Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

TRAGHETTI - Considerazioni: Moby e Grandi Navi Veloci

Luino, Italia
post: 12
Recensioni: 10
TRAGHETTI - Considerazioni: Moby e Grandi Navi Veloci

Scrivo qui un po’ per sfogo un po’ perché è giusto condividere le informazioni con chi si accinge a scegliere un traghetto. Non mi riferisco ai prezzi, quelli son cari, si sa, prendere o lasciare.

Premetto che in Sardegna sono sempre andato con Moby, sia Genova Olbia che Genova P.to Torres, la perfezione è un’altra cosa, ma mi sono sempre trovato molto bene. In particolare è apprezzabile la gentilezza del personale, la camera sulla nave Wonder che ha uno dei due letti ad una piazza e mezza, e l’organizzazione per l’imbarco che prevede l’imbarco delle vetture con solo autista e tutti gli altri a piedi.

Ieri (19/06/11) ho preso ad Olbia la nave della Grandi Navi Veloci (GNV) per tornare a casa.

Data la bassa stagione la nave era piena di parcheggi rimasti liberi, e ci hanno fatto attaccare le vetture come sardine, a pochi cm l’una dall’altra, figuratevi le belle strisciate di chi pieno di borse e borsoni passa tra una macchina e l’altra in cerca della sua vettura. L’imbraco lo abbiamo effettuato con tutti a bordo delle vetture, quindi vi lascio immaginare la bolgia di gente che c’era nei ponti parcheggio.

Sulla nave nulla da dire, molto bella, fuori e dentro, pulizia buona, ristorante a la carte ottimo, bar ottimi. Abbiamo prenotato la cabina esterna per poter riposare, visto anche il viaggio che ci attendeva allo sbarco. Il viaggio in nave doveva durare dalle ore 10 alle ore 19:30 quindi alle 5 del pomeriggio un pisolino ci stava più che bene, ma un altoparlante ha iniziato a sbraitare che la nave sarebbe arrivata in porto a Genova alle ore 19:15 (che brillanti, in anticipo) e di lasciare quindi le camere entro le 17:30 !!!!!!!

Alle 17:20 mentre mi vestivo, un tizio del personale mi ha aperto la porta della cabina (ero in mutande) mettendosi ad urlare di uscire. Alla fine della fiera la nave è arrivata in porto ben udite udite alle ore 20.30, e ci hanno fatto abbandonare le camere più di 3 ore prima, e privati della possibilità del sonno 3 ore e mezzo prima, che in percentuale sul tempo del viaggio è tantissimo.

All’andata ho viaggiato con la Moby Wonder, bellissima, macchine parcheggiate molto spaziose, avevo viaggiato di notte, l’arrivo in porto era previsto per le 7.30 e abbiamo lasciato le camere solo 1 ora prima, questa è serietà. La nave delle grandi navi veloci è piena di finte sciccherie tipo la moquette con ghirigori, piazzette fatte di marmi e specchi, affreschi nelle parti comuni, insomma quasi una nave da crociera ma mi ha dato l’impressione di tanto fumo e poco arrosto.

Come è giusto che sia, devo anche dire una cosa che sulla Grandi Navi Veloci è meglio che sulla Moby, ovvero che spesso sulle navi Moby si ha la sensazione nelle aree comuni di stare in un centro smistamento profughi, perché c’è gente sdraiata in terra ovunque a dormire, nei corridoi e nei pianerottoli delle scale, poi c’è anche chi si accampa con tanto di lenzuola sui divanetti delle aree comuni, appropriandosi indebitamente di spazi che sarebbero riservati a tutti, mentre sulla Grandi Navi Veloci questi bivacchi non ci sono.

Mi ha fatto davvero girar le balle le storia di dover abbandonare la cabina così presto, e con quali modi, visti anche i soldi spesi per la cabina esterna che non sono pochi, quindi in futuro cercherò di evitare questa compagnia, soprattutto perché oltre al danno c’è la beffa che secondo me sapevano benissimo che non saremmo arrivati alle 19.15 in porto, ma ci hann detto così per farci lasciare le camere prima, in poche parole ci hanno presi in giro a tutti.

Modificato: 20 giugno 2011, 11:17
Bergamo
post: 2
Recensioni: 29
1. Re: TRAGHETTI - Considerazioni: Moby e Grandi Navi Veloci

Io ho viaggiato l'8 luglio scorso la tratta Genova-Olbia e il 23 luglio Olbia-Genova con Grandi Navi Veloci in cabina quadrupla esterna e, sia all'andata che al ritorno, ho notato che la cabina aveva la moquette macchiata e sopra vi era un bello strato di polvere, negli angoli deposito di bricciole e sia nella porta del bagno che sulle sponde del letto in controluce visibili segni di ditate, unto e spruzzi di acqua ..... insomma ho trovato la cabina piuttosto sporca.

Inviterei gli ispettori (se ve ne sono....) a fare una verifica della pulizia.

