Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

cosa ne pensate del turista italiano nel mondo

Modena, Italia
post: 69
cosa ne pensate del turista italiano nel mondo

Spesso e volentieri mi è capitato in giro per il mondo di imbattermi in turisti italiani e molti mi hanno fatto vergognare...

ma ultimamente mi devo ricredere.. alla fine siamo italiani e siamo conosciuti da tutti ..e non solo per la pizza e la mafia..

COSA NE PENSATE?

Parma, Italia
Esperto locale
di Parma, Cremona, Zara
post: 2.196
Recensioni: 52
1. Re: cosa ne pensate del turista italiano nel mondo

Mah, non credo che sia un discorso solo degli italiani. Ciascuno di noi, indipendentemente da dove viene, prova vergogna per un comportamento maleducato da parte di un connazionale. Di gente maleducata c'è ovunque e di ogni nazionalità. Certe volte i comportamenti umani superano l'immaginazione del brutto e ci si vergogna di appartennere alla razza umana, indipendentemente dalla nazionalità. E non è nemmeno giusto fare di tutt'erba un fascio. Come del resto, viaggiando, si possono incontrare persone educatissime, straniere e non, con cui magari in seguito si crea un'amicizia per tutta la vita. Come è capitato a me.

Gli italiani non sono peggio degli altri e gli altri non sono peggio di noi. Purtroppo siamo persone. Possiamo essere educati al rispetto di se stessi e di altri, oppure essere maleducati. Sono convinta, comunque, che chi è maleducato fuori, lo è anche in casa propria. E viceversa.

Napoli, Italia
post: 576
Recensioni: 39
2. Re: cosa ne pensate del turista italiano nel mondo

Io ho una amica Australiana che viaggia molto, e ogni volta che fa una crociera immancabilmente la sento lamentare del comportamente degli italiani. Ma che dire?

Venezia
post: 206
3. Re: cosa ne pensate del turista italiano nel mondo

Intanto ci sia una distinzione da fare. Il problema (perché un problema indubbiamente esiste) è relativo agli italiani maschi. Sono loro infatti l'oggetto del pregiudizio che, ahimè, in parte devo ammettere è meritato.

Sbagliato fare di tutta l'erba un fasco, ma non si può negare che molti maschi italiani, una volta fuori da casa loro, diventano diciamo "indisciplinati" e insidiano le ragazze in maniera più pesante di quello che non farebbero a casa loro, soprattutto se sono in "branco", arrivando a degli eccessi che fanno vergognare e - soprattutto - vanno a creare un pregiudizio contro coloro che invece si comportano bene anche all'estero.

Quando ero in Grecia, mi pare ad Ios, ricordo che alle turiste raccomandavano di non dare confidenza agli italiani...

Altro aneddoto: a Monaco di Baviera, durante l'Oktoberfest, mi è capitato di vedere una bella ragazza bionda letteralmente circondata e umiliata da un nutrito gruppo di giovani italiani, tutti con l'aspetto di figli di papà. Per fortuna lei non capiva quello che quei vigliacchi le dicevano, ma era evidentemente molto spaventata e si era al limite della violenza fisica. Vabbé che si beve e si è brilli, ma i norvegesi queste cose non le fanno neache con 100 litri di birra in corpo...

Insomma, se abbiamo una brutta nomea un motivo c'è...

Modena, Italia
post: 69
4. Re: cosa ne pensate del turista italiano nel mondo

 a proposito di branchi e Brilli

credo per mia esperienza, che questo stile di turisti sia piu inglese..

Noi! secondo me siamo cafoni in certe situazioni come la non troppa pulizia, la cucina ecc..

Napoli, Italia
post: 576
Recensioni: 39
5. Re: cosa ne pensate del turista italiano nel mondo

La mia amica si lamentava della maleducazione e arroganza, non x i bulli e brilli.

bologna
post: 7.998
Recensioni: 3
6. Re: cosa ne pensate del turista italiano nel mondo

un difetto molto italiano è a mio avviso la scarsa attenzione all'ambiente (cicca regolarmente per terra, per esempio). penso che sia perchè c'è scarsa attenzione sociale alla faccenda, ma all'estero si vede di più, perchè non tutto il mondo è paese. Un altro è il modo in cui guidiamo: puoi star certo che chi ignora le strisce pedonali ha invariabimente la taga italiana e chi parcheggia sulle ciclabili pure

Peraltro non è che io sia particolarmente a mio agio con sti "vezzi" manco sul patrio suolo; all'estero anzichè vergognarmi provo un infinito gusto quando questi atteggiamenti per noi normali vengono sanzionati, perchè appunto non tutto il mondo è paese

Cherasco, Italia
post: 20
Recensioni: 2
7. Re: cosa ne pensate del turista italiano nel mondo

secondo me i peggiori italiani si concentrano nei villaggi... lo dico per esperienza! sono quelli che pagano uno sputo di vacanza e pretendono la cucina di gualtiero marchesi (rigorosamente pasta, pizza, caffè espresso) camere perfettamente sterilizzate ... guai avere un geco o un ragnetto in una stanza in kenya o in egitto!!!! questa "ignoranza" è dovuta a mio avviso alla cecità e alla paura di vedere cosa c'è intorno. Sono quelli che vanno in giro per tutta la vacanza con la classica maglietta souvenir con tanto di scritta dei posti in cui sono stati precedentemente, quelli che ti tirano una capa tanta sui posti che han visitato ma che presto ci si rende conto che al di là della gita organizzata dal tour operator non han visto niente... infine io proprio non sopporto chi pretende che il mondo parli italiano...non dico di saper tutte le lingue del mondo ma un po' sforziamoci!!

per questo passo il minimo indispensabile in villaggio giusto come base!!!

per fortuna parlo solo di una piccola parte ho incontrato tantissime persone in gamba con la voglia di "esplorare" ciò che c'è al di là del recinto del villaggio!!!

Siena, Italia
Esperto locale
di Granada, Andalusia, Siena, Turismo sostenibile
post: 7.208
Recensioni: 181
8. Re: cosa ne pensate del turista italiano nel mondo

concordo in parte sull' Arraganza dell'italiano medio all'estero.

poi ci sono altri atteggiamenti maleducati che si notano spesso all'estero da parte degli italiani che si "abbrutiscono" varcando il confine .

Modena, Italia
post: 69
9. Re: cosa ne pensate del turista italiano nel mondo

d' accordissimo con te su tutto!!!

QUALCHE PARTE POSITIVA ? C'E'?

Forse girando anche per lavoro mi sembra che cmq gli italiani in genere siano ammirati! non credete?

Zanzibar, Tanzania
post: 183
10. Re: cosa ne pensate del turista italiano nel mondo

Un turista italiano educato non ti farà mai vergognare, se poi è anche colto è un piacere starci assieme.Il migliore x una vacanza!

Il maleducato, quindi arrogante, ignorante, caffone ecc ecc. sarebbe bene non incontrarlo mai.

Per esperienza personale gli italiani non sono proprio i peggiori, altri ci battono ed alla grande.

Magra consolazione direte voi, concordo.

ciao

loria