Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Vivere in Tunisia da pensionato

Salerno, Italia
post: 1
Recensioni: 1
Vivere in Tunisia da pensionato

Salve, ho 63 anni,e vorrei andare a vive in tunisia

 So solo la lingua italiana,ed un pò di spagnolo per vivere la permanente, che documenti occorrono? E per fare una vita discreta, quanti euro circa ci vogliono al mese?

Un appartamentino dignitoso x 1 persona intorno 60 mq. quanto può costare mensilmente di affitto?

 Vedo sui post,che tanti dicono bene della tunisia, e qualch’uno dice il contrario, a chi credere?

abitandovi per un minimo di 6 mesi e un giorno all’anno, c’è una convenzione tra Italia e Tunisia che ti permette di ricevere la pensione al lordo e non al netto, quindi ti entra una cifra superiore a quella che riceveresti in Italia con una detassazione solo al 2%. è vero? ....C'è qualcuno/a che vuole sfidare la vita? in più persone le difficolta si superano meglio

Modificato: 09 ottobre 2010, 18:09
Isola di Gerba
Esperto locale
di Tunisia
post: 287
Recensioni: 3
1. Re: Vivere in Tunisia da pensionato

Bongiorno,

In tunisia ci sono tanti stranieri che hanno celto di vivere per parecchie ragione sia per la serenità del clima la tranquilità e la pace sociale lo sviluppo permanente ed sopratutto il potere di acquisto (il costo di vita ).

In tunisia ci sono varie classe sociale ed il governo ha colculato la media di vita sulle base della classe sociale la meno pagata cioé color che possono toccare alla fine del mese un stupendio di circa 350 Dt che sono in euro circa 200. Per l'affitto non costa niente se si paragona al vostro costo in italia ed solo a 200 euro puo trovare un bel appartamento.Per il resto puo spendere altre 300 o 400 euro per poter vivere abastanza bene .

Allora 600euro circa 1000DT è lo stupendio di un direttore di una azienda .

Non devi avere troppi dubbie per la Tunisia , in tunisia si stà benissimo ed si vive bene ed non abbiamo bisogno di un sacco di soldi per vivere perche la vita non costa troppo ed sopratutto per una persona europea che puo' ricevere un stupendio calcolato abase del costo di vita nel suo paese ed che con questo stupendio vive in un paese dove il costo è basso.

Per le formalità civile non ho una idea molto chiara ma mi sembra che non ci sono tanti ostaccoli o difficultà basta contattare le autorità responsabile , l'ambaciata o il consulato per poter trovare una risposta chiara ed ben determinata.

Buona lettura ed buona fortuna.

faella
post: 7
Recensioni: 6
2. Re: Vivere in Tunisia da pensionato

Pensionati in Tunisia PDF Stampa E-mail

Ai pensionati italiani che si trasferiscono in Tunisia, non necessariamente per tutto l'anno, la legge concede importanti vantaggi fiscali, che portano ad un aumento della pensione netta percepita.

 

Un’opportunità da prendere seriamente in considerazione, anche perché all’aumento della pensione netta si accompagna un costo della vita molto più basso, per cui il pensionato che si trasferisce in Tunisia vedrà le sue entrate aumentare in modo consistente.

La legge tunisina n. 2006-85 del 25 dicembre 2006 ha sancito, a partire dall’anno 2007, un regime di abbattimento della tassazione dell’80% sulle pensioni percepite dai cittadini di vari Paesi, tra cui l’Italia, con i quali la Tunisia ha in essere una convenzione fiscale di cosiddetta "non doppia imposizione". In breve il meccanismo è il seguente: il pensionato cittadino italiano deve richiedere il permesso di soggiorno, abitando effettivamente in Tunisia per almeno 6 mesi + 1 giorno l’anno.

 

Deve poi aprire un conto bancario, sul quale sarà accreditata la pensione percepita dall’Italia. Date queste condizioni, la pensione sarà corrisposta dall’Ente Italiano al lordo, quindi senza ritenute alla fonte, in quanto, in virtù della convenzione fiscale, essa sarà tassata non più dallo Stato Italiano ma da quello Tunisino. Su tale lordo lo Stato Tunisino concede la detrazione dell’80%, tassando quindi solo il 20% rimanente.

Facciamo un esempio pratico, basato su una pensione lorda annua di 20.000 euro:

- Pensione LORDA annua: 20.000 euro

- Deduzione dell’80%: 16.000 euro

- Reddito imponibile: 4.000 euro

- Imposta annua: 430 euro

In pratica, riducendo il reddito imponibile al solo 20% di quello totale, la pensione è tassata per circa il 2% sul totale (se poi il pensionato è capofamiglia c’è un’ulteriore detrazione)!

E’ chiaro che quanto più è alta la pensione più i vantaggi diventano interessanti, ma è vero anche che per una piccola pensione il differenziale di tassazione assume ancora maggior valore, tanto più se si considera, ripetiamo, che il costo della vita in Tunisia è pari a circa la metà rispetto all’Italia.

Come detto, per ottenere e conservare il permesso di soggiorno in Tunisia bisogna risiedervi per un minimo complessivo di 6 mesi + 1 giorno all’anno, anche non continuativi.

Per avere maggiori informazioni non esitate a interpellarci. Per conto dei nostri clienti ci occupiamo anche delle pratiche relative ai permessi di soggiorno, mettendo a disposizione degli italiani che volessero fare questa scelta esperti professionisti che possono assisterli in ogni aspetto burocratico–amministrativo della loro nuova vita in Tunisia.

