Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Hotel Bepi Ciosoto

Via Malcanton, 3, 30030 Venezia, Italia
Hotel Bepi Ciosoto
Scrivi una recensione

17 recensioni dei viaggiatori

Il tuo giudizio complessivo su questa struttura
Passaci sopra e poi fai clic per votare
  Fai clic per votare
Valutazione
    0
    4
    5
    1
    7
Vedi recensioni su
6
7
1
Business
0
Riassunto punteggio
  • Qualità del sonno
    3,5 su 5 stelle
  • Posizione
    2,5 su 5 stelle
  • Camere
    3 su 5 stelle
  • Servizi
    2 su 5 stelle
  • Rapporto qualità/prezzo
    3,5 su 5 stelle
  • Pulizia
    3 su 5 stelle
Data | Punteggio
  • Prima in danese
  • Francese per primo
  • Inglese per primo
  • Italiano per primo
  • Russo per primo
  • Tedesco per primo
  • Qualsiasi
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
Ci sono recensioni più recenti su Hotel Bepi Ciosoto
Vedi le recensioni più recenti

I viaggiatori adorano questi hotel a Venezia

4 su 5 stelle
Mostra prezzi
5 su 5 stelle
Mostra prezzi
5 su 5 stelle
Mostra prezzi
4,5 su 5 stelle
Mostra prezzi

13 foto di questo hotel

Foto dei viaggiatori: Scopri cosa hanno visto i viaggiatori come te

Visualizzato
Tutte le foto dei viaggiatori (13)
Visualizzato
Camera/suite (1)
Visualizzato
altro (12)
Arrivo Partenza
Mostra prezzi
Altri hotel che potrebbero interessarti...

Soggiorno a Dorsoduro / Accademia

Profilo quartiere
Dorsoduro / Accademia
Lo spirito artistico è ciò che definisce questo quartiere popolato da artisti di strada, studenti, pittori, scultori, restauratori, curatori, storici, collezionisti, eredi ed ereditiere a stretto contatto tra loro. La collezione di Peggy Guggenheim, oggi trasformata in museo, di sera attira la gente più chic del luogo per aperitivi artistici. I tradizionalisti e i visionari si crogiolano nel lusso più bohémien. A est, la basilica della Salute fa da contrafforte al quartiere. Le gondole ondeggiano alla luce del mattino. Il ponte dell'Accademia attraversa il Canal Grande. Una strada secondaria si trasforma in un campo da pallacanestro. Quando non sono la dimora dei veneziani, i palazzi ospitano università, come Ca' Foscari, o musei, come Ca’ Rezzonico, con le sue sale concerti molto frequentate dalla gente del luogo. Dorsoduro rivela altresì le sue radici industriali negli edifici convertiti per ospitare facoltà universitarie o mostre d'arte. Campo Santa Margherita sprizza di energia, frequentato com'è dai giovani studenti del luogo. Il traffico pedonale anima il tragitto da Piazzale Roma alla stazione ferroviaria di Santa Lucia. I pendolari si fermano la sera per un aperitivo. I vicini di casa si scambiano confidenze in un campo (piazza) mentre vanno al mercato.

Servizi