Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Secession Building (Secessionsgebaude)

Friedrichstrasse 12 | 4th District/Wieden, Vienna, Austria (Mariahilf)
01-587-5307-0
Sito web
Migliorate questo profilo
Come riportato in Una Vienna insolita
Al n.148 in classifica su 399 attrazioni a Vienna
Tipo: Gallerie d'arte, Edifici architettonici
Tariffa:
Durata consigliata per la visita: 2-3 ore
Scrivi una recensione

178 recensioni dei viaggiatori

Valutazione dei visitatori
    58
    43
    33
    31
    13
Data | Punteggio
  • Francese per primo
  • Giapponese per primo
  • Inglese per primo
  • Italiano per primo
  • Olandese per primo
  • Portoghese per primo
  • Russo per primo
  • Spagnolo per primo
  • Tedesco per primo
  • Qualsiasi
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
Recensore super
227 recensioni 227 recensioni
94 recensioni di attrazioni
57 voti utili 57 voti utili
3 su 5 stelle Recensito il 26 luglio 2014 NOVITÀ

Il prezzo d'ingresso? Decisamente caro, fuori linea rispetto agli altri monumenti cittadini! Però non si può non andarci per ammirare il fregio di Beethoven dipinto da Klimt. Per quanto mi riguarda il resto dell'esposizione è assolutamente inguardabile e incomprensibile.

Questa recensione è stata utile?
Trieste, Italia
Recensore super
1.291 recensioni 1.291 recensioni
847 recensioni di attrazioni
869 voti utili 869 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 22 maggio 2014

Questo palazzo delle esposizioni, realizzato nel1898 segue l'influsso e l'idea architettonica del secessionista,(movimento della fine del 1800: la Sezession),di Gustav Klimt ma è stato progettato da un giovane architetto Joseph Maria Olbrich, allievo del più famoso Otto Wagner. L'ideao originaria è stata infatti seguita perchè klimp prevedeva una costruzione cubica, sormontata da un frontale simile a quello di un tempio... Più

Questa recensione è stata utile?
Oristano, Italia
Recensore esperto
33 recensioni 33 recensioni
14 recensioni di attrazioni
10 voti utili 10 voti utili
3 su 5 stelle Recensito il 22 aprile 2014

Se non ci fosse il fregio mi sentirei di sconsigliarlo vivamente, il museo in sè non vale assolutamente il prezzo del biglietto (9 euro)! Però andare via da Vienna senza vedere il fregio di Beethoven è un sacrilegio, non potete non rimanere scioccati ed entusiasti nell'ammirarlo, per cui...passateci.

Questa recensione è stata utile?
Milan
Recensore esperto
32 recensioni 32 recensioni
19 voti utili 19 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 8 aprile 2014

Il palazzo della Secessione ospita nel seminterrato il fregio di beethoven di klimt che mi ha regalato un'emozione unica. Se amate klimt non potete perderlo, probabilmente è una delle sue opere più articolate e interessanti. si può vedere senza guida perchè all'ingresso ci sono brochure cartacee molto ben redatte e in quasi tutte le lingue che forniscono spiegazioni dettagliate dell'opera... Più

Questa recensione è stata utile?
Taranto, Italia
Recensore super
260 recensioni 260 recensioni
144 recensioni di attrazioni
101 voti utili 101 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 1 febbraio 2014

Alla fine dell'Ottocento alcuni giovani artisti decisero a Vienna di rompere il rapporto con l'Accademia delle belle arti e di fondare un gruppo autonomo. Furono chiamati i "Secessionisti". Anche grazie ad appassionati benefattori si vollero dotare di uno spazio espositivo autonomo ed uno di loro, Olbrich, costruì questo strano e affascinante palazzo (su disegno di Klimt) di un bianco abbagliante... Più

Questa recensione è stata utile?
Bassano del Grappa
Recensore super
117 recensioni 117 recensioni
93 recensioni di attrazioni
21 voti utili 21 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 15 novembre 2013

Il piano interrato ospita opere di Klimt, meno interessanti i piani superiori dove ci sono delle mostre temporanee. Curiosa l'idea della palla dorata sul tetto, certamente lo stile si fa notare.

Questa recensione è stata utile?
Parma, Italia
Recensore super
157 recensioni 157 recensioni
58 recensioni di attrazioni
67 voti utili 67 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 7 novembre 2013

Già l'esterno suggerisce le sorprese e le meraviglie che si troveranno all'interno. Simbolo della secessione e della rottura con la tradizione accademica , l'edificio, anche se di piccole dimensioni , spicca con la sua cupola dorata dai mille trafori , le decorazioni auree della facciata e dei lati, i grandi vasi a mosaico. L'interno , naturalmente la sala con l'opera... Più

Questa recensione è stata utile?
Firenze, Italia
Recensore super
123 recensioni 123 recensioni
25 recensioni di attrazioni
1.573 voti utili 1.573 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 29 ottobre 2013

Questo edificio rappresenta forse meglio di qualunque altro la storia del movimento secessionista fondato da una ventina di artisti (tra cui Gustav Klimt, Joseph Hoffman, Kolo Moser, e Joseph Olbrich) alla fine del 1800: la Sezession. Questo è il simbolo della Jugendstil, architettura in aperta rottura con gli edifici del ring, è difatti un sicuro passo avanti rispetto agli altri... Più

Questa recensione è stata utile? 11
Palermo, Italia
Recensore esperto
41 recensioni 41 recensioni
9 recensioni di attrazioni
6 voti utili 6 voti utili
2 su 5 stelle Recensito il 10 ottobre 2013

Molto bello l'edificio esternamente, Ma non vale assolutamente la pena pagare € 8,50 per entrare. Due copie di Klimt e un auditorium per vedere cortometraggi moderni oltre la soglia del ridicolo!

Questa recensione è stata utile?
Arezzo, Italia
Recensore super
360 recensioni 360 recensioni
120 recensioni di attrazioni
478 voti utili 478 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 30 settembre 2013

Questo è uno degli edifici più importanti della storia dell'architettura del novecento. Piccolo e splendido capolavoro della Secessione Viennese. Si visita in poco tempo ma è assolutamente imperdibile, per favore almeno dall'esterno godetevelo.

Questa recensione è stata utile?

Gli utenti che hanno visto Secession Building (Secessionsgebaude) hanno visto anche

 

Conosci Secession Building (Secessionsgebaude)? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Se siete i proprietari o gestori di Secession Building (Secessionsgebaude), registratevi gratuitamente per usufruire di strumenti che permettono di migliorare il profilo, ottenere nuove recensioni e rispondere agli utenti.

Gestite la vostra pagina TripAdvisor