Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Una fiaba sott'acqua

Londra, Regno Unito
post: 34.737
Recensioni: 652
Una fiaba sott'acqua

Il racconto di un'immersione notturna del grande Nick!ùhttp://www.bagherianews.com/rubriche/pagine-di-mare/666.html

un messaggio di amore reciproco tra l'uomo e la natura; un invito al rispetto per le bellezze del mondo sottomarino con l'occhio attento a quello che succede in superficie, consapevoli di far parte della stessa storia e con un destino inestricabilmente comune.

Peace&Love

10 risposte su questo argomento
Sicilia
post: 35
Recensioni: 1
1. Re: Una fiaba sott'acqua

Grazie Antonella! Bisogna promuovere un approccio d'amore con la natura e il mare particolarmente e far sapere a tutti che dentro questo mondo c'è ancora un altro mondo di bellezza sommersa a cui è legata la nostra vita che stiamo avvelenando senza conoscerlo, senza apprezzarlo!

Londra, Regno Unito
post: 34.737
Recensioni: 652
2. Re: Una fiaba sott'acqua

scusate ecco il link attivo

bagherianews.com/rubriche/…666.html

Bari, Italia
Esperto locale
di Cuba
post: 10.633
Recensioni: 65
3. Re: Una fiaba sott'acqua

Complimenti a Nick per come ha raccontato poeticamente questa stupenda esperienza!!!

P.S.: però se fosse successo a Bari, un morso in testa il polipo sarebbe stato assicurato, eheheh!!!

Sicilia
post: 35
Recensioni: 1
4. Re: Una fiaba sott'acqua

Caro Duilio anche a Palermo purtroppo non scherzano quanto a morsi in testa ai polpi invece di apprezzarne la bellezza dei movimenti e della "sua amicizia" almeno durante una immersione ricreativa! Altra cosa è il pescatore che opera dalla superficie...ecco la necessità di diffondere educazione alla bellezza del pianeta. Mi piacerebbe conoscerti Duilio e se capiti da queste parti possiamo organizzare un'escursione a mare con immersione insieme ad Antonella che ne dici?

Bari, Italia
Esperto locale
di Cuba
post: 10.633
Recensioni: 65
5. Re: Una fiaba sott'acqua

Grazie di cuore per l'invito Nick, sarei davvero onorato di conoscerti, solo che io non ho mai fatto immersioni, quindi forse mi limiterei ad aspettarti sulla barca mentre mangio arancine e cannoli, eheheh!!!!!

Roma, Italia
Esperto locale
di Roma
post: 2.388
Recensioni: 20
6. Re: Una fiaba sott'acqua

Grazie Nick per questa ennesima grande emozione dalla tua più grande ammiratrice...solo tu riesci sempre a rendere reale una fiaba!

Non vedo l'ora di tornare per immergermi nuovamente con te ... in quel blu meraviglioso, che RIPETO solo tu sei riuscito a farmi amare...sei grande! TVB

PS: Se poi riesci a farci vivere anche l'esperienza di un tuffo insieme alla nostra irriducibile HM_Alfama e all'impavido Duilio ... bè, commissiono un mezzo busto in marmo di carrara della tua immagine e lo posiziono nel fondale di Formica! ( aò ... massimo a 25 mt che dopo, a me, ce vò la doppia muta stagna eh!!! eheheh)

Bergamo, Italia
Esperto locale
di Siria, Giordania, Mauritius, Calabria, Cipro, Petra/Wadi Musa, Jerash, Dead Sea Region
post: 16.010
Recensioni: 180
7. Re: Una fiaba sott'acqua

Terra e mare, cielo e terra..eros e Tanatos...@pagine di mare, son pagine di vita, di grande emozioni e amare constatazioni!!

Ed educare alla bellezza della natura,è la cosa più difficile che che possa esserci...ma mai desistere! VAI SEMPRE AVANTI..in queste pagine di immensa bellezza....e dentro il mare un mondo di bellezza..che l'uomo sta pian piano soffocando,insidiando, occorre pensare che qualcuno sta lavorando, perchè Peace&LOVE nel mondo subacqueo possa trovare un'ancora di salvezza contro l'impoverimento degli Habitat e delle specia ittiche!!!

