Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Sant'Andrea della Valle

N. 131 di 1.490 Cose da fare a Roma
Certificato di Eccellenza
Zona:
Navona / Pantheon / Campo de’ Fiori
Migliorate questo profilo
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
I filtri sono ancora attivi.
Non sono presenti segni nella tua area di visualizzazione. Prova a spostare la mappa o a cambiare i filtri.
Quartieri
Quartieri
Come arrivarci
Indirizzo: Piazza Vidoni, 6, Roma, Italia
Numero di telefono: 06 6861339

Aspetti migliori evidenziati dai contributori di TripAdvisor

Leggi tutte le recensioni su 72
Valutazione dei visitatori
  • 46
    Eccellente
  • 26
    Molto buono
  • 0
    Nella media
  • 0
    Scarso
  • 0
    Pessimo
Ci siamo passati davanti diverse volte prima di entrare...

...ma poi ne è valsa la pena. E' una bella chiesa...bella nell'architettura e nella grandezza, bella nei contenuti artistici nelle varie forme (pittura, scultura e altro). Anche Leggi il seguito

4 su 5 stelleRecensito il 22 giugno 2015
Vincer72
,
Sant'Angelo Lodigiano

Attività simili a Roma

Aggiungi una foto Scrivi una recensione

Recensioni su 72 della nostra community di TripAdvisor

Il tuo punteggio complessivo per questa attrazione
Passaci sopra e poi fai clic per votare
  Fai clic per votare
Data | Punteggio
  • Francese per primo
  • Giapponese per primo
  • Inglese per primo
  • Italiano per primo
  • Olandese per primo
  • Portoghese per primo
  • Russo per primo
  • Spagnolo per primo
  • Tedesco per primo
  • Qualsiasi
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
Sant'Angelo Lodigiano
Contributore livello
178 recensioni
90 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 89 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 22 giugno 2015

...ma poi ne è valsa la pena. E' una bella chiesa...bella nell'architettura e nella grandezza, bella nei contenuti artistici nelle varie forme (pittura, scultura e altro). Anche in questa chiesa abbiamo trovato lo stratagemma dello specchio "leggermente ingrandente" posto sotto il dipinto del soffitto che permette una comoda e più dettagliata visione. E' sicuramente consigliabile una visita.

Questa recensione è stata utile?
Provincia di Rimini, Italia
Contributore livello
88 recensioni
87 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 4 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 12 giugno 2015

La facciata recentemente restaurata è in stile barocco. All'interno vi sono belle decorazioni. Quì sono sepolti i due papi della famiglia Piccolomini, Pio II (il primo papa umanista) e Pio III (che fu papa per meno di un mese nel 1503). La cupola è la più grande dopo quella di San Pietro, fu costruita da Carlo Maderno tra il 1622... Più 

Questa recensione è stata utile?
Milano, Italia
Contributore livello
559 recensioni
376 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 80 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 30 maggio 2015

La chiesa è la scena del primo atto dell'opera lirica puccini ama "Tosca". Bella chiesa e bella facciata su una piccola piazza con una fontana antica posta nel mezzo purtroppo quasi a spartitraffico. La chiesa è molto grande e bella, con cappello affrescate e stucchi vari. Attenzione: la cappella Attavanti non esiste. È un'invenzione poetica.

Questa recensione è stata utile?
Quartucciu, Italia
Contributore livello
856 recensioni
443 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 283 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 25 maggio 2015

Anche questa Basilica si trova nel Rione Sant'Eustachio, costruita in epoca recente (quasi 1000 anni dopo la Basilica di Sant'Eustachio presente nello stesso rione) ospita i sepolcri dei Papi Pio II e Pio III. Bella la cupola così come la navata, tante le opere presenti nelle diverse cappelle. Grande organo. Da vedere!

Questa recensione è stata utile?
Follonica
Contributore livello
202 recensioni
136 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 8.527 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 21 maggio 2015

In stile barocco ( rione Sant'Eustachio ) fu eretta dove in precedenza sorgeva il palazzo dei senesi Piccolomini,è la terza in altezza della città di Roma.

