Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Pagare per vedere una bellezza della natura. Giusto?

Riccione, Italia
Esperto locale
di Riccione, Vacanze in bici
Contributore livello
1.184 post
57 recensioni
Pagare per vedere una bellezza della natura. Giusto?

Anche in Italia come in Europa esistono luoghi dove si paga per vedere montagne bellissime (es. tre cime di lavaredo) oppure scorci di paesaggi fantastici (la via dell'amore nelle 5 terre), così è in tutto il mondo (ricordo di aver pagato per vedere la sequoia più grande del mondo, per vedere la valle della morte ecc.), certo la maggiorparte di questi luoghi si nasconde dietro "il parco", così facendo non si paga per vedere qualche cosa ma si paga per mantenere pulito,confortevole,adeguato e pieno di strutture un parco.

Ma tutto questo è giusto?

Voi cosa ne pensate?

11 risposte su questo argomento
Prato, Italia
Esperto locale
di Sudafrica, Botswana, Zimbabwe
Contributore livello
1.583 post
483 recensioni
1. Re: Pagare per vedere una bellezza della natura. Giusto?

caro Montanaro,

non voglio dire che sia giusto o sbagliato ma è inevitabile.

del resto in europa i costi sono sempre contenuti,te pensa che in africa ci sono parchi dove la permanenza si paga anche 50usd al giorno pp e magari per vedere i gorilla da vicino si paga un extra di 500usd.

come dici tu questi soldi servono alla conservazione.

in ogni caso con l'aria che tira fra poco dovremmo pagare per qualsiasi cosa e non parlo delle cose di cui si può fare a meno....

stefano

Waldshut-Tiengen
Esperto locale
di Nuova Zelanda, Trasferirsi all'estero
Contributore livello
4.629 post
2. Re: Pagare per vedere una bellezza della natura. Giusto?

Credo sia giusto in un'ottica non di lucro ma di conservazione.

Roma, Italia
Contributore livello
2.763 post
104 recensioni
3. Re: Pagare per vedere una bellezza della natura. Giusto?

Giustissimo, se la somma versata ha logicamente lo scopo di essere destinata alla tutela di quel bene.

Discorso a parte meriterebbero al contrario i biglietti (spesso molto costosi) per l'ingresso ai musei: quelli per me dovrebbero essere gratuiti per tutti. Londra docet.

bologna
Contributore livello
7.992 post
3 recensioni
4. Re: Pagare per vedere una bellezza della natura. Giusto?

D'accordo con tutti quelli che mi hanno preceduto. Ritengo corretto il pagamento se in un'ottica di conservazione ( e magari pure implementazione dell'area fruibile, della sua fruibilità in termini di percorsi, della sua pulizia / cura/ e miglioramento ed anche sorveglianza).

Anche secondo me invece i musei -almeno alcuni- dovrebbero essere gratuti (almeno certi giorni alla settimana ed/od in certe fasce orarie).

Discorso invece a parte x i luoghi di culto, dove la spesa proprio non dovrebbe avere alcuna finalità di lucro, ma di mantenimento che so della illuminazione o finalizzata ad un programma/progetto di restauro

Milano, Italia
Esperto locale
di Milano, Berlino, Dresden, Rapallo, Provincia di Milano
Contributore livello
27.402 post
1.235 recensioni
5. Re: Pagare per vedere una bellezza della natura. Giusto?

Nell'ottica della copertura delle spese di manutenzione / sorveglianza sono d'accordo (anche se le Cascate del Niagara si vedono gratuitamente).

Circa i musei credo che invece il biglietto serva appunto al mantenimento; non si può pretendere che siano gratis, salvo che per determinate categorie di visitatori o in determinati giorni / orari. Del resto a Londra (e a Washington per i Musei della Smithsonian) non si paga, ma all'ingresso campeggiano grandi salvadanai per offerte spontanee, che quasi tutti danno

Roma
Contributore livello
3.024 post
74 recensioni
6. Re: Pagare per vedere una bellezza della natura. Giusto?

Sono d'accordo con gli interventi che precedono.

Se l'obiettivo é quello della conservazione sia delle bellezze naturalistiche che del patrimonio artistico, é giusto pagare per poterne godere la bellezza. Anche per quanto riguarda i musei, se poi gli incassi possono favorire l'allestimento di mostre, opere di ampliamento delle esposizioni, o di restauro di quanto vi si trova. Magari prevedendo ingressi gratuiti per gli studenti.

Il problema, specie in Italia, é sempre il solito: che fine fanno gli incassi e come vengono impiegati. A Pompei l'ingresso é pagamento e non credo che si stia parlando di una meta culturale secondaria, con pochi visitatori. Non dico che gli incassi potrebbero essere sufficienti a realizzare il restauro e la manutenzione dell'intero parco archeologico, ma a quanto pare non lo sono stati neanche per quell'opera di sorveglianza e controllo volta a prevenire i crolli... il che mi pare grave.

Firenze, Italia
Esperto locale
di Yukon, Alaska, Columbia Britannica, Islanda, Groenlandia, Svalbard, Isole Fær Øer, Canada, Nunavut
Contributore livello
11.091 post
39 recensioni
7. Re: Pagare per vedere una bellezza della natura. Giusto?

Ad Agosto venne data la notizia che chi voleva visitare il Duomo di Firenze aveva due alternative: fare la fila (almeno mezz'ora) con ingresso gratis o saltare la fila e pagare 7 euro.

Un pò come dire, hai bisogno di una visita medica? Non ci sono problemi, se paghi ti puoi accomodare anche subito, altrimenti se ne riparla più in là....

Non ho voluto approfondire se si trattasse di una bufala o meno, ma visto il Paese di sanguisughe in cui viviamo, non mi stupirei.

A prescindere da questa farsa, pagare il biglietto vuol dire chiedere in cambio una prestazione. E quindi ben venga un contributo da parte di tutti se si ha poi un riscontro positivo nella fruizione del patrimonio artistico o naturalistico.

Bergamo, Italia
Esperto locale
di Siria, Giordania, Mauritius, Calabria, Cipro, Petra/Wadi Musa, Jerash, Dead Sea Region
Contributore livello
16.014 post
160 recensioni
8. Re: Pagare per vedere una bellezza della natura. Giusto?

Indovina come la penso?fatto?

Concordo sul pagare per mitigare ogni impatto che la presenza umana può apportare in queste perle di naturalità..un investimento,da reinvestire sui luoghi,mantenendone la bellezza!

Napoli, Italia
Contributore livello
3.329 post
120 recensioni
9. Re: Pagare per vedere una bellezza della natura. Giusto?

Condivido i miei predecessori, nell'ottica della preservazione e manutenzione penso che sia giusto, in caso contrario per fini esclusivamente economici e interessi di alcuni soggetti...penso che sia paragonabile alla scena di Totò con la fontana di Trevi!

Milano, Italia
Esperto locale
di Presentiamoci!
Contributore livello
3.151 post
284 recensioni
10. Re: Pagare per vedere una bellezza della natura. Giusto?

Pagare un biglietto d'ingresso, anche piccolo, fa allontanare molti vandali attirati dalla gratuità

Rispondi a: Pagare per vedere una bellezza della natura. Giusto?
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta