Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Attrazioni: Sant'Antioco

Nome
Posizione n. 1 di 14 attrazioni a Sant'Antioco
Categoria: Fari; Luoghi d'interesse
Foto dei visitatori (6)
Posizione n. 2 di 14 attrazioni a Sant'Antioco
Categoria: Spiagge; Attività all'aperto
Foto dei visitatori (41)
Posizione n. 3 di 14 attrazioni a Sant'Antioco
Descrizione del proprietario: Il MAB museo archeologico Ferruccio Barreca offre un’ampia selezione dei materiali archeologici rinvenuti nelle campagne di... Altro » Descrizione del proprietario: Il MAB museo archeologico Ferruccio Barreca offre un’ampia selezione dei materiali archeologici rinvenuti nelle campagne di scavo che tutt’ora si svolgono nell’isola di Sant’Antioco. I reperti esposti coprono un ampio arco cronologico. Il maggior numero dei materiali proviene dalla necropoli punica, dal santuario tofet e dall’abitato dell’antica città fenicia, punica e romana di Sulky. « meno
Foto dei visitatori (1)
Posizione n. 4 di 14 attrazioni a Sant'Antioco
Mappa | Foto dei visitatori (1)
Posizione n. 5 di 14 attrazioni a Sant'Antioco
Categoria: Spiagge; Attività all'aperto
Foto dei visitatori (5)
Posizione n. 6 di 14 attrazioni a Sant'Antioco
Foto dei visitatori (7)
Posizione n. 7 di 14 attrazioni a Sant'Antioco
Foto dei visitatori (2)
Posizione n. 8 di 14 attrazioni a Sant'Antioco
Posizione n. 9 di 14 attrazioni a Sant'Antioco
Mappa | Foto dei visitatori (3)
Posizione n. 10 di 14 attrazioni a Sant'Antioco
Foto dei visitatori (1)
Posizione n. 11 di 14 attrazioni a Sant'Antioco
Posizione n. 12 di 14 attrazioni a Sant'Antioco
Sii il primo a scrivere una recensione su questa attrazione
Descrizione del proprietario: Sono esposti gli attrezzi utilizzati in passato per lo svolgimento di vari mestieri.Diverse le sezioni espositive: la... Altro » Descrizione del proprietario: Sono esposti gli attrezzi utilizzati in passato per lo svolgimento di vari mestieri.Diverse le sezioni espositive: la panificazione, la viticoltura e la vinificazione e tipiche attività artigianali quali il bottaio, il falegname ed il fabbro. Di particolare interesse l’esposizione dedicata alla Pinna Nobilis, il più grande mollusco del Mediterraneo, da cui si estraeva il prezioso Bisso. « meno
Sii il primo a scrivere una recensione su questa attrazione
Descrizione del proprietario: Il villaggio ipogeo comprende una serie di tombe puniche utilizzate tra la fine del VI e la fine del III sec. a. C.,... Altro » Descrizione del proprietario: Il villaggio ipogeo comprende una serie di tombe puniche utilizzate tra la fine del VI e la fine del III sec. a. C., riadattate come abitazione in epoca successiva dalle classi più povere del paese, conosciute come Is gruttas. Alcune camere sono state allestite con manufatti ottenuti dall’intreccio della palma nana e con oggetti vari, utilizzati da coloro che vi hanno vissuto. « meno