Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Convento e Chiesa dei santi Bartolomeo e Stefano

Indirizzo: Convento e Chiesa dei santi Bartolomeo e Stefano - Largo Belotti 1, Bergamo, Italia
Migliorate questo profilo
83%
Al n.99 in classifica su 120 Cose da fare a Bergamo
Tipo: Siti religiosi, Siti d'interesse
Descrizione del proprietario: Pala Martinengo di Lorenzo Lotto
Dettagli sull'attrazione
Tipo: Siti religiosi, Siti d'interesse
Descrizione del proprietario: Pala Martinengo di Lorenzo Lotto

Hotel vicino a Convento e Chiesa dei santi Bartolomeo e Stefano

Scrivi una recensione

6 recensioni dei viaggiatori

Valutazione dei visitatori
    1
    4
    0
    0
    1
Data | Punteggio
  • Giapponese per primo
  • Italiano per primo
  • Qualsiasi
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
Milano, Italia
Recensore esperto
22 recensioni 22 recensioni
7 recensioni per questa attrazione
6 voti utili 6 voti utili
1 su 5 stelle Recensito il 16 settembre 2014

Eravamo in settembre - sabato 14 - ma gli orari fuori la chiesa davano gli orari di luglio-agosto: non ho potuto entrare e mi è spiaciuto moltissimo

Questa recensione è stata utile?
Milano, Italia
Recensore super
1.379 recensioni 1.379 recensioni
996 recensioni per questa attrazione
716 voti utili 716 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 19 settembre 2013

Oltre alle importantissime opere di Lorenzo Lotto che si possono ammirare a Bergamo Alta, a Bergamo Bassa questa chiesa centralissima conserva la Pala Martinengo Il portico esterno sulla sinistra della chiesa venne rifatto nel 1942. Il lato sulla Via Tasso, che corrisponde alla sagrestia, è ottocentesco

Questa recensione è stata utile? 1
Bergamo
Recensore super
2.401 recensioni 2.401 recensioni
1.848 recensioni per questa attrazione
2.826 voti utili 2.826 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 3 settembre 2013

Annesso alla chiesa di S. Bartolomeo in fondo al Sentierone, famosa per la Pala Martinengo di Lorenzo Lotto, vi era il convento dei Domenicani. In origine dotato di due ampi chiostri, fu trasformato in caserma quando in epoca napoleonica vennero aboliti gli ordini ecclesiastici. Danneggiato, fu demolito nel 1937 per costruire gli attuali uffici statali e ne rimane poco con... Più 

Questa recensione è stata utile? 1
1 recensione
5 su 5 stelle Recensito il 9 settembre 2012 tramite dispositivo mobile

È da visitate ! La chiesa chiude un lato del Sentierone di Bergamo, punto d'incontro dei residenti La pala del Lotto è una delle più maestose da me viste e ben restaurata A lato vi è in poccolo chiostro, non di gran interesse

Questa recensione è stata utile?
Bergamo, Italia
Recensore super
325 recensioni 325 recensioni
151 recensioni per questa attrazione
188 voti utili 188 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 18 giugno 2012

La Chiesa di San Bartolomeo chiude il Sentierone, la via pedonale del centro di Bergamo, tradizionale passeggiata del bergamaschi. La chiesa e l'annesso convento appartengono all'ordine dei domenicani, e contiene un altro dei gioielli che Lorenzo Lotto ha lasciato alla città di Bergamo durante la sua presenza agli inizi del '500. La pala, detta pala di Martinengo, così detta perché... Più 

Questa recensione è stata utile?

Conosci Convento e Chiesa dei santi Bartolomeo e Stefano? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Registratevi ora gratuitamente e iniziate a ricevere notifiche automatiche delle nuove recensioni, rispondere al feedback dei viaggiatori, aggiungere nuove foto al profilo della vostra struttura e molto altro ancora.

Gestite la vostra pagina TripAdvisor

Domande e risposte

Domande? Ricevi risposte dal personale della struttura Convento e Chiesa dei santi Bartolomeo e Stefano e dai visitatori precedenti.
Regolamento per la pubblicazione
Domande frequenti:
  • Devo acquistare un biglietto per il mio bimbo?
  • In che modo si può raggiungere l'attrazione con i trasporti pubblici?
  • C'è un ristorante o un caffè sul posto?