Palermo
post: 1
3. Re: Vivere in Tunisia da pensionato

Questa è una bella notizia, io mi trovo in Tunisia e sono in attesa del

permesso di soggiorno e dopo con questo chiedo questo vantaggio

fiscale.

Vorrei notizie e quali opportunità ci sono per trasferire la mia auto.

grazie . spero presto ricevere risposta. Giovanni

Pescara, Italia
post: 70
Recensioni: 61
4. Re: Vivere in Tunisia da pensionato

ragazzi veramente interessante!!

una mia amica mi aveva detto che ci sono tanti nostri amici pensionati che si trasferiscono in Tunisia..io pensavo solo per il clima mite ed invece cè anche la questione fiscale.

..scusate l'intrusione .. io non c'entro nulla con questo forum..ma devo dire che navigando su TripAdvisor trovo sempre notizie utili ed interessanti!!

un abbraccio a tutti e buona permanenza!!

^_^

Trieste
post: 25
5. Re: Vivere in Tunisia da pensionato

Spett.atlantide

Ho deciso di venire in Tunisia e farmi la residenza,in merito vorrei alcune delucidazioni........

A:il deposito in banca devo farlo appena arrivo in tunisia dopo aver preso in affitto un appartamento???

b;La residenza 6 mesi e 1 giorno ok, ma come viene calcolato i 6 mesi ??

esempio :parto ora in luglio e i 6 mesi li faccio nell'arco di quest'anno,oppuresi puo' fare i 6 mesi anche a cavallo del 2011 e 2012 ??

sara banale ma gradirei delle conferme grazie.per completezza di info percepisco una pensione di quasi 2.000 euro

  

Se poi gentilmente mi date la possibilita di contattarvi telefonicamente sarebbe il non plus ultra.

ringrazio anticipatamente

Giorgio Alagna

Trieste
post: 25
6. Re: Vivere in Tunisia da pensionato

Spett.atlantide

Ho deciso di venire in Tunisia e farmi la residenza,in merito vorrei alcune delucidazioni........

A:il deposito in banca devo farlo appena arrivo in tunisia dopo aver preso in affitto un appartamento???

b;La residenza 6 mesi e 1 giorno ok, ma come viene calcolato i 6 mesi ??

esempio :parto ora in luglio e i 6 mesi li faccio nell'arco di quest'anno,oppuresi puo' fare i 6 mesi anche a cavallo del 2011 e 2012 ??

sara banale ma gradirei delle conferme grazie.per completezza di info percepisco una pensione di quasi 2.000 euro

  

Se poi gentilmente mi date la possibilita di contattarvi telefonicamente sarebbe il non plus ultra.

ringrazio anticipatamente

Giorgio Alagna

parigi
post: 1
Recensioni: 1
7. Re: Vivere in Tunisia da pensionato

anche io sono interessato a come trasferire la mia pensione in tunisia. che documenti ci vogliono,a chi mi devo rivolgere, e se poi passati diversi anni e aver accumulato un pò di soldini ( credo di non spendere tutta la mia pensione ogni mese) trasferisco i miei soldi in Italia mi verranno tassati? se mi trovo un lavoro lo stipendio farà cumulo con la mia pensione italiana? per favore datemi una risposta, se gentilmente mi date un recapito telefonico ve ne sarò immensamente grato. Ancora grazie Eddy albertini

Trieste
post: 25
8. Re: Vivere in Tunisia da pensionato

NESSUN DOCUMENTO,passaporto,prendere in affitto un appartamento e risultare la residenza almeno x 6 mesi e un giorno,dopodiche fai domanda al tuo ente pensionistico e dimostrare che vivi la appunto da 6 mesi e di voler pagare le tasse la sul posto appunto in tunisia ,quindi nessun prb da parte italiana che versera la tua pensione completa di tasse alla banca tunisina.

Non perdi la cittadinanza italiana quella e un'altra storia.

Per quanto riguarda il cumulo nn saprei ma nn dovrebbe esserci prb nn siamo in italia se investi in tunisia le tasse son bassissime,2 x 100 x le pensione ,5/100 x gli investimenti

ciao

tel:3334062359. email-alangiorgio@gmail.com

Palermo, Italia
post: 17
9. Re: Vivere in Tunisia da pensionato

vorrei appunto sapere dal punto di vista operativo per vivere da pensionato in tunisia. Arrivo li con il passaporto affitto una casa apro un contocorrente con una banca tunisina poi invito il mio ente pensionistico(enpam) a versarmi la pensione sul conto presso la banca tunisina dopo aver dimostrato di essere residente da sei mesi ed un giorno suppongo che le autorità tunisine mi rilasceranno un permesso di soggiorno permanente, Ma se in italia ho dei debiti esempio mutui da pagare posso spedire i soldi in italia per pagare i debiti? Se mi darete una risposta su tali quesiti vi sarò grato.

Trieste
post: 25
10. Re: Vivere in Tunisia da pensionato

li ritiri oppure fai un bonifico dalla banca dove hai effettuato il deposito e fai pagare il tuo mutuo o debito a una persona di tua fiducia semplice no.

 il permesso di soggiorno di 6 mesi dimostrabili con il timbro del passaportose e la residenza,e hai un reddito diciamo di 1000 euri te lo fanno senza pensarci 2 volte,i 6 mesi serve allitalia sono loro i rompi scatole

Ottieni le risposte alle tue domande