Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Santa Maria della Vittoria

N. 46 di 1.419 Cose da fare a Roma
Certificato di Eccellenza
Zona:
Esquilino
Siti religiosi, Siti storici, Siti d'interesse
Migliorate questo profilo
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
I filtri sono ancora attivi.
Non sono presenti segni nella tua area di visualizzazione. Prova a spostare la mappa o a cambiare i filtri.
Come arrivarci
Indirizzo: Via XX Settembre 17, 00187 Roma, Italia
Numero di telefono: +39 06 42740571
Sito web

Aspetti migliori evidenziati dai contributori di TripAdvisor

Leggi tutte le recensioni su 618
Valutazione dei visitatori
  • 422
    Eccellente
  • 173
    Molto buono
  • 21
    Nella media
  • 1
    Scarso
  • 1
    Pessimo
Recensione più recente
Merita una visita!

La chiesa, piccola, ospita l'Estasi di Santa Teresa del Bernini. Merita assolutamente una visita, è bellissima.

5 su 5 stelleRecensito il 4 marzo 2015
IL_GGG
,
Livorno, Italia
Aggiungi una foto Scrivi una recensione

Recensioni su 618 della nostra community di TripAdvisor

Data | Punteggio
  • Cinese per primo
  • Francese per primo
  • Giapponese per primo
  • Greco per primo
  • Inglese per primo
  • Italiano per primo
  • Olandese per primo
  • Polacco per primo
  • Portoghese per primo
  • Russo per primo
  • Spagnolo per primo
  • Svedese per primo
  • Tedesco per primo
  • Prima in turco
  • Qualsiasi
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
Livorno, Italia
Recensore super
84 recensioni 84 recensioni
20 recensioni per questa attrazione
32 voti utili 32 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 4 marzo 2015 NOVITÀ

La chiesa, piccola, ospita l'Estasi di Santa Teresa del Bernini. Merita assolutamente una visita, è bellissima.

Questa recensione è stata utile?
Marino, Italia
Recensore super
53 recensioni 53 recensioni
35 recensioni per questa attrazione
11 voti utili 11 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 3 marzo 2015 NOVITÀ

Sita a due passi da Termini, è una chiesa piccola ma al suo interno trovate il capolavoro di Bernini "Estasi di Santa Teresa", assolutamente da vedere.

Questa recensione è stata utile?
Teramo, Italia
Recensore esperto
40 recensioni 40 recensioni
26 recensioni per questa attrazione
4 voti utili 4 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 17 febbraio 2015

Questa piccola, ma bella chiesa dei Carmelitani Scalzi, nei pressi di Porta Pia, Stazione Termini, Piazza Esedra e basilica di S. Maria Maggiore, è nota soprattutto per la stupenda statua del Bernini raffigurante la celebre Estasi (transverberazione) di S. Teresa d'Avila, nella Cappella Cornaro. La santa narra di questa sua esperienza mistica nel Diario della mia vita (autobiografia). L'intero edificio... Più 

Questa recensione è stata utile?
Roma
Recensore super
238 recensioni 238 recensioni
123 recensioni per questa attrazione
82 voti utili 82 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 8 febbraio 2015

Stamattina 8 febbraio 2015 abbiamo accompagnato qui un amico per vedere il famoso capolavoro del Bernini "L'estasi di S. Teresa", da noi ammirato in altra occasione. Purtroppo la preziosa opera e l'intera cappella Cornaro da pochi giorni sono in restauro (è già tutto coperto da teli) per eliminare lo sporco accumulatosi sul marmo bianchissimo. Come ci ha detto un gentile... Più 

Questa recensione è stata utile? 1
Roma, Italia
Recensore super
142 recensioni 142 recensioni
18 recensioni per questa attrazione
110 voti utili 110 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 22 gennaio 2015

Sta in un incrocio di strada trafficato e un po' caotico. Ma, per l'appunto, bisogna venirci per trovare un momento di pace e di raccoglimento. L'atmosfera è raccolta ed in penombra. Da visitare anche solo per sostare un momento sotto la bella statua del Bernini che raffigura Santa Teresa con il cuore trafitto ed in estasi per il contatto con... Più 

Questa recensione è stata utile? 2
Lecce, Italia
Recensore super
307 recensioni 307 recensioni
175 recensioni per questa attrazione
134 voti utili 134 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 6 gennaio 2015

Eppena dentro colpisce subito la cappella a sinistra con la famosissima "estasi di Santa Teresa d'Avila" del Bernini. Belle anche le 3 pale d'altare del Domenichino e quella del Guercino. Ci tornerò per le foto...

