Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Potsdamer Inn

Potsdamer Strasse 145, 10783 Berlino, Germania
Servizi dell'hotel
Potsdamer Inn
Miglior prezzo per il tuo soggiorno
Inserisci le date per scoprire i prezzi migliori
Arrivo Partenza
Mostra prezzi
Confronta i prezzi migliori sui siti di viaggio più importanti
e 3 altri siti.
Classificato al n.628 di 666 hotel a Berlino
Scrivi una recensione

80 recensioni dei viaggiatori

Valutazione
    2
    9
    18
    18
    33
Vedi recensioni su
3
14
15
13
Riassunto punteggio
  • Posizione
    3,5 su 5 stelle
  • Qualità del sonno
    2,5 su 5 stelle
  • Camere
    2 su 5 stelle
  • Servizi
    2,5 su 5 stelle
  • Rapporto qualità/prezzo
    2,5 su 5 stelle
  • Pulizia
    2 su 5 stelle
I consigli dei viaggiatori aiutano a scegliere la camera giusta.   Consigli sulle camere (2)
Data | Punteggio
  • Prima in danese
  • Francese per primo
  • Inglese per primo
  • Italiano per primo
  • Polacco per primo
  • Portoghese per primo
  • Russo per primo
  • Spagnolo per primo
  • Tedesco per primo
  • Qualsiasi
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
Ci sono recensioni più recenti su Potsdamer Inn
Vedi le recensioni più recenti
Miami, Florida
Contributore esperto
10 recensioni 10 recensioni
4 recensioni di hotel
9 voti utili 9 voti utili
3 su 5 stelle Recensito il 26 dicembre 2012

Hotel comodo, a pochi passi dalla fermata della metropolitana. Colazione super abbondante con possibilità di preparare panini da portarsi via, buona anche la cena in hotel. Camere pulite e abbastanza grandi.

Questa recensione è stata utile? 1
Udine, Italia
1 recensione
1 voto utile 1 voto utile
1 su 5 stelle Recensito il 24 novembre 2012

Le stanze sono sporche. Abbiamo trovato i peli pubici dappertutto, persino sui cuscini. C'erano delle prostitute che portavano i loro clienti nelle stanze accanto, non è stato il massimo. Il cibo era scarso, la carne sapeva di medicine. Mi aspettavo di meglio, che delusione!

Questa recensione è stata utile? 1
moena
Contributore
4 recensioni 4 recensioni
4 recensioni di hotel
2 voti utili 2 voti utili
2 su 5 stelle Recensito il 10 novembre 2012

abbiamo passato tre notti in questo b&b, la ragazza alla reception era gentile ma arrivato nelle stanze c'era la prima sorpresa sgradevole, cioè trovare i mozziconi di sigarette nel water di una stanza "pulita" ci ha decisamente sorpresi, ma vabbè può capitare,,, non però la scarsa pulizia delle stanze nei giorni successivi,,,a volte erano solamente passati a svuotare il cestino... Più 

Questa recensione è stata utile?
Recensore esperto
39 recensioni 39 recensioni
4 recensioni di hotel
14 voti utili 14 voti utili
2 su 5 stelle Recensito il 5 novembre 2012

Sono stato in questo hotel per passare un piacevole weekend a Berlino. L'hotel è minimale (non minimalista), la pulizia non è il massimo, ma i bagni sempre puliti e efficienti. Stanza con due letti e bagno in camera. Forse più adatto a dei ragazzetti che hanno voglia di spendere poco gustandosi Berlino e avendo un posto dove poter (solo/giusto) dormire,... Più 

Questa recensione è stata utile?
Contributore
4 recensioni 4 recensioni
3 recensioni di hotel
6 voti utili 6 voti utili
1 su 5 stelle Recensito il 19 ottobre 2012

pessimo posto, pulizia inesistente, igiene zero, l'unico punto a favore dell'hotel è la colazione, ma quella si trova ovunque!! stanze piccolissime e sprovviste delle cose più elementari, ma sono davvero sporchi credetemi!per 5 giorni filati non hanno mai cambiato le lenzuola e appena siamo arrivati ho trovato i capelli nel letto e neanche vi dico in che modo ci hanno... Più 

Questa recensione è stata utile?
Roma, Italia
Contributore esperto
9 recensioni 9 recensioni
6 voti utili 6 voti utili
2 su 5 stelle Recensito il 6 luglio 2012

L'albergo non è sicuramente dei migliori, comunque pulito e la Sig.ra molto gentile e soprattutto a meno di 100 metri dalla fermata Metro. Anche la prima colazione molto povera.

Questa recensione è stata utile? 1
Milano, Italia
2 recensioni
3 voti utili 3 voti utili
2 su 5 stelle Recensito il 31 marzo 2012

Iniziamo col dire che la porta del bagno si apriva solo di 60 gradi perchè andava a sbattere contro il letto. Spazio piccolissimo: in due si stava strettissimi avendo a disposizione ben pochi cassetti per sistemare gli effetti personali. Pulizia scarsissima: non solo c'era un dito di polvere ovunque ma le lenzuola dubito venissero cambiate (briciole di biscotti che per... Più 

Questa recensione è stata utile? 2

22 foto di questo hotel

Foto dei viaggiatori: Scopri cosa hanno visto i viaggiatori come te

Visualizzato
Tutte le foto dei viaggiatori (14)
Visualizzato
Hotel & dintorni (2)
Visualizzato
Camera/suite (5)
Visualizzato
Bagno (2)
Visualizzato
altro (5)

Foto della direzione: Cortesia del gestore della struttura

Visualizzato
Tutte le foto della direzione (8)
Visualizzato
Hotel & dintorni (7)
Visualizzato
altro (1)
Altri hotel che potrebbero interessarti...
Arrivo Partenza
Calcola il prezzo del soggiorno

Soggiorno a Schöneberg

Profilo quartiere
Schöneberg
Nel 1963, Schöneberg era il centro occidentale della politica; è qui che John F. Kennedy ha pronunciato la celeberrima frase, "Ich bin ein Berliner" (Io sono un berlinese). I tempi sono ormai cambiati, ma la moderna Schöneberg rende ancora omaggio al suo patrimonio storico. Una volta la città più ricca immediatamente fuori Berlino, il suo facoltoso passato è ancora tangibile osservando le facciate decorate dei palazzi risalenti al periodo Gründerzeit (XIX secolo), anche se ormai gli abbienti residenti, che passeggiano portando a spasso i loro cani o facendo shopping nella lussuosa KaDeWe, continuano la tradizione con un tocco di modernità. Schöneberg era una volta anche il centro della vita notturna decadente e burlesca del 1920. Era proprio qui che Marlene Dietrich si divertiva con Christopher Isherwood e dove è stato inaugurato il primo locale gay della Germania. Oggi, la comunità gay ruota ancora intorno a Nollendorfplatz. La linea metropolitana U-Bahn è illuminata con i colori dell'arcobaleno proprio per rendere omaggio al passato progressista del quartiere di Schöneberg.
Esplora questo quartiere

Servizi