Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

msc crociere

milano
post: 2
msc crociere

parto per una crociera nel mediterraneo con la msc Fantasia, è il mio primo viaggio e dopo aver letto le recensioni mi è passata la voglia!!! ma davvero è cosi noioso???? vi prego, confortatemi!!!!!sigh!sigh!

       

Salerno
post: 1
Recensioni: 2
1. Re: msc crociere

Rebecca stai tranquilla, una crociera MSC è invece davvero il massimo. E poi la MSC Fantasia è il top in tutto. Pensa che c'è il simulatore di Formula 1 che è una figata...

milano
post: 2
2. Re: msc crociere

grazie per la risposta anche se arriva un pò tardi, ma giusto in tempo per confermare ciò che mi hai scritto. La crociera è andata benissimo, mi sono davvero divertita e sono talmente entusiasta che partirei subito per un altro giro. Grazie Ivan, ciao.

milano
post: 1
3. Re: msc crociere

Sono appena tornata da una crociera MSC "Armonia" itinerario Grecia Croazia , Niente da dire sul vitto e la pulizia, ma sono stati 8gg come se fossi stata su un metrò all'ora di punta, pensavo di passare dei giorni di relax , mare sole e una nuotatina in piscina ,durante la navigazione, niente di tutto questo: Il servizio medico non esiste ci hanno fatto scendere a Bari per un consulto di " specialisti per farci diagnosticare che era in perfetta salute era solo un problema di postura causato dal lungo viaggio da Milano a Venezia ,per la Modica spesa di € 240,00 + l'auto privata e il conto del medico di bordo che non l'aveva neppure visitata ,senza parlare di tutti gli inconvenienti durante la navigazione per finire , a Venezia, per la loro disorganizzazione ci hanno fatto perdere il traghetto.

Si paga tutto tranne l'aria che si respira.

Conclusione non consiglio una crociera MSC. Questa è stat la mia esperienza.

Ischia
post: 38
Recensioni: 20
4. Re: msc crociere

Purtroppo l'inconveniente per chi sceglie la Crociera come vacanza sono proprio questi. l'assistenza medica per il primo soccorso c'è almeno su MSC poesia a dicembre quando il mio babbo non si è sentito bene. Ha ricevuto subito soccorso e ci è stata fatta la stessa proposta ossia di scendere a catania per un consulto più approfondito, ma abbiamo preferito declinare perchè non c'è ne stato bisogno.

Per quanto riguarda il resto i servizi sono ottimi, da hotel a 5 stelle però costa tutto un'occhio della fronte.

genova
post: 3
5. Re: msc crociere

MSC POESIA

VENEZIA, BARI, KATAKOLON, IZMIR, ISTANBUL, DUBROVNIK, VENEZIA. DAL 22 AGOSTO AL 29 AGOSTO 2009

Esperienza che Sconsiglio! Dopo una magnifica esperienza con la Costa Mediterranea ad aprile di quest’anno, ho voluto provare anche la MSC POESIA, ritenendo le due compagnie equivalenti. Non è così purtroppo. Peccato, perchè l'itinerario era interessante e le località incantevoli. La nave è nuova (2008), bella ed ben arredata, ma in navigazione vibra parecchio in modo estremamente fastidioso; è inoltre mal organizzata-gestita-manutenzionata da personale demotivato, scontroso e approssimativo. Con moglie e due figli di 15 e 11 anni volevo rilassarmi, ma sono tornato più stressato di prima. A crociera fatta, mi sento in obbligo di confermare la maggior parte dei giudizi negativi sulla MSC POESIA, espressi nei vari forum. Non volevo crederci, ma oggi, appena rientrato, con rammarico devo dire: TUTTO VERO.

PROCEDURE DI IMBARCO/SBARCO: unica nota positiva: veloci e semplici, come il parcheggio e ritiro dell’auto vicino all’imbarco. Mi sono sentito un po’ sciocco nell’aver fatto il web check-in per risparmiare tempo all’imbarco. La fila è unica e solo alla fine si può mostrare il documento alle hostess che non lo guardano neppure e ti dirottano al primo bancone libero.

