Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Attrazioni: Provincia di Arezzo

 

Attrazioni (107)

Attività (52)

Vita notturna (40)

Shopping (24)

Tutti (107)
Culturale (34)
Musei (31)
Luoghi d'interesse (22)
Attività all'aperto (7)
Divertimenti (6)
Spettacoli (2)
Sport (2)
Zoo e acquari (1)
Nome

Attrazioni consigliati/e dai viaggiatori

Eremo Le Celle (Cortona)
Posizione n. 1 di 107 attrazioni a Provincia di Arezzo
Categoria: Luoghi famosi / centri d'interesse; Siti storici; Siti religiosi
Mappa | Foto dei visitatori (85)
Very Tuscany (Arezzo)
Posizione n. 2 di 107 attrazioni a Provincia di Arezzo
Categoria: Strade panoramiche
Mappa | Foto dei visitatori (26)
La Verna (Santuario Francescano) (Chiusi della Verna)
Posizione n. 3 di 107 attrazioni a Provincia di Arezzo
Categoria: Siti religiosi
Mappa | Foto dei visitatori (101)
Piazza Grande (Arezzo)
Posizione n. 4 di 107 attrazioni a Provincia di Arezzo
Categoria: Luoghi famosi / centri d'interesse
Mappa | Foto dei visitatori (136)
Posizione n. 5 di 107 attrazioni a Provincia di Arezzo
Categoria: Parchi
Descrizione del proprietario: Il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona, Campigna copre un’area di circa 36.000 ha, equamente divisa... leggi tutto » Descrizione del proprietario: Il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona, Campigna copre un’area di circa 36.000 ha, equamente divisa fra l’Emilia Romagna e la Toscana, comprendente territori delle province di Forlì-Cesena, Arezzo e Firenze. Si estende lungo la dorsale appenninica tosco-romagnola, scendendo ripidamente lungo le vallate parallele del versante romagnolo e in maniera più graduale nel versante toscano, che si presenta con pendii più dolci, fino all’ampio fondovalle formato dall’Arno.Nel versante romagnolo sono compresi territori dei comuni di Bagno di Romagna, Santa Sofia, Premilcuore, Portico-San Benedetto e Tredozio. Nel versante toscano dei comuni casentinesi di Poppi, Bibbiena, Chiusi della Verna, Pratovecchio, Stia e, infine, di quelli mugellani di San Godenzo e Londa. « meno
Mappa | Foto dei visitatori (28)
Posizione n. 6 di 107 attrazioni a Provincia di Arezzo
Categoria: Castelli
Mappa | Foto dei visitatori (69)
Aboca Museum (Sansepolcro)
Posizione n. 7 di 107 attrazioni a Provincia di Arezzo
Categoria: Musei
Foto dei visitatori (20)
Anghiari (Anghiari)
Posizione n. 8 di 107 attrazioni a Provincia di Arezzo
Mappa | Foto dei visitatori (21)
Posizione n. 9 di 107 attrazioni a Provincia di Arezzo
Categoria: Siti religiosi
Mappa | Foto dei visitatori (30)
Posizione n. 10 di 107 attrazioni a Provincia di Arezzo
Categoria: Siti religiosi
Mappa | Foto dei visitatori (50)
Eremo di Camaldoli (Camaldoli)
Posizione n. 11 di 107 attrazioni a Provincia di Arezzo
Categoria: Siti religiosi
Mappa | Foto dei visitatori (11)
Posizione n. 12 di 107 attrazioni a Provincia di Arezzo
Categoria: Siti religiosi; Luoghi famosi / centri d'interesse
Mappa | Foto dei visitatori (18)
Posizione n. 13 di 107 attrazioni a Provincia di Arezzo
Categoria: Musei
Mappa | Foto dei visitatori (34)
Mulino Ad Acqua (Loro Ciuffenna)
Posizione n. 14 di 107 attrazioni a Provincia di Arezzo
Categoria: Altro
Mappa | Foto dei visitatori (13)
Posizione n. 15 di 107 attrazioni a Provincia di Arezzo
Descrizione del proprietario: Una delle espressioni più alte del Rinascimento. La Madonna del Parto è una delle espressioni più alte dell’o-pera di Piero... leggi tutto » Descrizione del proprietario: Una delle espressioni più alte del Rinascimento. La Madonna del Parto è una delle espressioni più alte dell’o-pera di Piero della Francesca. La Madonna è incinta e, in piedi al centro di un baldacchino di prezioso broccato, si mostra al popolo dei fedeli. E’ disposta di tre quarti e con la mano destra si accarezza il ventre, con un gesto di pudore e protezione ma anche di consapevole ferezza. Due angeli aprono la tenda del baldacchino affnché i fedeli possano contemplare la Vergine, maestosa e solenne e allo stesso tempo umile. L’affresco, realiz-zato intorno alla meta del XV secolo nella chiesa di Santa Maria di Momentana oggi non più esistente, dal 1992 è custodito in questo museo, al cui interno un percorso didattico introduce il vi-sitatore alla storia dell’opera e della vita di Piero della Francesca. « meno
Mappa | Foto dei visitatori (17)
Posizione n. 16 di 107 attrazioni a Provincia di Arezzo
Categoria: Siti religiosi; Siti storici