E a volte..è meglio dire che tacere...

e dire ad esempio che il fragile ecosistema lungo le coste del Queensland, fatta anche della sua splendida barriera corallina è in serissimo a causa del BOOM delle escavazioni minerarie.....e tutto questo porterebbe all'estinzione due specie di delfini, sei specie di tartarughe marine...m a anche, indirettamente l'economia locale, legata alla presenza di un turista amante del mondo subacqueo!!!

Eppure...scorrono notizie, come bollettini di guerra...ma sono fatti veri, non presi sul serio...poco fa ho postato la notizia nella Proviincia di Genova, della nuova attività avviata "In cerca di Cetaceei", una attività di educazione Ambientale..che avvicina le persone al mare..ai suoi abitanti...

Il progetto Tartarughe portato in giro per mostre

il progetto MEDPAN Nord che riunisce 12 esperienze tra aree marine protette e comunità di pescatori!!!

Tutte forme di educazione all'ambiente marino...che non mi stancherò mai di ribadire, rappresentano LA VITA; LA SOPRAVVIVENZA,,,della bellissima fiaba sott'acquaa che ci hai condiviso e dell'Uomo!!

Il Tutto..in un mondo vicino , in un elemento..il mare, che in tanti sottovalutano!!

E penso alle vostre coste..a quelle della mia amata Calabria..a quelle delle isole minori siciliane..all'Italia..a tutto il mondo che sott'acqua vive...come in un quadro dai mille colori..e che ogni giorno viene meso a rischio....

Mare da amare..mare da vivere, con consapevolezza e rispetto!!!

Mi piacerebbe veramente conoscervi..

Ciao..e Buona Pasqua a voi....e..ad una "rinascita continua di questa fiaba sott'acqua!!

Sciucran

Taranto, Italia
post: 30
Recensioni: 29
8. Re: Una fiaba sott'acqua

Era una magnifica giornata estiva e, come al solito, mi immersi nello splendido Mar Tirreno, all’incirca verso mezzogiorno.

In quel periodo, la Società con cui collaboravo, stava posizionando una condotta sottomarina al largo di Capo Vaticano.

Nel mio turno, dovevo montare proprio il terminale della tubazione posto a quota – 63 metri.

A qualche metro dal fondo cominciai ad intravvedere la condotta. Era posata su di un fondale fangoso che digradava rapidamente verso l’abisso. L’acqua era trasparente come in Mar Rosso.

Guardandomi attorno a pochissima distanza dal tracciato della tubazione vidi uno spettacolo che non avevo mai avuto modo di osservare, tutto il declivio era costellato da “Pennatule” di color rosa.

Questi organismi marini assomigliano a grosse penne d’uccello, da cui il nome. Vivono infisse nel fondale, come la penna è attaccata all’ala del volatile.

Hanno un altezza di circa 20 / 30 centimetri ed una consistenza gelatinosa, un po’ come le meduse.

Immaginate! Un “campo” di Pennatule, di un delicato color rosa trasparente che si estende tutt’attorno a perdita d’occhio, come i papaveri in un campo di grano.

Si vedeva rosa ovunque, in contrasto con il grigio del fondale fangoso.

E’ stata un’immagine che mai riuscirò a dimenticare.

Roma, Italia
Esperto locale
di Provincia di Roma, Lazio, Val di Fassa
post: 551
Recensioni: 18
9. Re: Una fiaba sott'acqua

Ciao Pierangelo, ho cercato le Pennatule su Google ed ho provato ad immaginare il tuo "campo"...meraviglioso...

Taranto, Italia
post: 30
Recensioni: 29
10. Re: Una fiaba sott'acqua

Ciao Forselaluna, veramente è stato uno spettacolo unico, che purtroppo non ho più potuto rivedere...

Rispondi a: Una fiaba sott'acqua
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle tue domande