CABINA: avevamo una cabina con balcone, deck 14. Ben arredata e spaziosa, peccato per le continue vibrazioni durante la navigazione e soprattutto per la scarsissima pulizia. Appena entrati BAGNO: CAPELLI E PELI OVUNQUE. CAMERA: CAPELLI SULLA COPERTA E SULLE LENZUOLA, LENZUOLA MACCHIATE DI ROSSO, SOTTO IL LETTO UN PAIO DI CALZINI SPORCHI E UN PAIO DI OCCHIALI DA VISTA CON CUSTODIA ( consegnati alla reception – i calzini no….). Mancavano gli accappatoi previsti, poi portati a nostra richiesta dopo aver fatto rifare e pulire completamente la camera. VETRATA: SPORCA E PIENA DI IMPRONTE, un vero peccato perché il panorama era meraviglioso. BALCONE: SPORCO E MACCHIATO; a metà crociera ci hanno detto di tenere chiusa la vetrata perché avrebbero lavato i balconi. Risultato: più macchiati di prima.

COLAZIONE IN CAMERA: sinceramente un po’ povera. Una compagnia italiana non che non fornisce né il caffè espresso né un buon cappuccino!!! Niente cereali, brioches piccole e discutibili. Mai arrivata all’orario richiesto ma sempre 15 – 25 minuti prima ( la chiedevo alle 07.45, arrivava tra le 07.20 e le 07.40, eppure non mi sembrava un orario tanto trafficato)

ZONE COMUNI: nulla da dire sui bar della nave. Unica pecca il 13 deck e il solarium. Le sdraie erano attaccate l’una all’altra, si stava gomito a gomito con il vicino, ci si faceva ombra a vicenda, il passaggio era impossibile e le sdraie sempre occupate da asciugamani fantasma. Nessun controllo, nessun ordine, anarchia totale, salvo poi alle 18.40 circa, avere intorno gli addetti che cominciavano a chiudere le sdraie intorno a te man mano che i passeggeri si allontanavano e alle 19, volenti o dolenti, via tutti anche se c’era ancora sole pieno. (eravano un’ora avanti, quindi alle 18 si può ancora godere dell’ultimo sole, ma l’omino incalzava fino a che non te ne andavi). Come ha detto qualche altro passeggero, con quel CARNAIO di gente e sdraie in ogni luogo e passaggio chissà che evacuazione in caso di incendio. Nel giorno di sola navigazione impossibile accaparrarsi un lettino, atteso che 3.000 persone si riversano al deck 13 e tutti gli intrattenimenti venivano sapientemente fissati a tale piano.

INTRATTENIMENTO: ridicolo. Sembravano dilettanti allo sbaraglio. Io non ho usufruito del servizio, ma i miei figli di 11 e 15 anni non hanno certo realizzato nulla di interessante sotto la loro direzione. Il livello dell’ animazione lo si capisce con l’organizzazione della GARA DI SPANCIATE IN PISCINA. No comment. Certamente NON è stato altrettanto SAGGIO organizzare il karaoke e l’elezione di Miss POESIA nel bar riservato ai fumatori, così che o ci si affumicava un po’ o si lasciava perdere, anche perché ovviamente se arrivavi prima e ti sedevi, poi i ritardatari ti si mettevano davanti, se arrivavi dopo toccava a te fare l’ignorante e metterti davanti, atteso che non si può concentrare l’intrattenimento in un unico momento e locale.

PISCINE: inaccessibili. Nessun controllo sul divieto di fare i tuffi, tant’è che sciami di ragazzi si dilettavano tranquilli in tale attività, nonostante fossero gremite di persone, spesso indispettite da tale agitazione.

IDROMASSAGGI: inaccessibili e luridi. Anche qui nessun controllo sulla vivacità dei ragazzi, né sui tempi di permanenza. Piscine luride, già a metà mattina erano completamente ricoperte di una inquietante schiumetta bianca.

TELI MARE: veramente fastidioso fare la fila per ritirarli e per riconsegnarli da un omino per nulla cortese, anzi decisamente scorbutico. Quest’ultimo in malo modo rimproverava i clienti su DOVE mettere l’asciugamano, COME prenderlo, QUANTI prenderne ecc…. MOLTI TELI ERANO SPORCHI E MACCHIATI ALLA CONSEGNA. PESSIMO ODORE

ANIMAZIONE: vedasi intrattenimento. Il colmo è stato raggiunto l’ultimo giorno, quando ai passeggeri è stato consegnato il questionario sul gradimento. L’animazione ha indossato magliette con scritto OTTIMO in tutte le lingue e in ogni occasione hanno invitato i passeggeri a giudicare con OTTIMO le voci del questionario. Alla faccia dell’intraprendenza e della sfacciataggine. Molto sgradevole ed irritante