Mappa | Foto dei visitatori (26)
Posizione n. 17 di 107 attrazioni a Provincia di Arezzo
Categoria: Musei di storia
Descrizione del proprietario: Il MAEC-Museo dell’Accademia Etrusca e della Città di Cortona costituisce una realtà unica, assolutamente originale nel... leggi tutto » Descrizione del proprietario: Il MAEC-Museo dell’Accademia Etrusca e della Città di Cortona costituisce una realtà unica, assolutamente originale nel panorama italiano, una collezione ricchissima che riunisce tutti i materiali rinvenuti nel territorio di Cortona dall’Ottocento ai giorni nostri.Nel trecentesco Palazzo Casali, negli ambienti del piano nobile, le affascinanti collezioni della settecentesca Accademia Etrusca, che vantano pezzi eccezionali come il celebre ed unico Lampadario etrusco, dialogano con tanti e straordinari reperti esposti nei suggestivi ambienti interrati dell’edificio in un allestimento invece moderno e ricco di ricostruzioni e apparati multimediali. Il percorso sotterraneo, reso fruibile dopo impegnativi lavori, ha fatto anche emergere un impressionante tratto murario etrusco lungo oltre15 metri. Questi spazi ospitano importanti testimonianze: dal paleoambiente nella Valdichiana fino alla Cortona di età romana, passando per il periodo arcaico (580-480 a.C.) con le grandiose tombe etrusche gentilizie del Sodo e di Camucia - i cui corredi parlano dello stile di vita e dell’opulenza degli antichi principes – e con fondamentali reperti come la Tabula Cortonensis, terzo testo etrusco al mondo per lunghezza. Il tutto con un allestimento dal sistema di comunicazione esemplare, al tempo stesso tradizionale e multimediale, interamente bilingue e in braille. « meno
Mappa | Foto dei visitatori (36)
Posizione n. 18 di 107 attrazioni a Provincia di Arezzo
Categoria: Chiese / cattedrali
Mappa | Foto dei visitatori (11)
Posizione n. 19 di 107 attrazioni a Provincia di Arezzo
Categoria: Luoghi famosi / centri d'interesse
Mappa | Foto dei visitatori (27)
Posizione n. 20 di 107 attrazioni a Provincia di Arezzo
Categoria: Siti storici
Mappa | Foto dei visitatori (7)
Museo Diocesano (Cortona)
Posizione n. 21 di 107 attrazioni a Provincia di Arezzo
Categoria: Gallerie d'arte
Mappa | Foto dei visitatori (4)
Posizione n. 22 di 107 attrazioni a Provincia di Arezzo
Mappa | Foto dei visitatori (3)
Posizione n. 23 di 107 attrazioni a Provincia di Arezzo
Categoria: Siti religiosi
Foto dei visitatori (38)
Posizione n. 24 di 107 attrazioni a Provincia di Arezzo
Mappa | Foto dei visitatori (13)
Posizione n. 25 di 107 attrazioni a Provincia di Arezzo
Categoria: Luoghi famosi / centri d'interesse
Descrizione del proprietario: Il museo storico è una tappa fondamentale per conoscere Anghiari, un percorso nel tempo per scoprire la storia di questo... leggi tutto » Descrizione del proprietario: Il museo storico è una tappa fondamentale per conoscere Anghiari, un percorso nel tempo per scoprire la storia di questo borgo. Da principio è un percorso cronologico: strumenti preistorici, reperti archeologici di età romana, fra i quali una testa di rara bellezza del dio Pan scolpita nel cristallo di rocca, ma diviene un coinvolgente racconto quando, avvicinandosi gradualmente alla rinascenza delle arti, si incontrano episodi di storia sociale (il catorcio di Anghiari), di storia (la Battaglia di Anghiari), di storia dell’arte (la Battaglia di Anghiari dipinta da Leonardo Da Vinci), per finire con la raccolta delle antiche armi da fuoco anghiaresi.Il percorso all’interno del museo ha il suo fulcro nella sala dedicata alla Battaglia di Anghiari. Qui, con audiovisivi, un plastico ricostruttivo dello scontro e altri allestimenti, si spiegano l’importanza della vittoria fiorentina ad Anghiari e le vicende di Leonardo Da Vinci nell’esecuzione dell’opera. « meno
Mappa | Foto dei visitatori (13)
Posizione n. 26 di 107 attrazioni a Provincia di Arezzo
Mappa | Foto dei visitatori (13)
Bramasole (Cortona)
Posizione n. 27 di 107 attrazioni a Provincia di Arezzo
Categoria: Luoghi famosi / centri d'interesse
Mappa | Foto dei visitatori (8)
Posizione n. 28 di 107 attrazioni a Provincia di Arezzo
Categoria: Siti religiosi; Siti storici
Mappa | Foto dei visitatori (28)
Posizione n. 29 di 107 attrazioni a Provincia di Arezzo
Categoria: Musei
Mappa | Foto dei visitatori (2)
Posizione n. 30 di 107 attrazioni a Provincia di Arezzo
Mappa | Foto dei visitatori (15)