Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Isola d'Elba - Luoghi d'interesse

Nome
Posizione n. 1 di 7 Luoghi d'interesse a Isola d'Elba
Categoria: Passeggiate in siti storici; Luoghi d'interesse
Mappa | Foto dei visitatori (18)
Posizione n. 2 di 7 Luoghi d'interesse a Isola d'Elba
Descrizione del proprietario: La Villa delle Grotte rappresenta una delle testimonianze archeologiche di epoca romana più importanti dell'isola. La Villa... Altro » Descrizione del proprietario: La Villa delle Grotte rappresenta una delle testimonianze archeologiche di epoca romana più importanti dell'isola. La Villa Romana delle Grotte sorge sul promontorio di fronte a Portoferraio. Sia il materiale da costruzione che quello decorativo riportano l’origine della villa all’età augustea. L’ingresso della villa era previsto lungo il lato nord, in modo da mettere immediatamente in evidenza il panorama del braccio di mare compreso tra l’Elba e la costa. La piscina era circondata su tre lati da un ampio spazio aperto che doveva essere sistemato a giardino e delimitato da un portico colonnato. Tutte le soluzioni architettoniche ed estetiche indicano come l’abitazione fosse destinata alla nobiltà. Le decorazioni degli ambienti residenziali erano molto curate, secondo i gusti correnti in quel periodo nella capitale: le stanze erano affrescate o rivestite di marmi colorati, soprattutto marmo bianco e cipollino dell’Elba. Oltre ai materiali relativi alla costruzione e alla decorazione architettonica, durante gli scavi furono rinvenuti anche numerosi frammenti ceramici legati alla vita quotidiana degli abitanti della villa: ceramiche più grossolane per conservare e cuocere gli alimenti, altre più raffinate per servire a tavola cibi e bevande. In particolare, le anfore (che erano il principale contenitore da trasporto) ci indicano come la villa fosse partecipe della rete di scambi commerciali fiorenti in età augustea fra l’Italia e le province, con approvvigionamenti di vino da Italia, Spagna e Grecia insulare, mentre ancora dalla Spagna arrivavano olio e salse di pesce. E’ possibile che la villa sia stata originariamente la residenza in loco di personaggi che avevano in appalto le attività minerarie, in modo da tenere sotto controllo i propri interessi economici senza rinunciare alle bellezze naturali dell’isola. L’abbandono della Villa delle Grotte fu conseguenza di una scelta economica, ed è possibile che l’edificio sia stato sistematicamente privato dei suoi più pregevoli arredi e delle opere d’ arte che dovevano decorare stanze e giardini al momento del “trasloco” dei suoi proprietari. Pavimenti e strutture vennero danneggiati nei secoli dai continui lavori agricoli, durante i quali furono rinvenuti lastre di marmo, tubature in piombo, idoli e monete. L’intervento distruttivo più grave fu l’utilizzo dell’area per scopi militari durante la guerra tra la Francia e il regno di Napoli per il predominio dell’isola alla fine del XVIII secolo. « meno
Mappa | Foto dei visitatori (16)
Posizione n. 3 di 7 Luoghi d'interesse a Isola d'Elba
Mappa | Foto dei visitatori (22)
Posizione n. 4 di 7 Luoghi d'interesse a Isola d'Elba
Categoria: Edifici architettonici; Luoghi d'interesse
Mappa | Foto dei visitatori (3)
Posizione n. 5 di 7 Luoghi d'interesse a Isola d'Elba
Mappa | Foto dei visitatori (3)
Bastioni Medicei (Portoferraio)
Posizione n. 6 di 7 Luoghi d'interesse a Isola d'Elba
Mappa
Napoleon's Villa (Portoferraio)
Posizione n. 7 di 7 Luoghi d'interesse a Isola d'Elba
Mappa | Foto dei visitatori (10)