RISTORANTI: molto belli esteticamente. I camerieri stranieri fanno del loro meglio e sono bravi. I camerieri italiani fanno del loro meglio, che però non è il meglio. Risultato? Ci si sedeva alle 21.20 per alzarsi alle 23.15 dalla cena. Esausti e innervositi dalla lunga attesa. CIBO: INSAPORE ED INODORE: al di là dei nomi altisonanti i PRIMI non hanno mai saputo di nulla se non di pomodoro e i SECONDI, due volte su tre erano “lessi”. Un vero peccato perché le materie prime c’erano, al più andavano cucinate meglio.

SERATA DI GALA : oltre che mettermi abito da SERA devo ancora capire la differenza dalle altre serate. Non si è visto nulla di che, né l’equipaggio in gala, ne gli ufficiali cenare con noi, nulla di nulla. A sì, a cena, con un menù normalissimo, non si è potuto scegliere il dolce, perché c’era quello imposto di gala ( un semifreddo )

SELF SERVICE: decenti anche se il personale alimentava i vassoi vuoti con una lena e una faccia di insofferenza proverbiale. Non permettetevi di chiedere qualcosa che è finito perché, nonostante vadano a prenderlo, con lo sguardo vi mandano dove potete immaginare come è capitato a me, allorchè ho chiesto una fetta di tost, perché erano finite. Borbottando l’omino è tornato con una pila di fette e le ha gettate sul vassoio, continuando a borbottare nella sua lingua.

MERENDA: ridicola. Il paragone con la Costa è d’obbligo. Sulla Costa c’è sempre un buffet aperto, con dispenser d’acqua e ghiaccio aperti. Qui no. Al pomeriggio la merenda è dalle 16 alle 17 stop. NIENTE FRUTTA FRESCA, solo pasticcini tutti dello stesso sapore o …..PANE E MORTADELLA!!! (neppure quando vado in vacanza in moto mangio pane e mortadella), oppure PANE E SALAME!!! E se vuoi bere ACQUA pagaLA al bar!! Però non sbagliare orario perché GIA’ dieci minuti prima i camerieri iniziano a mettere via e se arrivi alle 17 passate STOP non mangi.

ORARI DELLE ATTIVITA’: sembrava di essere in una caserma. Sinceramente tra sveglia, orari della colazione, dell’escursione, del pranzo, della merenda, della cena, dello spettacolo, del buffet di mezzanotte, cavolo c’ era da organizzarsi e correre altrimenti restavi a becco asciutto. Niente colazione dei dormiglioni, niente pizzeria gratuita ma solo a pagamento e, chiaramente, ad orari precisi!!!

AREA FITNESS: alle 8 di ogni mattina ero davanti alla porta dell’area fitness per allenarmi. Arrivava l’omino a testa bassa ad aprire ed accendere i macchinari (non posso dire se fosse il personal trainer, né di che nazionalità fosse perché non mi ha mai rivolto la parola, né lo sguardo, né il saluto, nonostante andassi due volte al giorno), poi se ne andava e non lo vedevi più. Mai il piacere di vederlo salutare o girare per la palestra. Nessuno mi ha mai chiesto di compilare il modulo di scarico di responsabilità, nessuno ha mai vigilato sui minori di anni 14 che giravano e giocavano per i macchinari, nonostante il divieto di accesso per loro, nessuno ha vigilato sull’obbligo di indossare scarpe da ginnastica tanto che molti passeggeri stranieri arrivavano addirittura a piedi nudi. Attrezzistica non idonea ad un allenamento completo. Poche macchine, pochi manubri (fino a 10 kg), una sola panca piana. Al pomeriggio, quando la sala fitness era piena di passeggeri, nessuna notizia dell’omino di cui sopra. ASCIUGAMANI: molti sporchi e macchiati.

ESCURSIONI: dai costi improponibili. Per chi vuole fare da solo altro che Costa che ti lascia la cartina in camera la sera prima. Qui se la vuoi la devi chiedere alla reception e pagarla 50 centesimi!!! Una vergogna

SPETTACOLI: bravi gli artisti ma spettacoli approssimativi. Mi sono spesso addormentato.

