Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Attrazioni: Reggio Calabria

Nome
Posizione n. 1 di 17 attrazioni a Reggio Calabria
Categoria: Percorsi pedonali storici; Siti d'interesse
Mappa | Foto dei visitatori (133)
Posizione n. 2 di 17 attrazioni a Reggio Calabria
Categoria: Musei
Mappa | Foto dei visitatori (48)
Posizione n. 3 di 17 attrazioni a Reggio Calabria
Categoria: Chiese e cattedrali; Siti d'interesse
Mappa | Foto dei visitatori (22)
Posizione n. 4 di 17 attrazioni a Reggio Calabria
Categoria: Gallerie d'arte
Mappa | Foto dei visitatori (27)
Posizione n. 5 di 17 attrazioni a Reggio Calabria
Categoria: Siti religiosi; Siti d'interesse
Foto dei visitatori (2)
Posizione n. 6 di 17 attrazioni a Reggio Calabria
Categoria: Siti religiosi; Siti d'interesse
Mappa | Foto dei visitatori (6)
Posizione n. 7 di 17 attrazioni a Reggio Calabria
Categoria: Luoghi famosi e centri d'interesse; Siti d'interesse
Mappa | Foto dei visitatori (4)
Posizione n. 8 di 17 attrazioni a Reggio Calabria
Categoria: Musei
Descrizione del proprietario: Inaugurato il 7 ottobre 2010, il Museo diocesano “Mons. Aurelio Sorrentino” di Reggio Calabria è sito al pianterreno del... Altro » Descrizione del proprietario: Inaugurato il 7 ottobre 2010, il Museo diocesano “Mons. Aurelio Sorrentino” di Reggio Calabria è sito al pianterreno del Palazzo arcivescovile costruito alla fine del Settecento accanto alla Cattedrale di Maria SS.ma Assunta. Il percorso museale ha l’intento, in particolare, di documentare le distinte identità storica e religiosa delle antiche sedi episcopali di Reggio Calabria e di Bova, fuse nel 1986. Le opere sono esposte nelle seguenti Sezioni tematiche: i Frammenti della memoria, con marmi sei-ottocenteschi appartenuti all’antica Cattedrale; la Celebrazione del Sacrificio eucaristico, con la ricostruzione stilizzata di un altare che è occasione per esporre, in particolare, paliotti e vasi sacri per l’Eucarestia; l’Arte per la liturgia, ove sono esposti oggetti liturgici connessi all’aspersione, all’incensazione e alla lettura e predicazione; il Tesoro delle Cattedrali, con pregevoli argenterie sacre databili tra Cinque e Novecento; il Vescovo Sponsus Ecclesiae con insegne che connotano la dignità e il ruolo del vescovo, anche in qualità di committente di opere d’arte; e ancora Arte e devozione, con suppellettili e vesti liturgiche appartenute alle confraternite reggine, e Arte e culto dei Santi, con reliquiari e corredi di immagini sacre. Tra le opere più significative esposte sono: la Resurrezione di Lazzaro attribuita al pittore napoletano Francesco De Mura, allievo di Francesco Solimena (terzo decennio sec. XVIII); l’Ostensorio raggiato disegnato dal polistenese Francesco Jerace nel 1928, in occasione del Congresso Eucaristico regionale svoltosi a Reggio Calabria; il settecentesco Reliquiario a braccio di San Giovanni Theriste, le cui reliquie furono consegnate da Apollinare Agresta, abate del monastero italo-greco di Stilo, a monsignor Marcantonio Contestabile, vescovo di Bova dal 1669 al 1699; il Bacolo pastorale di mons. Antonio de Ricci, arcivescovo di Reggio dal 1453 al 1490, opera in argento e smalti di scuola napoletana; un Crocifisso in avorio donato alla Cattedrale dall’arcivescovo Alessandro Tommasini (1818–1826); un prezioso Calice francese in argento e ceramica dipinta, donato nel 1879 dalla regina di Spagna Maria Cristina al card. Luigi Tripepi; pregevoli manufatti tessili appartenuti alla Confraternita dell’Immacolata nella chiesa della SS. Annunziata e, tra essi, un parato nobile in broccato di seta, opera di manifattura lionese (secondo quarto sec. XVIII); due corone in argento datate 1614 appartenenti al busto marmoreo rinascimentale della Madonna con Bambino conservato nella Concattedrale della Madonna Isodia a Bova. « meno
Mappa | Foto dei visitatori (16)
Posizione n. 9 di 17 attrazioni a Reggio Calabria
Categoria: Musei
