsi all'estero" e solo sogna ad occhi aperti, guardando la fuga senza mai vedere l'arrivo. D'altronde solo i migliori ce la fanno no? Il famoso uno su mille ce la fa... Un abbraccio e continuate così!! :-)

Milano, Italia
Contributore livello
7.894 post
240 recensioni
4. Re: Perchè vi volete trasferire e perchè lo scrivete qui?

Leggo spesso i topic di questo forum e,a mio parere, bisogna fare una distinzione : da un lato ci sono quelli (mi sembra una minoranza) che farebbero di tutto per trovare qualsiasi lavoro in Germania o Svizzera, il loro e' il grido di disperazione di chi non ha piu' un lavoro o ne ha uno precario e mal retribuito e,non a caso, le mete scelte sono quelle 'storiche' dell'immigrazione italiana (di quando eravamo poveri!). Dall'altro ci sono quelli che sognano improbabili paradisi tropicali, per fare chissa' quale investimento, magari immaginando di poter fare,nel paese di destinazione, un po' quello che gli pare dal punto di vista fiscale, normativo etc. In questo secondo scenario, ritengo che troppo spesso le persone sottovalutino anche aspetti come la sanita' o l'istruzione per i figli e i relativi costi.

Forse mi sbaglio, ma mi sembra che queste siano le due tipologie di richieste.

Waldshut-Tiengen
Esperto locale
di Nuova Zelanda, Trasferirsi all'estero
Contributore livello
4.629 post
5. Re: Perchè vi volete trasferire e perchè lo scrivete qui?

Si, in effetti è così, ma in entrambi i casi si parte da una visione idilliaca e poco concreta della realtà. Io penso sempre al fenomeno inverso per capire un po' come possa funzionare qualcosa.

Mi chiedo se un francese, ad esempio, trasferendosi in Italia per fare il muratore e senza parlare la lingua abbia possibilità e mi rispondo di no.

Chissà perchè pensiamo sempre che come italiani possiamo andare a vivere ovunque, anche dove non siamo mai stati, e che sia possibile trovare lavoro senza avere alcuna specializzazione richiesta dal Paese in questione, senza un curriculum quindi che ci renda "appetibili" e senza parlare la lingua del posto.

Tulum, Messico
Contributore livello
15.917 post
48 recensioni
6. Re: Perchè vi volete trasferire e perchè lo scrivete qui?

quelli che vogliono andare in Danimarca senza sapere inglese e danese, sono quelli che mi fanno più.....

e quando Blom o altri spiegano che per essere assunti bisogna avere la residenza e parlare danese, cadono dalle nuvole....

ma va? o quella che mi ha chiesto se fare la parrucchiera a Playa del Carmen può essere un'idea.

Ora a Playa ci saranno 700 parrucchiere, ma si può pensare che le messicane vadano in giro coi capelli sparati in attesa che arrivi l'italiana furba??

Mi sembrano bambini viziati.

Modificato: 25 ottobre 2012, 22:20
Waldshut-Tiengen
Esperto locale
di Nuova Zelanda, Trasferirsi all'estero
Contributore livello
4.629 post
7. Re: Perchè vi volete trasferire e perchè lo scrivete qui?

Io quello che non capisco è la facilità con cui, trasferendosi, ci si voglia reinventare una professione di cui non si sa assolutamente nulla su due piedi, spesso nel settore turistico.

Voglio dire, con tutti i professionisti del settore che ci sono, che hanno esperienza, hanno studiato in istituto alberghiero, magari hanno un curriculum in cui hanno fatto esperienza lavorando per anni nel settore, facendo corsi, ecc., sono del posto, parlano la lingua e magari pure il dialetto locale, come gli viene in mente a chi nella vita faceva l'impiegato delle Poste a Roma che aprire un ristorante a Santo Domingo possa essere la svolta della sua vita?

Oppure tutte le persone che nella vita magari fanno altro e pensano di trasferirsi e vivere aprendo un B&B, un piccolo hotel, una guesthouse o vattelapesca cosa e non hanno neppure idea di cosa voglia dire lavorare nel turismo, non hanno esperienza di gestione, non conoscono le lingue (neppure quella del posto dove vogliono aprire il B&B...), non hanno la minima cognizione di legislazione turistica né italiana né tantomeno del Paese dove apriranno l'attività, non conoscono le Leggi per gli stranieri che vogliono aprire attività, come fanno a pensare che riusciranno a creare un'attività che gli darà da vivere felicemente di cui non sanno niente che possa competere con gente che invece conosce il settore alberghiero, le lingue, ha esperienza al pubblico, conosce la realtà del posto, la legislazione turistica locale, ecc.?

Oppure chi cerca "qualunque lavoro". Ma che significa? Come si può pensare di aspirare a trasferirsi da qualche parte a fare qualunque lavoro senza chiedersi se sul posto non ci siano già altre persone che siano in cerca anche loro di "qualunque lavoro" e magari vengano scelti perchè sono del posto e parlano la lingua?