ESERCITAZIONE DI EMERGENZA: Una presa in giro. Nessuno ha controllato se i passeggeri ci fossero tutti ( su Costa è stato letto il codice a barre di ciascun passeggero). L’ esercitazione si è svolta limitandosi a farci affluire allo zebra bar ad assistere alle indicazioni, peraltro molto svogliate, di alcune assistenti che spiegavano come indossare il giubbotto salvagente. Esercitazione poco seria e svolta dopo l’imbarco di bari, cioè il giorno dopo. Se fosse occorsa un’emergenza tra Venezia e Bari? Con Costa non eravamo ancora partiti che l’esercitazione era già in corso.

MANUTENZIONE: sembra buona, peccato che sia effettuata nei momenti meno opportuni. Non si possono cambiare le lampadine bruciate del buffet quando quest’ultimo è aperto al pubblico con il mangiare sotto!!! Non si più verniciare le ringhiere del deck 13 intorno ai bar o ai lettini con i passeggeri che girano lì intorno e prendendo il sole annusano la vernice!!!

TELEFONARE A BORDO meglio spegnere il cellulare. Tariffe poco chiare e pubblicizzate. Se chiami ti partono alla risposta più di 5 euro a botta e se cade la linea…altri 5 euro; due tre tentativi di chiamare casa e 20 euro sono andati. Se invece ricevi, bè allora sono solo 2 euro a telefonata. Se inviti messaggi ….1,50 euro a colpo!!!

FOTOGRAFIE : prezzi fuori mercato per una stampa digitale, con la storia dei pacchetti in offerta tentano di appiccicarti anche il DVD con le attività di bordo, già registrato chissà quando.

CONCLUSIONI Se MSC intende essere una grande compagnia per il trasporto di passeggeri, magari emulando il successo di Costa, deve ancora fare molta strada, lavorando proprio sui particolari che fanno la differenza e la qualità del soggiorno a bordo.

SCENDERE DA COSTA MEDITERRANEA PER SALIRE SU MCS POESIA E’ STATO COME SCENDERE DA UNA FERRARI E SALIRE SU UNA 500…..MODELLO VECCHIO

6. Re: msc crociere

-:- Messaggio dallo staff di TripAdvisor -:-

Lo staff di TripAdvisor ha eliminato questo messaggio o su richiesta dell'autore o perché non conforme alle linee guida dei forum di TripAdvisor

Per leggere il regolamento dei forum di TripAdvisor, visita: http://www.tripadvisor.it/pages/forums_posting_guidelines.html

I messaggi che non rispettano le linee guida vengono cancellati, e TripAdvisor si riserva il diritto di cancellare messaggi senza spiegazioni.

Cancellato il: 09 settembre 2009, 14:12
Pozzuoli, Italia
post: 12
Recensioni: 28
7. Re: msc crociere

Buongiorno,

ho prenotato per l'inizio di luglio la ns prima crociera (famiglia 2 ad +2 bambini 7/11) scegliendo su suggerimento dell'agenzia la MSC. La nave è la Magnifica e litinerario è BAri - Olimpia-Izmir-Istanbul-Dubrvnik- Venezia- BAri.

Cabina quadrupla con balcone (suggerimenti per la posizione)?

Qualche suggerimento o commento da chi ha già avuto quest'esperienza sia per la nave che per l'itinerario?

Consigli utili o suggerimenti anche per le escursioni?

Grazie

parma
post: 29
Recensioni: 35
8. Re: msc crociere

Ciao arcipas, siamo una famiglia con due ragazzine di 9 e 16 anni, siamo appena tornati dalla crociera che farete Voi a luglio con Msc Magnifica. Siamo partiti da Venezia, attraversato il canale della Giudecca e guardato sfilare i monumenti, P.za San Marco ecc...dalla nave, suggestivo.La nave è meravigliosa, elegante e credici stra-pulita. Noi prendiamo sempre cabine ai piani bassi in quanto non si avvertono o perlomeno minimamente i movimenti del mare. Noi siamo stati dal 27/03/10 al 03/04/10, siamo stati fortunati, mare liscio come l'olio e sempre sole. Abbiamo scelto il 1° turno a cena perchè comunque finisci sempre di mangiare verso le 20,30 e dopo un buon caffè a teatro (gli spettacoli sono veramente belli e curati). La più piccola voleva andare sempre allo junior club e la grande con i tanti ragazzini-e conosciuti in giro per la nave e poi in disco. Vi diciamo anche, che c'è una piscina e vasche idromassaggio con copertura in caso di mal tempo e le bimbe hanno sempre fatto il bagno mentre noi cii godevamo il sole sui vari ponti. Devo complimentarmi con i cuochi, cibo buonissimo e in gran varietà. Vi consigliamo di andare sempre ai ristoranti servito, colazione, pranzo e cena in quanto al buffet c'è un caos incredibile con la gente che sembra non abbia mai mangiato, vassoi stracolmi per poi essere buttati, vergogna!!!!!!!!