Questa recensione è stata utile? 1
Roma, Italia
Recensore super
178 recensioni 178 recensioni
89 recensioni per questa attrazione
107 voti utili 107 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 1 gennaio 2015

Si, davvero, l'"Estasi di Santa Teresa" di Gian Lorenzo Bernini è per molti, moltissimi, il principale motivo per visitare questa chiesa che si affaccia sul lato destro di largo Santa Susanna a Roma, E che dire, il gruppo scultoreo è un tale capolavoro da lasciare a bocca aperta chiunque, Ma la chiesa contiene alcune notevoli pale d'altare del Guercino e... Più 

Questa recensione è stata utile? 1
Göteborg, Svezia
Recensore
20 recensioni 20 recensioni
16 recensioni per questa attrazione
4 voti utili 4 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 31 dicembre 2014

Chiesa barocca di rara bellezza, da ammirare almeno una volta nella vita. Il capolavoro del Bernini, la Transverberazione di santa Teresa, si trova proprio in questa chiesa e rende la visita a Santa Maria della Vittoria una tappa ancor più obbligata per chi si trova a Roma. Incantevole...

Questa recensione è stata utile? 1
La Spezia, Italia
Recensore esperto
39 recensioni 39 recensioni
25 recensioni per questa attrazione
20 voti utili 20 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 19 dicembre 2014

Questa chiesa, secondo la mia opinione, risulterebbe una delle tante di Roma, anzi forse un po' troppo carica di marmi e buia. Invece, improvvisamente, sulla sinistra percorrendo la navata centrale, ti trovi davanti a questo capolavoro che è l'estasi di Santa Teresa d'Avila, del grandissimo Bernini....si può solo rimanere ad ammirare....

Questa recensione è stata utile? 2
Recensore
14 recensioni 14 recensioni
6 recensioni per questa attrazione
4 voti utili 4 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 11 dicembre 2014

Il Barocco non è solo San Pietro! Ho visitato quattro chiese che esaltano, in modi differenti, questo nuovo modo di rappresentare il bello con delle genialità "leonardesche" fuori da ogni regola. Dalla Stazione Termini, passeggiando ed attraversando piazza Esedra, si raggiunge la chiesa di Santa Maria Della Vittoria (con il gruppo marmoreo del Bernini che rappresenta l'estasi di Santa Teresa... Più 

Questa recensione è stata utile?

Gli utenti che hanno visto Santa Maria della Vittoria hanno visto anche

 

Conosci Santa Maria della Vittoria? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Registratevi ora gratuitamente e iniziate a ricevere notifiche automatiche delle nuove recensioni, rispondere al feedback dei viaggiatori, aggiungere nuove foto al profilo della vostra struttura e molto altro ancora.

Gestite la vostra pagina TripAdvisor

Domande e risposte

Ecco le domande pubblicate dai visitatori precedenti, con le risposte dei rappresentanti di Santa Maria della Vittoria e di altri visitatori
1 domanda
Fai una domanda
Domande? Ricevi risposte dal personale della struttura Santa Maria della Vittoria e dai visitatori precedenti.
Regolamento per la pubblicazione
Domande frequenti:
  • Devo acquistare un biglietto per il mio bimbo?
  • In che modo si può raggiungere l'attrazione con i trasporti pubblici?
  • C'è un ristorante o un caffè sul posto?

Soggiorno a Esquilino

Profilo quartiere
Esquilino
Un'atmosfera di vecchio stampo è l'unico modo per descrivere il quartiere Esquilino,che è orgoglioso di essere una delle più vecchie aree di Roma per la sua posizione chiave su uno dei famosi sette colli della città.Da antico quartiere alla moderna incarnazione di cuore multiculturale della città, all'Esquilino c'è sempre qualcosa che bolle in pentola: commercianti poliglotti discutono con gli artisti di strada mentre i bambini giocano a palla in strada.Guardati intorno:quest'area non assomiglia al centro storico.Architettura liberty, grandi piazze e lunghi viali si mescolano ad archi arcaici, vicoletti segreti e bellissime chiese come Santa Maria Maggiore.