Forse queste mie considerazioni sono un poco "FORTI" ma ritengo che il costo del biglietto sia stato piuttosto elevato, pertanto mi sarei aspettata almeno una cabina pulita.......

Modificato: 24 luglio 2011, 17:41
Milano, Italia
post: 2
Recensioni: 6
2. Re: TRAGHETTI - Considerazioni: Moby e Grandi Navi Veloci

Sono tornato ieri sera da Palermo con GNV e purtroppo sono d'accordo con Azurik sulla pessima qualità del servizio offerto da GNV. Hanno il monopolio sulla tratta Genova Palermo ma non possono permettersi la nave sporca i bagni non puliti il servizio davvero pessimo. Con i rincari di quest'anno poi è davvero una vergogna.

Lugano, Svizzera
post: 2
Recensioni: 2
3. Re: TRAGHETTI - Considerazioni: Moby e Grandi Navi Veloci

prenoto via internet il 3 settembre

olbia genova per il giorno 7 settembre

auto+suite presidenziale+2 pax

mi telefonano il 6 settembre, pomeriggio che la nave viene cambiata e per me non c`é posto

alternativa da porto torres il giorno seguente o da olbia due giorni dopo

alternativa, bontà loro, il rimborso

chiedo di modificare la suite in cabina normale: impossibile, tutte occupate

spiegazione: si é andati per ordine di prenotazione

balle, perché quando ho prenotato io c`erano cabine libere a fottere

nessuna giustificazione, o volere o volare..

cambiato compagnia

mai piu`con loro

Lugano, Svizzera
post: 2
Recensioni: 2
4. Re: TRAGHETTI - Considerazioni: Moby e Grandi Navi Veloci

genova-sardegna

con moby fine ago-7 settembre

cabine pulite, personale cortese, prenotazione efficiente

ordinato l`imbarco sbarco

andata con la freedom su olbia

ritorno dream da torres

presa per il naso(??)risto à la carte della freedom, veramente, sia per trattamento, per cibo che per il conto,:una sola definizione

vergogna

al ritorno mi son comprato due panini, due etti di prosciutto e pecorino e me li son mangiati in cabina

Modificato: 12 settembre 2011, 11:15
Torino, Italia
post: 1
Recensioni: 1
5. Re: TRAGHETTI - Considerazioni: Moby e Grandi Navi Veloci

Buongiorno. Premetto che ho vissuto in Sardegna per 14 anni e sono affezionato a questa terra come a nessuna altro posto. Trovo vergognoso che le tariffe dei traghetti abbiano subito un aumento così consistente, cosa che certamente da' un duro colpo al turismo di qs regione. Quest'anno ho deciso di viaggiare con gnv da Genova a Porto Torres ( due adulti, una bambine e l'auto) cifra: oltre 800 euro. All'andata viaggiamo sulla nave Fantastic, tutto sommato un buon viaggio anche se la pulizia delle cabine lasciava molto a desiderare.

Al ritorno cambia la nave: invece della Fantastic, come era scritto sul biglietto, c'e la Splendid: praticamente un letamaio. Tutti i passeggeri erano infuriati per le condizioni delle cabine. La nostra era in condizioni spaventose: sporchissima, chiazze di vomito non pulite ovunque, polvere, resti di cibo per terra, orme di scarpa sulle lenzuola, e non racconto cosa c'era sotto i letti. Il personale di cabina era tutto straniero, non parlava l'italiano e a fatica comprendeva l'inglese. finalmente riesco a parlare con una signorina che mi assegna un'altra cabina, peggio della precedente, alla terza nelle stesse condizioni l'addetta ci consiglia di prenderla perché, dice lei, sono tutte nelle stesse condizioni e dopo mie insistenze ci spiega che quella nave di solito opera nella tratta tra Genova e Tunisi per cui, parolo esatte, la gente che le utilizza e' di un certo tipo e lascia le cabine in condizioni disastrose. Le ho risposto che a me non interessava chinusasse la cabina, ma che il loro compito era comunque quello di pulirle, visto anche il costo (430 euro solo per il viaggio di ritorno). naturalmente non si e' vista neanche l'ombra di un ufficiale o di un responsabile. Vi assicuro che non sono schizzinoso, ma abbiamo dormito vestiti, la sporcizia era tremenda e la puzza intollerabile. Glisso sulle condizioni della tavola calda...

Insomma, scelgo la nave più cara e le condizioni sono da trasporto bestiame, le famiglie con animali vengono fatte dormire in cabine con la moquette non dedicate agli animali. Molti passeggeri sono finiti in infermeria per malori o sospette punture di insetti. Abbiamo parlato con molte persone ed erano tutte molto arrabbiate; ci sono anche stati momenti di tensione alla reception con gente che realmente perdeva la calma. Ultima chicca: all'arrivo non c'e nessuno che regola la discesa delle macchine: sembra di essere in centro all'ora di punta. Vergognoso

Non accettiamo passivamente queste cose, scrivete e boicottate, non abbiamo altro modo per farci sentire.