Il personale sempre disponibile e gentile, dalle hostess in reception, al maitre, camerieri e addetti alla pulizia della nostra cabina.

Per quanto riguarda le escursioni:

Bari: l'abbiamo visitata soli in quanto il porto è a pochi passi dal centro storico, ma uscendo dal porto c'è subito un trenino che fa il giro della città con guida a 20€ a testa.

Katakolon: il paesino è pieno di negozi di souvenir e bar, si può fare un giro sulla spiaggia, ma conviene senz'altro andare ad Olympia che si trova a circa 38 KM dal porto di Katakolon. Appena scesi c'è una flotta di taxi (ma non sono a buon prezzo). Consigli; appena scesi andate verso il paese e subito trovate due agenzie di noleggio auto (una locale e una Avis) il costo del noleggio è di 40 € al giorno, un'auto per 5 persone e andate soli fino ad Olimpia perchè merita.

Izimir: anche questa escursione la abbiamo fatti soli, usciti dal porto siamo andati verso il lungomare che ti porta direttamente in centro (moschea, torre dell'orologio , museo e bazar) il percorso è abbastanza lungo, andata e ritorno circa 6 KM ma noi tranquillamente lo abbiamo fatto a piedi.

Comunque fuori dal porto ci sono svariati taxi, carretti con i cavalli ecc.

Istanbul: siccome stupidamente avevamo paura a girare soli (di cosa poi?) abbiamo prenotato l'escursione MSC (circa 200€), una città incantevole, abbiamo visitato la Moschea Blu, La Chiesa di Santa Sofia e il Gran Bazar (4000 negozietti). (Il palazzo Topkapi non era previsto nella ns escursione). Al ritorno ci saremmo mangiati non solo le mani ma anche i piedi, potevamo farla tranquillamente soli. I momumenti menzionati sono tutti vicini e con andata e ritorno taxi, entrate ai monumenti già menzionati avremmo speso 50 € più o meno. (anche perchè il posto che più ci "faceva paura" era il Gran Bazar dove siamo stati lasciati soli un'ora e mezza).

Pazienza ma torneremo per un lungo week (almeno tre giorni) per visitare questa città su due continenti.

Dubrovnik: il porto è lontano dal centro , quindi abbiamo preso solo il traferimento con MSC (10 € gli adulti A/R e i bambini 7€). Il centro storico è piccolo ma bellissimo. La partenza da questo porto è stata suggestiva, i colori, "Partirò" di Bocelli a tutto volume con il Capitano che continuava a suonare (giuro ho avuto i brividi e forse sarò sensibile/romantica ma mi ha molto emozionata). Anche le escursioni MSC sono molto belle e i prezzi li conosciamo (sono su internet) ma a noi piace il fai da te. Ritorniamo a Venezia e a malincuore a casa. (Venezia l'avevamo già visitata un anno fa, ma ho letto che ci sono i trnsfer per P.za San Marco e poi visitatela soli). Però ......abbiamo già individuato la nostra prossima crociera assolutamente con MSC FANTASIA. Spero ti possa essere stato utile il nostro diario e ancora sognando ad occhi aperti ti saluto. Cristina

Pozzuoli, Italia
post: 12
Recensioni: 28
9. Re: msc crociere

Cara Crica, grazie per la tua risposta e per i tuoi preziosi suggerimenti.

Faremo tesoro di tutto quanto scrivi sopratutto per le escursioni (pensa che per Instanbul avevamo gli stessi tuoi timori!!!).

Al rientro ti aggiorneremo.

Semmai ci si potrà organizzare per il futuro per la prossima crociera assieme, poichè a fine luglio andremo in un villaggio (forse Creta).

Trento
post: 2
Recensioni: 1
10. Re: msc crociere

Ciao a tutti,

Siamo stati in Crociera sulla nave di MSC SPLENDIDA dal 3 al 10 aprile sul Mediterraneo.

Abbiamo fatto una splendida vacanza insieme ai nostri figli (di 6 e 9 anni).

Se avete domande sono a vostra disposizione.

Luca