Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Monasteries of Haghpat and Sanahin

Migliorate questo profilo
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
I filtri sono ancora attivi.
Non sono presenti segni nella tua area di visualizzazione. Prova a spostare la mappa o a cambiare i filtri.
Come arrivarci
Indirizzo: , Armenia
Sito web
Migliorate questo profilo

Aspetti migliori evidenziati dai contributori di TripAdvisor

Leggi tutte le recensioni su 52
Valutazione dei visitatori
  • 36
    Eccellente
  • 15
    Molto buono
  • 1
    Nella media
  • 0
    Scarso
  • 0
    Pessimo
Patrimonio mondiale umanità UNESCO

Per comprendere la grandezza e l'antichità della cultura, della letteratura e dell'architettura dell'Armenia medievale non si deve perdere la visita a questi 2 monasteri poco Leggi il seguito

5 su 5 stelleRecensito il 7 agosto 2015
AndreaDG_22
,
Roma, Italia
Aggiungi una foto Scrivi una recensione

Recensioni su 52 della nostra community di TripAdvisor

Valuta e scrivi una recensione
Passaci sopra e poi fai clic per votare
  Fai clic per votare
Data | Punteggio
  • Francese per primo
  • Giapponese per primo
  • Inglese per primo
  • Italiano per primo
  • Portoghese per primo
  • Russo per primo
  • Spagnolo per primo
  • Tedesco per primo
  • Qualsiasi
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
Roma, Italia
Contributore livello
582 recensioni
375 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 263 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 7 agosto 2015

Per comprendere la grandezza e l'antichità della cultura, della letteratura e dell'architettura dell'Armenia medievale non si deve perdere la visita a questi 2 monasteri poco distanti. Per 300 anni circa le famiglie nobiliari gareggiarono nell'arricchire questi luoghi inventando soluzioni geniali (il gavit nella forma classica, la torre campanaria distaccata dal corpo principale, la biblioteca con archi intrecciati e nicchioni nelle... Più 

Questa recensione è stata utile?
Teramo
Contributore livello
65 recensioni
21 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 141 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 23 ottobre 2013

Uno dei monasteri più belli d'Armenia. La fattura complessiva è straordinaria. La parte più antica ( risalente al 928) è, probabilmente, la più interessante. Varie le strutture di cui si compone il sito, patrimonio dell'Umanità Unesco. Costituisce un vero e proprio libro di storia in pietra. Tra i molti fattori per cui merita tanta importanza, si ricorda che nel XII... Più 

Questa recensione è stata utile? 2
Viterbo, Italia
Contributore livello
17 recensioni
10 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 7 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 14 agosto 2013

Sono stato in questo impervio monastero nella primavera del 2009 Splendido per la somiglianza alla cattolica Irlanda semplice per la genuinità delle persone e tanto verde per la primavera incalzante Su tutto una sensazione di medioevo e sapori perduti ciao

Questa recensione è stata utile? 1
Arco, Italia
Contributore livello
402 recensioni
239 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 129 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 10 agosto 2013

E' uno dei più notevoli complessi monastici medievali. Dichiarato patrimonio dell'UNESCO, è situato sulla riva destra del fiume Debet, nella provincia di Lori. E' maestoso dispiace che però non è ben curato purtroppo all'interno vi sono numerosi nidi di rondini e di conseguenza una bella quantità di escrementi, ma il fascino rimane.

Questa recensione è stata utile?
Feltre, Italia
Contributore livello
398 recensioni
99 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 306 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 30 agosto 2012

Purtroppo non il massimo, non certo per la fattura e la maestosità ma ambedue i monasteri, nonostante siano Patrimonio dell'Umanità sotto tutela dell'Unesco, sono trascurarti..Peccato perchè Sanahin è davvero imponente ed imperioso, con le chiese con spettacolari gavit..Haghpat è leggermente più curato, bellissimo..ma ci ha impensierito sapere che non vengono tenuti bene..va bene che sono disabitati, ma sono patrimonio dell'Umanità... Più 

Questa recensione è stata utile? 1
Padova, Italia
Contributore livello
17 recensioni
common_n_attraction_reviews_1bd8 11 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 15 agosto 2012

Siti meravigliosi, ma è un peccato vederli così poco curati. In particolare, gli incantevoli ambienti del monastero di Haghpat ("gavit", refettorio, biblioteca, corridoi) sono deturpati dai nidi e dagli escrementi dei vari uccelli che vi dimorano. Non solo qui, ma anche in altri monasteri e siti archeologici armeni andrebbe a mio parere introdotto un biglietto d'ingresso, in modo da garantire... Più 

Questa recensione è stata utile? 1
roma
Contributore livello
1.297 recensioni
742 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 1.388 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 9 maggio 2012

Il misticismo e il fascino che pervadono questi luoghi mi hanno ricordato per certi versi l'Irlanda... il verde smeraldo abbagliante dei prati, croci khachkar disseminate ovunque, segno di una religiosità sentita e profonda, serenità che si sprigiona da ogni angolo, medioevo palpabile e presente, e non ultimo, gente di animo semplice, accogliente e col sorriso stampato sulle labbra... vale la... Più 

Questa recensione è stata utile? 3
Roma, Italia
Contributore livello
64 recensioni
44 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 26 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 8 novembre 2011

I due monasteri di Sanahin e di Haghpat si raggiungono lungo la strada che porta ad Alaverdi, che fiancheggia il corso del fiume Debet, attraverso distese verdi e gole profonde ai cui lati si presentano diversi villaggi di case bianche e che si trova quasi al confine con la Georgia. Questi due monasteri di età medievali testimoniano una lunga tradizione... Più 

Questa recensione è stata utile?
Torino, Italia
Contributore livello
360 recensioni
193 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 156 voti utili
3 su 5 stelle Recensito il 28 settembre 2011

Abbiamo fatto il giro in giornata da Yerevan con un viaggio individuale in auto (circa tre ore per arrivare ad Alaverdi). All'andata siamo passati da Ashtarak facendo sosta al monastero di Sagmosavank posizionato in una posizione stupenda sopra una canyon con una splendida vista sull'Ararat. Entrati nella valle del Debed abbiamo fatto una sosta al monastero di Kobayr come consigliato... Più 

Questa recensione è stata utile?

Gli utenti che hanno visto Monasteries of Haghpat and Sanahin hanno visto anche

 
Alaverdi, Lori Province
 

Conosci Monasteries of Haghpat and Sanahin? Condividi la tua esperienza!

È il vostro profilo TripAdvisor?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo

Domande e risposte

Domande? Ricevi risposte dal personale della struttura Monasteries of Haghpat and Sanahin e dai visitatori precedenti.
Regolamento per la pubblicazione
Domande frequenti:
  • Devo acquistare un biglietto per il mio bimbo?
  • In che modo si può raggiungere l'attrazione con i trasporti pubblici?
  • C'è un ristorante o un caffè sul posto?