Voglio dire, se il francese di prima che non parla italiano venisse in Italia a cercare qualunque lavoro, pensate abbia più probabilità di trovarlo rispetto ad un italiano che parla italiano, vive sul posto ed è anche lui in cerca di qualunque lavoro?

Io ho constatato che al primo posto tra i requisiti di chi si vuole trasferire c'è la conoscenza della lingua del posto. Se sei al Parlamento Europeo, lavori per le Nazioni Unite, sei manager di una multinazionale estera o sei l'unico neurochirurgo al mondo capace d'impiantare chip nel cervello, puoi anche ovviare al problema lingua. Ma se vuoi fare la cassiera al supermercato, la parrucchiera, il barista, il cameriere, con il cliente come comunichi? Se fai il muratore, la cartellonistica come la leggi? Come distingui un sacco di cemento a presa rapida da un sacco di pozzolana? Se devi seguire le istruzioni del capocantiere, come fai se non capisci quello che dice?

Non è che nel mondo sia pieno di imprenditori italiani che cercano dipendenti italiani che parlano solo italiano a cui spiegare tutto in italiano anche se si è in Messico o in Svezia...

Tulum, Messico
Contributore livello
15.917 post
48 recensioni
8. Re: Perchè vi volete trasferire e perchè lo scrivete qui?

in sostanza questo topic si estinguerà naturalmente per mancanza di domande lentamente e inesorabilmente.....altri due interventi di Ali e miei ed è fatta !

Padova, Italia
Esperto locale
di Padova
Contributore livello
939 post
119 recensioni
9. Re: Perchè vi volete trasferire e perchè lo scrivete qui?

Cerco di dare io un paio di risposte volutamente polemiche altrimenti el Tio mi va fuori forma :)

Si viene qui perché cercando su google "trasferirsi all'estero" questo forum appare tra i primi 10 risultati, inoltre qui si trovano risposte complete ed esaurienti che andrebbero pagate lautamente e invece sono gratis.

Si chiede di un intero paese piuttosto che di un singolo comune perché poco cambia se ci si vuole trasferire, anche se in realtà il vero motivo è che non si conosce nulla del paese e si spera che esista una Eldorado anche in Frisia.

Sulla questione della lingua, anche se in linea di principio sono d'accordo con voi, ho qualche dubbio. Ho incontrato molti emigrati che l'italiano non lo parlano proprio o lo parlano veramente male, fanno lavori umili e non in regola, quindi guadagnano molto meno di chi conosce la lingua locale e magari è informato sulle leggi e regolamenti del posto. Succede in Italia, è successo agli italiani emigrati in passato e succede anche in paesi europei che noi riteniamo più evoluti del nostro. Queste persone hanno però una caratteristica fondamentale che el Tio giustamente ha già menzionato: il coraggio (o incoscienza in alcuni casi).

Fornisco un solo esempio per la Germania: un'amica ha lavorato in un medio centro della Baviera per un paio di anni con un contratto part time pur lavorando a tempo pienissimo (cioè una parte della retribuzione veniva percepita in nero e in misura ridotta), non ha denunciato il datore di lavoro solo perché ha trovato di meglio e forse perché è italiana (il marito tedesco ancora glielo rinfaccia, di non aver denunciato). Stesso discorso per le pseudo gelaterie italiane in terra germanica, l'illegalità c'è pure li, certo non diffusa come in Italia ma c'è.

Non sono sicuro però, se chi pone domande in questo forum sia interessato anche a questo tipo di sistemazione lavorativa...

Milano, Italia
Contributore livello
7.894 post
240 recensioni
10. Re: Perchè vi volete trasferire e perchè lo scrivete qui?

Prima dell'estinzione dico un'ultima cosa:-)

Concordo con quello che scrivete, ma tutte le richieste di coloro che vorrebbero trovare un lavoro,magari anche il piu' umile, in Svizzera,in Germania etc a me fanno molta tenerezza perche', sebbene semplicistiche, lasciano trasparire un grande malessere e,a volte,

disperazione che,come tali,non aiutano le

scelte razionali.

Nell'altro caso,ossia fantomatici investimenti in paradisi tropicali c'e' anche la speranza di poter non rispettare regole e semafori,stradali e non.

Ho sentito con le mie orecchie vagheggiare il Messico,la Thailandia e simili con frasi tipo 'ci piazzo dentro due poveracci e li pago due lire' oppure 'non ci sono norme anti inquinamento quindi i costi si abbassano' etc.

Naturalmente non tutti coloro che vogliono andare nei paesi caldi sono cosi',ma una parte si', 'tanto,si sa,nel terzo mondo se sei europeo fai quel che vuoi' (frase non mia,da cui mi dissocio,a partire dall'espressione 'terzo mondo').

Rispondi a: Perchè vi volete trasferire e perchè lo scrivete qui?
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle tue domande