Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Santa Maria del Calcinaio

Migliorate questo profilo
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
I filtri sono ancora attivi.
Non sono presenti segni nella tua area di visualizzazione. Prova a spostare la mappa o a cambiare i filtri.
Come arrivarci
Indirizzo: Strada Provinciale Umbro Cortonese, Cortona, Italia
Numero di telefono: 349 12 15 401
Sito web

Aspetti migliori evidenziati dai contributori di TripAdvisor

Leggi tutte le recensioni su 33
Valutazione dei visitatori
  • 21
    Eccellente
  • 6
    Molto buono
  • 5
    Nella media
  • 0
    Scarso
  • 1
    Pessimo
Un gioiello del rinascimento cortonese.

Nel muro di cinta che circondava la vasca di acqua e calce (da qui il nome del Santuario) dove i conciatori di pelli lavoravano, esisteva un affresco trecentesco raffigurante la Leggi il seguito

5 su 5 stelleRecensito il 11 luglio 2015
v_ino17
,
Lecce, Italia
Aggiungi una foto Scrivi una recensione

Recensioni su 33 della nostra community di TripAdvisor

Il tuo punteggio complessivo per questa attrazione
Passaci sopra e poi fai clic per votare
  Fai clic per votare
Data | Punteggio
  • Francese per primo
  • Greco per primo
  • Inglese per primo
  • Italiano per primo
  • Portoghese per primo
  • Russo per primo
  • Qualsiasi
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
Lecce, Italia
Contributore livello
409 recensioni
251 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 170 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 11 luglio 2015

Nel muro di cinta che circondava la vasca di acqua e calce (da qui il nome del Santuario) dove i conciatori di pelli lavoravano, esisteva un affresco trecentesco raffigurante la Madonna col Bambino che, il venerdì santo del 1484, avrebbe compiuto il miracolo di far inginocchiare i buoi di un contadino al suo cospetto. Con l'aiuto della corporazione dei Calzolari,... Più 

Questa recensione è stata utile?
Camaiore, Italia
Contributore livello
380 recensioni
253 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 255 voti utili
3 su 5 stelle Recensito il 4 luglio 2015

Bella giusto per fare due foto dalla strada antistante e per una veloce sosta...sembra quasi abbandonata...comunque merita una visita anche solo per il contesto in cui si trova...

Questa recensione è stata utile?
Pisa, Italia
Contributore livello
70 recensioni
21 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 24 voti utili
3 su 5 stelle Recensito il 3 maggio 2015

l'esterno è pericolante (avvisi di caduta pietre praticamente per tutto il suo perimetro) ed è sicuramente poco valorizzata!!!!

Questa recensione è stata utile?
Bologna, Italia
Contributore livello
82 recensioni
16 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 37 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 2 maggio 2015

Nonostante l'esterno avvolto da ponteggi (l'edificio necessiterebbe di manutenzione), l'interno sorprende per l'armonia delle proporzioni e la capacità di convogliare lo sguardo e l'attenzione sull'altare, nel fuoco di un gioco "vuoti-pieni" davvero notevole, che lo pone al centro del tutto.

Questa recensione è stata utile?
Bracciano
Contributore livello
38 recensioni
6 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 39 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 5 febbraio 2015 tramite dispositivo mobile

Un capolavoro dello Spazio. Una testimonianza monumentale del genio mistico di Francesco di Giorgio Martini. Cercate di padre Ottorino e fatevi illustrare il luogo dalla sua competenza e passione. Non dimenticate di firmare il registro: rimane l'unico baluardo contro il rischio di chiusura di questo incanto assoluto. Da non perdere. Da partirci apposta.

Questa recensione è stata utile?
Pescia, Italia
Contributore livello
20 recensioni
10 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 10 voti utili
1 su 5 stelle Recensito il 29 settembre 2014

Il punteggio è dovuto solo al fatto che era chiusa di domenica mattina e quindi non l'ho potuta vedere. é orribile che possano succedere tali cose per un monumento di tale assoluta bellezza. quindi niente visita alle purissime linee rinascimentali, niente immagine della Madonna , solo il maestosissimo esterno nell'abbandono totale di un polveroso piazzale che di accoglienza ha solo... Più 

Questa recensione è stata utile? 1
Ravenna, Italia
Contributore livello
25 recensioni
16 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 4 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 13 settembre 2014

Capolavoro assoluto del rinascimento italiano, è purtroppo in stato di semiabbandono e degrado ed è stata spesso in passato oggetto di furti numerosi! Da visitare assolutamente e da firmare con urgenza la petizione del FAI (I luoghi del cuore 2014) per salvarla dalla chiusura e dall'incuria.

Questa recensione è stata utile?
aprilia
Contributore livello
91 recensioni
36 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 48 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 7 settembre 2014

Una chiesa inserita in un contesto panoramico e molto suggestivo, nel verde, appena fuori Cortona. Un bell'esempio di architettura rinascimentale, di cui riprende i canoni prospettici, di proporzione e di equilibrio. Noi abbiamo avuto la fortuna di incontrare il Parroco che ci ha illustrato la simbologia racchiusa nell'edificio e ci ha anche raccontato del suo impegno, oltre che sul piano... Più 

Questa recensione è stata utile? 1
Firenze, Italia
Contributore livello
858 recensioni
759 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 1.999 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 30 luglio 2014

E' la chiesa più bella di cortona e una delle più belle della Toscana, per l'importanza che ricopre e per la perfezione delle forme rinascimentali, ricorda molto quella di Santa Maria delle Carceri a Prato soprattutto l'interno anche se questa è più grande. Si impone al viaggiatore prima di entrare in città, una veduta suggestiva con la strada che le... Più 

Questa recensione è stata utile? 2
Milano, Italia
Contributore livello
129 recensioni
68 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 54 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 5 luglio 2014

Una delle chiese più belle di Cortona , e' impossibile non vederla ! Già salendo per la strada che sale verso Cortona si incontra questa maestosa chiesa a forma di croce che svetta a metà' della collina , bellissima da vedere già esteriormente e dentro molto spoglia ma da molta pace . Vale la pena fare una sosta.

Questa recensione è stata utile? 2

Gli utenti che hanno visto Santa Maria del Calcinaio hanno visto anche

Cortona, Provincia di Arezzo
 
Cortona, Provincia di Arezzo
Cortona, Provincia di Arezzo
 

Conosci Santa Maria del Calcinaio? Condividi la tua esperienza!

Ulteriori informazioni sull'hotel Santa Maria del Calcinaio

Indirizzo: Strada Provinciale Umbro Cortonese, Cortona, Italia
Numero di telefono: 349 12 15 401
Località: Europa  >  Italia  >  Toscana  >  Provincia di Arezzo  >  Cortona

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Registratevi ora gratuitamente e iniziate a ricevere notifiche automatiche delle nuove recensioni, rispondere al feedback dei viaggiatori, aggiungere nuove foto al profilo della vostra struttura e molto altro ancora.

Gestite la vostra pagina TripAdvisor

Domande e risposte

Domande? Ricevi risposte dal personale della struttura Santa Maria del Calcinaio e dai visitatori precedenti.
Regolamento per la pubblicazione
Domande frequenti:
  • Devo acquistare un biglietto per il mio bimbo?
  • In che modo si può raggiungere l'attrazione con i trasporti pubblici?
  • C'è un ristorante o un caffè sul posto?