Sono un medico ospedaliero e ne ho già viste di tutti i colori nel mio lavoro, ma stavolta hanno superato ogni limite." Ho visto cose che voi umani..."

Modificato: 12 settembre 2011, 15:50
Milano, Italia
post: 1
6. Re: TRAGHETTI - Considerazioni: Moby e Grandi Navi Veloci

Quando ho viaggiato con GNV questa estate mi sono trovato benissimo... ho notato che il solo motivo per cui cercano di risparmiare sullo spazio occupato dalle auto è perchè sono pieni di rimorchi merci!non certo perchè si divertono così.... non prendete sempre tutto o bianco o nero! Inoltre se fai l'assicurazione dei veicolo ti rimborsano i danni all'auto....informati prima di sparare a zero!

vb
post: 7
7. Re: TRAGHETTI - Considerazioni: Moby e Grandi Navi Veloci

secondo me tu ci lavori sulle gnv!

impossibile parlarne bene.

ieri siamo tornati da olbia (a Genova) e l'altro ieri via sms ci hanno informati del ritardo di 2 ore della partenza con ceck in obbligatorio entro le dieci...siamo partiti alle 12:30!tra l'altro io e mio marito avevamo poltrone in una sala e il bambino di 5 anni era stato messo in un'altra sala!

ovviamente gentilmente abbiamo chiesto di essere messi insieme e quella della reception ci ha detto:"NON SO COSA DIRVI,TENETELO CON VOI".Le avrei spaccato il muso.Ma che cavolo di risposta è?Così mio marito si è giustamente infuriato e si è creato un bel battibecco tra lui e un altro dell'equipaggio.

Alla fine ci ha messo lui in un altra stanza(con poche persone,tra l'altro) tutti e tre assieme.

La ragazza della reception, maleducata come altri suoi colleghi,è stata incompetente.bastava chiederci 2 minuti di tempo per vedere le disponibilità.

e ciliegina sulla torta,partendo alle 12.30 siamo arrivati alle 00.30,lasciando poltrone,cabine,sala cinema e ovunque c'era posto x sedersi alle 10:45.Mio marito e tanti altri papà sono stati 2 ore coi bimbi in braccio addormentati.VERGOGNOSO.

Maleducati,incompetenti,nave sporca...MAI PIU'.

piemonte
post: 3
Recensioni: 15
8. Re: TRAGHETTI - Considerazioni: Moby e Grandi Navi Veloci

Abbiamo viaggiato con la Excelsior GNV da Genova a Palermo e ritorno dieci giorni dopo .Eravamo un gruppo di amici con figli adolescenti . Ci siamo trovati molto bene anche se eravamo partiti prevenuti per i pessimi giudizi letti sul forum. Abbiamo trovato un sufficiente livello di pulizia sia nelle cabine , ben attrezzate , sia negli spazi comuni , ampi e comodi . buon il livello del self-service .Gentile e disponibile il personale . le operazioni di imbarco sono state semplici , solo un po' lunga l'attesa per lo sbarco dei veicoli visto l'elevato numero di TIR imbarcati.

il viaggio ha fatto parte della nostra vacanza in Sicilia e lo consigliamo !

Como, Italia
post: 8
Recensioni: 5
9. Re: TRAGHETTI - Considerazioni: Moby e Grandi Navi Veloci

ragazzi..io parto tra una decina di giorni.. leggendo quasi tutti i commenti c'è da aver paura!! Viaggiamo di giorno ed abbiamo cmq preso la cabina perchè abbiamo anche 2 animali (oltre ad un bimbo di 18 mesi).. Porto per il viaggio un lenzuolino per il bimbo, così se vuole fare un pò di nanna almeno un problema forse lo etivo. Per il cibo, come mi devo organizzare, anche in questo caso porto da casa o mi posso fidare? ho letto pochi giudizi sulla cucina!

scriverò al ritorno dalle ferie per raccontarvi com'è andata!!

Biella, Italia
post: 81
Recensioni: 8
10. Re: TRAGHETTI - Considerazioni: Moby e Grandi Navi Veloci

io ho viaggiato coi bambini da quando il primo aveva 18 mesi (adesso ha 6 anni, e la piccola ne ha 3). secondo me, per prudenza, quando si va in giro coi bambini piccoli bisogna rendersi indipendenti, ovvero viaggiare con tutto quello che serve "in caso di". Poi in realtà sui traghetti avrei trovato (quasi) tutto, ma essere indipendente e sapere che i bambini avevano acqua e cibo a loro gradito a disposizione in qualsiasi frangente per me era una tranquillità. Quest'anno ero stata un po' affannata, per dire, e ho trascurato un po' la cosa: al mattino dell'arrivo volevamo far colazione sul traghetto, per non doverci fermare per la strada (il che coi bambini, tra giri in bagno ecc fa perdere un'ora solo per consumare una tazza di latte), e ho scoperto che il grande NON mangia i cornetti, nè vuoti nè in nessun altro modo... e il bar non offriva molto altro. Amen, ha fatto colazione con solo un succo di frutta, però un po' m'è spiaciuto per lui.