Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Migliorate questo profilo
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
I filtri sono ancora attivi.
Non sono presenti segni nella tua area di visualizzazione. Prova a spostare la mappa o a cambiare i filtri.
Come arrivarci
Indirizzo: , Maiori, Italia
Migliorate questo profilo

Aspetti migliori evidenziati dai contributori di TripAdvisor

Leggi tutte le recensioni su 12
Valutazione dei visitatori
  • 11
    Eccellente
  • 0
    Molto buono
  • 1
    Nella media
  • 0
    Scarso
  • 0
    Pessimo
Un luogo da scoprire

Il piccolo complesso religioso è estremamente suggestivo per la sua posizione arroccata. Grazie ai bellissimi affreschi influenzati dall'arte bizantina, ci si può fare un'idea Leggi il seguito

5 su 5 stelleRecensito il 16 luglio 2015
Camitri
,
Napoli, Italia
Aggiungi una foto Scrivi una recensione

Recensioni su 12 della nostra community di TripAdvisor

Valuta e scrivi una recensione
Passaci sopra e poi fai clic per votare
  Fai clic per votare
Data | Punteggio
  • Inglese per primo
  • Italiano per primo
  • Tedesco per primo
  • Qualsiasi
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
Napoli, Italia
Contributore livello
13 recensioni
3 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 3 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 16 luglio 2015

Il piccolo complesso religioso è estremamente suggestivo per la sua posizione arroccata. Grazie ai bellissimi affreschi influenzati dall'arte bizantina, ci si può fare un'idea della vivace e intensa vita della costiera nell'alto medioevo. Un luogo tutto da scoprire livello dopo livello, affresco dopo affresco.

Questa recensione è stata utile?
Salerno, Italia
Contributore livello
59 recensioni
20 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 21 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 28 aprile 2015

e Ti fa rivivere in una costiera diversa dove la Natura e gli Uomini e Dio convivevano... il sito alto mediovale con la scala che si inerpica verso l alto, le cappelle con gli affreschi semplici e bellisiimi, le grotte e gli squarci di mare dalle finestre danno emozioni "Uniche". Peccato che l'incapacità di gestire Tesori come questo sito siano... Più 

Questa recensione è stata utile?
Provincia di Salerno, Italia
Contributore livello
28 recensioni
20 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 3 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 7 aprile 2015

La prima volta ho visitato l'olearia per motivi di studio e, pur essendo preparata, sono rimasta senza parole per la bellezza ed importanza del luogo. Il complesso, fondato da due eremiti alla fine del X secolo, si dispone su tre livelli, ciascuno completamente affrescato. Il I livello presenta affreschi più antichi, con una "deesis"(preghiera della Vergine tra santi) di rara... Più 

Questa recensione è stata utile?
Roma, Italia
Contributore livello
18 recensioni
7 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 18 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 21 ottobre 2014

Provenienti da Vietri, tra Cetara e Maiori, si incontra l'Abbazia di Santa Maria de Olearia. Inutile cercare un parcheggio negli immediati dintorni, si parcheggia dopo 3 Km a Maiori e si prende il bus direzione Salerno. Testimonianza di un monachesimo del X secolo questa Abbazia scavata nella roccia si compone di tre chiese sovrapposte, la più elevata dedicata a S.Nicola.... Più 

Questa recensione è stata utile? 3
salerno
Contributore livello
37 recensioni
23 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 11 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 16 ottobre 2014

Senza voler commentare la strepitosa bellezza del luogo, siamo in Costiera amalfitana ed il complesso si trova in una grotta a picco sul mare, ci troviamo dinnanzi ad un capolavoro di arte medievale. il complesso fu realizzato dal monaco Giovanni nel secolo X. Giovanni seguiva il rito orientale ed aveva trovato rifugio in queste zone. il complesso è suddiviso in... Più 

Questa recensione è stata utile?
Contributore livello
3 recensioni
common_n_attraction_reviews_1bd8 3 voti utili
3 su 5 stelle Recensito il 7 agosto 2014

Importantissimo sito con affreschi rupestri del X secolo, ma che purtroppo necessita di visita previo contatto con l'ufficio comunale. È una grossa perdita di immagine perché vale veramente la pena una visita.

Questa recensione è stata utile? 2
Salerno, Italia
Contributore livello
26 recensioni
9 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 19 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 15 ottobre 2013

I dipinti, a parte le caratteristiche architettoniche, sono l'aspetto più significativo e di pregio . Tra questi, i primi, risalgono, verosimilmente al primigenio e sono veramente belli.

Questa recensione è stata utile? 2
Bologna, Italia
Contributore livello
39 recensioni
11 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 17 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 15 aprile 2013

questo che nasce come eremo e poi trasformatosi in badia è davvero un gioiello del nostro patrimonio culturale, l'ho visitato con amici e sono rimasto estasiato. Gli affreschi dei tre livelli mostrano con chiarezza tre o piu' mani differenti, spettacolari i due angeli affrescati sulla facciata della cappella dedicata a San Nicola nel cui interno parti degli affreschi che ne... Più 

Questa recensione è stata utile? 1
Venezia, Italia
Contributore livello
332 recensioni
147 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 151 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 8 luglio 2012 tramite dispositivo mobile

Studiando la storia del territorio prima del viaggio abbiamo programmato una visita in questo complesso monastico. Siamo stati colpiti ed affascinati dal posto. Stupendi gli interni, semplici ma pervasi da un'aura di sacralita'. Da visitare.

Questa recensione è stata utile?
sant'agnello
Contributore livello
244 recensioni
129 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 102 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 25 aprile 2012

incredibile angolo di storia poco dopo Maiori. Un monastero medievale intatto nell'aspetto architettonico e degli affreschi. Intatto, cioè , che hanno attraversato i secoli, esattamente 12-13, con tutte le relative stratificazioni, Aperto non continuamente ad orari stabiliti dalla Soprintendenza di Salerno. Ho avuto la fortuna di incontrare una guida, Clotilde, laureatasi proprio su questi affreschi , che ci ha fatto... Più 

Questa recensione è stata utile? 3

Gli utenti che hanno visto Santa Maria de Olearia hanno visto anche

 

Conosci Santa Maria de Olearia? Condividi la tua esperienza!

È il vostro profilo TripAdvisor?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo

Domande e risposte

Ecco le domande pubblicate dai visitatori precedenti, con le risposte dei rappresentanti di Santa Maria de Olearia e di altri visitatori
1 domanda
Fai una domanda

Vedi tutte le domande (1)

Domande? Ricevi risposte dal personale della struttura Santa Maria de Olearia e dai visitatori precedenti.
Regolamento per la pubblicazione
Domande frequenti:
  • Devo acquistare un biglietto per il mio bimbo?
  • In che modo si può raggiungere l'attrazione con i trasporti pubblici?
  • C'è un ristorante o un caffè sul posto?