Questa recensione è stata utile? 43
Civitanova Marche, Italia
Contributore livello
148 recensioni
49 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 111 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 9 aprile 2015

Chiesa magnifica, grande, elegante nonostante la poca leggerezza del Barocco, anche grazie alla grande luminosità che la penetra. Mani importantissime hanno delineato il profilo di quest'edificio di culto, come quelle dei Bernini padre e figlio nella Cappella Barberini (la prima a sinistra in navata) e la cupola, la terza più alta di Roma, opera di Carlo Maderno. Nel trittico del... Più 

Questa recensione è stata utile?
Marino, Italia
Contributore livello
56 recensioni
35 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 15 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 3 marzo 2015

Si trova su Corso Vittorio ed è una Chiesa molto bella sia esternamente dal punto di vista dell'architettura, sia internamente.

Questa recensione è stata utile?
Roma, Italia
Contributore livello
29 recensioni
8 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 29 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 3 febbraio 2015

Ricca di suggestioni per gli appassionati d'opera lirica, ogni suo angolo è monumentale, a cominciare dagli enormi affreschi dell'abside

Questa recensione è stata utile?
Roma
Contributore livello
321 recensioni
167 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 109 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 26 gennaio 2015

Percorrendo corso Rinascimento in fondo appare la sagoma bianca di una grande chiesa. E' Sant'Andrea della Valle, una delle molte chiese barocche di Roma, tra le più imponenti. Basti dire che la cupola del Maderno è la più alta di Roma dopo quella ben più famosa di S. Pietro. All'interno abbiamo avuto l'impressione di una eccessiva ricchezza di ori, stucchi,... Più 

Questa recensione è stata utile?
Contributore livello
6 recensioni
5 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 1 voto utile
5 su 5 stelle Recensito il 8 gennaio 2015

Ci sono stata per la prima volta negli anni 60', quando ero molto impegnata a studiare Francesco Borromini. Ogni volta che ci torno a vedere l'Architettura ne rimango estasiata…così le altre sue opere che si trovano nel quartiere.

Questa recensione è stata utile?

Conosci Sant'Andrea della Valle? Condividi la tua esperienza!

Ulteriori informazioni sull'hotel Sant'Andrea della Valle

Indirizzo: Indirizzo: Piazza Vidoni, 6, Roma, Italia
Numero di telefono: 06 6861339
Località: Europa  >  Italia  >  Lazio  >  Roma>  > Navona / Pantheon / Campo de’ Fiori

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Registratevi ora gratuitamente e iniziate a ricevere notifiche automatiche delle nuove recensioni, rispondere al feedback dei viaggiatori, aggiungere nuove foto al profilo della vostra struttura e molto altro ancora.

Gestite la vostra pagina TripAdvisor

Domande e risposte

Domande? Ricevi risposte dal personale della struttura Sant'Andrea della Valle e dai visitatori precedenti.
Regolamento per la pubblicazione
Domande frequenti:
  • Devo acquistare un biglietto per il mio bimbo?
  • In che modo si può raggiungere l'attrazione con i trasporti pubblici?
  • C'è un ristorante o un caffè sul posto?

Soggiorno a Navona / Pantheon / Campo de’ Fiori

Profilo quartiere
Navona / Pantheon / Campo de’ Fiori
Poiché si trovano a cinque minuti di cammino l'una dall'altra, l'area di Piazza Navona/Pantheon/Campo de' Fiori è sicuramente la più incantevole e pittoresca della città.Unisciti alla bellissima folla che si rilassa nei caffè, visita le boutique, le gallerie d'arte e le enoteche, oppure fa' un salto al museo del quartiere.Se quel che cerchi è un'incessante movida, qui le strade sono gremite di ciclisti e scooteristi chic, venditori ambulanti, commercianti e gente del luogo.Le sue tortuose stradine non hanno un senso logico e c'è qualcosa da vedere a ogni angolo, perciò vaga piacevolmente senza una meta precisa.
Esplora questo quartiere