Descrizione del proprietario: Il Museo dello Strumento Musicale a Reggio Calabria conserva, studia, valorizza ed espone strumenti musicali provenienti da... Altro » Descrizione del proprietario: Il Museo dello Strumento Musicale a Reggio Calabria conserva, studia, valorizza ed espone strumenti musicali provenienti da ogni parte del mondo. Vi sono circa 800 strumenti catalogati secondo le cinque famiglie di idiofoni, membranofoni, aerofoni, cordofoni e meccanico-elettrici. Nasce nel 1994 come associazione culturale con attività e finalità museali. Dal 1997 il Museo è aperto al pubblico. « meno
Mappa | Foto dei visitatori (2)
Posizione n. 10 di 17 attrazioni a Reggio Calabria
Categoria: Castelli; Siti d'interesse
Mappa | Foto dei visitatori (11)
Posizione n. 11 di 17 attrazioni a Reggio Calabria
Categoria: Rovine antiche; Siti d'interesse
Descrizione del proprietario: razie ai lavori di scavi archeologici avviati nel febbraio 2000, a Piazza Italia è possibile ammirare la stratificazione del... Altro » Descrizione del proprietario: razie ai lavori di scavi archeologici avviati nel febbraio 2000, a Piazza Italia è possibile ammirare la stratificazione del centro storico reggino sin dall'età greca e quindi documentare le fasi insediative della città di Reggio Calabria. In corso di rilevamenti e studi, si è pensato che il complesso possa corrispondere ad un borgo di botteghe artigianali esterne rispetto al distretto fortificato del Castello aragonese così come ad un insieme di unità abitative intervallate da pozzi e cisterne. Ciò che si nota è che nonostante i secoli trascorsi, l'impianto urbano ha sempre ricalcato l'impostazione iniziale, con poche varianti. « meno
Foto dei visitatori (4)
Posizione n. 12 di 17 attrazioni a Reggio Calabria
Categoria: Musei
Descrizione del proprietario: La pinacoteca civica ospita opere d'arte (dipinti e sculture) realizzate tra il XV ed il XXI secolo. Le opere di maggiore... Altro » Descrizione del proprietario: La pinacoteca civica ospita opere d'arte (dipinti e sculture) realizzate tra il XV ed il XXI secolo. Le opere di maggiore rilievo sono due tavolette lignee di Antonello da Messina( "san girolamo penitente" e  "Visita di tre angeli ad Abramo"), risalenti al periodo giovanile dell'artista. Si segnalano inoltre "Cristo e l'adultera" di Luca Giordano, "Il ritorno del figliol prodigo" di Mattia Preti, il gruppo scultoreo "Laocoonte" di Pietro Bernini, la "battaglia del Volturno" di Andrea Cefaly, la scultura "Nosside" di Francesco Jerace,il disegno a china "Pescatore scillese" di Renato Guttuso. Sono presenti, inoltre, opere degli artisti calabresi V.Cannizzaro, I.Lavagna Fieschi, R.Larussa, G.Benassai, A.Vitrioli, N.Bava, E.Caputo, A.Cannata, oltre a numerosi dipinti di ambito napoletano del XVII-XVIII secolo. « meno
Mappa | Foto dei visitatori (4)
Posizione n. 13 di 17 attrazioni a Reggio Calabria
Categoria: College e università; Siti d'interesse
Mappa
Posizione n. 14 di 17 attrazioni a Reggio Calabria
Categoria: Castelli; Siti d'interesse
Mappa | Foto dei visitatori (11)
Posizione n. 15 di 17 attrazioni a Reggio Calabria
Categoria: Luoghi famosi e centri d'interesse; Siti d'interesse
Foto dei visitatori (1)
Sii il primo a scrivere una recensione su questa attrazione
Categoria: Altro
Descrizione del proprietario: Centro scommesse in centro città moderno, confortevole, accogliente e sempre pulito. Scommesse ippiche, sportive, basket,... Altro » Descrizione del proprietario: Centro scommesse in centro città moderno, confortevole, accogliente e sempre pulito. Scommesse ippiche, sportive, basket, calcio, tennis, virtual sport e tanto altro. Sala slot machine e VLT (videolottery) con area dedicata, area fumatori e condizionata. Ricariche telefoniche, gratta vinci. « meno
Mappa | Foto dei visitatori (3)
Sii il primo a scrivere una recensione su questa attrazione
Categoria: Altri ranch e fattorie; Siti d'interesse
Descrizione del proprietario: Az. agricola della provincia di reggio calabria, situata ai piedi dell'Aspromonte. Principale produzione è l'olio... Altro » Descrizione del proprietario: Az. agricola della provincia di reggio calabria, situata ai piedi dell'Aspromonte. Principale produzione è l'olio extravergine di oliva prodotto con cultivar presenti nell'azienda (sinopolese/ottobratica).Dal dicembre 2012 l'azienda ha inaugurato un punto vendita dove sono presenti tutti i prodotti(la bottega del frantoio).Sono disponobili visite durante la raccolta e la lavorazione in frantoio « meno
Mappa