Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Certosa di Garegnano

Via Garegnano, 28, 20156 Milano, Italia
+39 02 3800 6301
Sito web
Migliorate questo profilo
97%
Al n.13 in classifica su 372 Attrazioni a Milano
Certificato di Eccellenza 2014
Tipo: Edifici architettonici, Siti religiosi, Siti storici, Culturale
Descrizione del proprietario: La Certosa venne fondata con atto notarile il 19/09/1349, da Giovanni Visconti, Arcivescovo e Duca
Maggiori dettagli sull'attrazione
Dettagli sull'attrazione
Tipo: Edifici architettonici, Siti religiosi, Siti storici, Culturale
Descrizione del proprietario: La Certosa venne fondata con atto notarile il 19/09/1349, da Giovanni Visconti, Arcivescovo e Duca di Milano, che ne fece dono all'Ordine Certosino, con altri suoi beni personali. Di questa primitiva Certosa resta la testimonianza del Petrarca. Nel 1388 Luchino Novello Visconti, nipote di Giovanni, considerato il secondo fondatore, dona, alla sua morte, tutti i suoi beni ai certosini. Nel sec. XV, l'aspetto della Certosa venne completamente trasformato. Nel 1782 i monaci dovettero abbandonare la Certosa in seguito alla soppressione del monastero decretata da Giuseppe II, Imperatore d'Austria, il quale aboliva tutti gli ordini contemplativi. I beni e i terreni del monastero furono messi in vendita con aste pubbliche, il chiostro grande venne destinato a deposito militare e distrutto nel 1895. La chiesa venne adeguata al culto pubblico e nella notte di Natale del 1784 divenne a tutti gli effetti Parrocchia del paese di Garegnano, borgo tipicamente rurale che, dopo l'Unità d'Italia, si aggregò al Comune di Musocco e nel 1923 venne unito alla città di Milano.

Hotel vicino a Certosa di Garegnano

Scrivi una recensione

70 recensioni dei viaggiatori

Valutazione dei visitatori
    51
    17
    1
    0
    1
Data | Punteggio
  • Inglese per primo
  • Italiano per primo
  • Portoghese per primo
  • Russo per primo
  • Qualsiasi
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
Milano, Italia
Recensore super
218 recensioni 218 recensioni
33 recensioni per questa attrazione
82 voti utili 82 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 23 dicembre 2014 NOVITÀ

Belle pitture murali interne e la fonte battesimale anche se un po' poco illuminata. Bello il contrasto tra lo spaccato di storia ed il moderno

Questa recensione è stata utile? 1
Milano, Italia
Recensore super
133 recensioni 133 recensioni
70 recensioni per questa attrazione
46 voti utili 46 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 20 dicembre 2014

Certamente da non perdere se si è a Milano. La bellezza degli affreschi vale la traversata della città. Con il tram 14 ci vogliono circa 40 minuti dal Duomo.

Questa recensione è stata utile? 1
Milano, Italia
Recensore super
83 recensioni 83 recensioni
10 recensioni per questa attrazione
22 voti utili 22 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 18 dicembre 2014

Pur vivendo a Milano non ci ero mai stato. Ed è stata una sorpresa: nascosta dietro la tangenziale, notevolmente ridotta proprio per via della tangenziale stessa e della sua storia, nonostante questo il colpo d'occhio varcato l'ingresso merita davvero una visita.

Questa recensione è stata utile? 1
Cesano Boscone, Italia
Recensore
12 recensioni 12 recensioni
20 voti utili 20 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 14 dicembre 2014

sono quanto mai pentita d'averla trascurata così a lungo, è il destino dei capolavori vicini, considerati a portata di Milano. Un ciclo di affreschi meravigliosi, credo senza pari a Milano, a costo zero.

Questa recensione è stata utile? 3
Morimondo
Contributore esperto
7 recensioni 7 recensioni
3 recensioni per questa attrazione
1 voto utile 1 voto utile
5 su 5 stelle Recensito il 9 dicembre 2014

ci ero già stata anni fa, e ritornarci è stato davvero bellissimo. Anche qui sono stata con Milano-guida, e devo dire che ci tornerò molto presto.....perchè ne ho un gran desiderio

Questa recensione è stata utile?
Milano, Italia
Recensore super
245 recensioni 245 recensioni
179 recensioni per questa attrazione
338 voti utili 338 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 4 dicembre 2014

Ci sono stata sabato scorso con due amici di Alessandria e con mio marito. E' assolutamente imperdibile! Non grandissima, ad una sola navata con cappelle laterali, è completamente affrescata da pittori del '500, tra cui il maestro del Caravaggio, Peterzano. Belli anche i chiostri. In questa Certosa veniva spesso Petrarca, durate la sua permanenza a Milano.

Questa recensione è stata utile? 2
Milano, Italia
Recensore
19 recensioni 19 recensioni
26 voti utili 26 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 29 novembre 2014

sono gioielli sia il contenitore sia il contenuto, la Certosa e le opere contenute, i meravigliosi affreschi pre-caraveggeschi. Eppure, pochi ci vengono, nonostante la zona sia facilmente raggiungibile sia con i mezzi pubblici, sia con mezzo proprio.

Questa recensione è stata utile? 1
Recensore esperto
29 recensioni 29 recensioni
12 recensioni per questa attrazione
15 voti utili 15 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 26 novembre 2014

dopo una poco di difficoltà a trovare la strada per arrivarci, è un salto in un'altra epoca. Una chiesa totalmente affrescata nel secolo d'oro per la pittura lombarda: il Cinquecento. Anche i due chiostri sono un momento di stacco che permettono di non pensare al vicinissimo nodo autostradale o al degrado dell'ultino tratto della via che prende il nome da... Più 

Questa recensione è stata utile? 2
Trezzano sul Naviglio, Italia
Recensore super
61 recensioni 61 recensioni
6 recensioni per questa attrazione
82 voti utili 82 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 19 novembre 2014

la conoscevo solo di fama, grazie a Tripadvisor l'ho potuto scoprire di persona...una meraviglia, fuori dal tempo. Affreschi bellissimi, anche grazie al restauro recente.

Questa recensione è stata utile? 1
Pioltello, Italia
Recensore esperto
39 recensioni 39 recensioni
10 recensioni per questa attrazione
50 voti utili 50 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 10 novembre 2014

nell'estate di quell'anno la Certosa di Garegnano ospitò Petrarca. Come doveva presentarsi, allora, essendo in aperta campagna (oggi ci si arriva in tram, da Piazza Cordusio volendo)? gli affreschi per cui è celebre (Peterzano, Crespi, Zenale) sono successivi d'un paio di secoli, ma la bellezza non doveva mancare a tutto il complesso. La Certosa è anche Chiesa parrocchiale, ed i... Più 

Questa recensione è stata utile? 2

Gli utenti che hanno visto Certosa di Garegnano hanno visto anche

 

Conosci Certosa di Garegnano? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Registratevi ora gratuitamente e iniziate a ricevere notifiche automatiche delle nuove recensioni, rispondere al feedback dei viaggiatori, aggiungere nuove foto al profilo della vostra struttura e molto altro ancora.

Gestite la vostra pagina TripAdvisor

Domande e risposte

Domande? Ricevi risposte dal personale della struttura Certosa di Garegnano e dai visitatori precedenti.
Regolamento per la pubblicazione
Domande frequenti:
  • Devo acquistare un biglietto per il mio bimbo?
  • In che modo si può raggiungere l'attrazione con i trasporti pubblici?
  • C'è un ristorante o un caffè sul posto?