Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Cinema Alcazar

Zona:
Trastevere
Migliorate questo profilo
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
I filtri sono ancora attivi.
Non sono presenti segni nella tua area di visualizzazione. Prova a spostare la mappa o a cambiare i filtri.
Come arrivarci
Indirizzo: Via Cardinal Merry del Val, 14, Roma, Italia
Numero di telefono: 06 588 0099

Aspetti migliori evidenziati dai contributori di TripAdvisor

Leggi tutte le recensioni su 2
Valutazione dei visitatori
  • 0
    Eccellente
  • 0
    Molto buono
  • 0
    Nella media
  • 0
    Scarso
  • 2
    Pessimo
Da evitare assolutamente in inverno

Siamo stati in questo cinema dopo molto tempo, sala molto bella, qualità della visione e del suono ottimi, ma riscaldamento della sala spento. All'inizio non te ne accorgi ma dopo Leggi il seguito

1 su 5 stelleRecensito il 13 dicembre 2014
ANDREA S
Aggiungi una foto Scrivi una recensione

Recensioni su 2 della nostra community di TripAdvisor

Data | Punteggio
  • Italiano per primo
  • Qualsiasi
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
Contributore
4 recensioni 4 recensioni
1 su 5 stelle Recensito il 13 dicembre 2014

Siamo stati in questo cinema dopo molto tempo, sala molto bella, qualità della visione e del suono ottimi, ma riscaldamento della sala spento. All'inizio non te ne accorgi ma dopo un po' cominci a gelare, specie se sei in dicembre. La cosa brutta è che i gestori non avvertono i clienti /spettatori della totale mancanza di fonti di riscaldamento all'interno... Più 

Questa recensione è stata utile?
Roma, Italia
Recensore super
132 recensioni 132 recensioni
4 recensioni per questa attrazione
380 voti utili 380 voti utili
1 su 5 stelle Recensito il 26 dicembre 2013

Siamo tornati dopo molto tempo,in questo cinema rinomato di Trastevere e l'abbiamo trovato in condizioni disastrose.Lo spettacolo doveva iniziare alle 16,30 e alle 16,25 il cinema era ancora chiuso con le persone in fila sotto la pioggia ad aspettare.Aperte le porte,il personale,scarso in quantità e qualità,con fare stizzito,senza neppure minimamente scusarsi adduceva generici disguidi,non meglio precisati,all'imbarazzante ritardo. Dopo aver fatto... Più 

Questa recensione è stata utile?

Gli utenti che hanno visto Cinema Alcazar hanno visto anche

 

Conosci Cinema Alcazar? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Registratevi ora gratuitamente e iniziate a ricevere notifiche automatiche delle nuove recensioni, rispondere al feedback dei viaggiatori, aggiungere nuove foto al profilo della vostra struttura e molto altro ancora.

Gestite la vostra pagina TripAdvisor

Domande e risposte

Domande? Ricevi risposte dal personale della struttura Cinema Alcazar e dai visitatori precedenti.
Regolamento per la pubblicazione
Domande frequenti:
  • Sarà disponibile un servizio navetta da e per l'hotel?
  • Siamo una famiglia di sette persone, possiamo prendere parte al tour tutti insieme?
  • Come devo vestirmi per questo tour?

Soggiorno a Trastevere

Profilo quartiere
Trastevere
Trastevere ("oltre il Tevere") è come una cartolina sbiadita, un po' consunta ai bordi, ma ancora affascinante.Con le sue ampie piazze, le stradine serpeggianti, gli edifici rinascimentali segnati dalle intemperie e una generale aria di trascuratezza è diventata un'irresistibile mecca per i turisti.Trastevere è una enclave del divertimento: un continuo turbinio di artisti di strada si esibisce quasi ogni sera nelle piazze e nelle stradine disseminate di indimenticabili ristoranti e bar.Per un tuffo nel passato, visita il lato sud e ovest di Trastevere per scoprire tracce del tempo che fu nelle aree meno attraversate, che ancora conservano un'atmosfera residua degli anni '60 e '70.