Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Cripta del Peccato Originale

Certificato di Eccellenza
Migliorate questo profilo
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
I filtri sono ancora attivi.
Non sono presenti segni nella tua area di visualizzazione. Prova a spostare la mappa o a cambiare i filtri.
Come arrivarci
Indirizzo: Contrada Pietrapenta, Matera, Italia
Numero di telefono: +393205350910
Sito web
Descrizione: Poco distante dalla via Appia, attraversando il silenzioso sentiero di
Poco distante dalla via Appia, attraversando il silenzioso sentiero di Pietrapenta, tra vigneti e campi di grano, si giunge presso la cripta del peccato originale. Questa eccezionale chiesa grotta rappresenta una delle più antiche testimonianze dell'arte rupestre del Mezzogiorno d'Italia. Il suo straordinario ciclo di affreschi, realizzato nel IX sec. dal ‘Pittore dei Fiori di Matera’, illustra il racconto biblico dei primi capitoli della Genesi . Per il valore teologico e artistico del compendio pittorico la Cripta è stata definita la ‘Cappella Sistina’ della pittura parietale rupestre.
Leggi il seguito

Aspetti migliori evidenziati dai contributori di TripAdvisor

Leggi tutte le recensioni su 267
Valutazione dei visitatori
  • 218
    Eccellente
  • 39
    Molto buono
  • 4
    Nella media
  • 3
    Scarso
  • 3
    Pessimo
Imperdibile

Chiesa rupestre con affreschi bizantini ancora ben visibili e conservati in perfetto stato. Suggestiva la visita con guida e audiovisivi che raccontano la storia di questa grotta Leggi il seguito

5 su 5 stelleRecensito il 22 aprile 2015
david mario t
,
Catania, Italia
Aggiungi una foto Scrivi una recensione

Recensioni su 267 della nostra community di TripAdvisor

Data | Punteggio
  • Francese per primo
  • Inglese per primo
  • Italiano per primo
  • Portoghese per primo
  • Russo per primo
  • Spagnolo per primo
  • Qualsiasi
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
Catania, Italia
Recensore esperto
40 recensioni 40 recensioni
21 voti utili 21 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 22 aprile 2015 NOVITÀ

Chiesa rupestre con affreschi bizantini ancora ben visibili e conservati in perfetto stato. Suggestiva la visita con guida e audiovisivi che raccontano la storia di questa grotta, il suo ritrovamento e la sua ristrutturazione. Un must da non perdere per chi si reca a visitare Matera.

Questa recensione è stata utile?
Contributore esperto
7 recensioni 7 recensioni
4 recensioni per questa attrazione
3 voti utili 3 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 20 aprile 2015 NOVITÀ

Matera è forse la città più antica del mondo... C'è cosi tanta storia sul genere umano, e sulla cultura stessa dell'uomo, racchiusa in pochi chilometri quadrati.. Un gioiello. Dovremmo esserne fieri da Italiani!!

Questa recensione è stata utile? 1
Siena, Italia
Recensore
11 recensioni 11 recensioni
8 voti utili 8 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 18 aprile 2015

12km fuori Matera è una esperienza particolare sia per come viene mostrata, ma soprattutto per la capacità dell'accompagnatore di integrare le spiegazioni le pitture sono ben conservate e restaurate ne vale la pena

Questa recensione è stata utile? 1
Milano, Italia
Recensore super
273 recensioni 273 recensioni
18 recensioni per questa attrazione
150 voti utili 150 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 14 aprile 2015

Appuntamento sulla ss7 Direz Potenza Ads grifogas. Poi si percorre una strada di campagna per 5 min e arrivate nei pressi della cripta del peccato originale . Il tutto grazie alla guida giovane e preparata anche alle vostre domande. Da vedere. Costo € 8 . Portare scarpe comode

Questa recensione è stata utile? 1
Voghera, Italia
Recensore
14 recensioni 14 recensioni
7 recensioni per questa attrazione
2 voti utili 2 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 13 aprile 2015

Pitture rupestri collocabili in periodi differenti, di scuole pittoriche e non di un solo maestro.Ampia spiegazione sui materiali utilizzati per affrescare le pareti,

Questa recensione è stata utile? 1
Napoli
Contributore
4 recensioni 4 recensioni
4 voti utili 4 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 8 aprile 2015

sono stata ieri a visitare la cripta, sembrava una delle chiese rupestre tipiche di matera ma entrando dentro con il sottofondo dei canti gregoriani e la sublime spiegazione della guida mi è sembrato di rivivere l'epoca, lo stile di vita dei monaci ,la loro spiritualità . Ho vissuto un'esperienza unica. Merita di essere conosciuta ancora di più. Se andate a... Più 

Questa recensione è stata utile? 1
Roma, Italia
Recensore esperto
41 recensioni 41 recensioni
14 recensioni per questa attrazione
20 voti utili 20 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 8 aprile 2015

Se non altro per la storia rocambolesca del ritrovamento (in cui, forse, c'entra addirittura un angelo), non potevamo non visitarla! Una volta dentro ci siamo convinti di aver fatto la scelta giusta! Chiesa rupestre che conserva ancora molti degli affreschi che la rendevano la chiesa dei 100 santi. Complimenti a chi lavora per farla conoscere e conservarla!

Questa recensione è stata utile? 1
Milano, Italia
Recensore
13 recensioni 13 recensioni
9 voti utili 9 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 7 aprile 2015

Non si può non passare a vedere una delle chiese rupestri più belle ed antiche. Molto suggestiva la visita

Questa recensione è stata utile? 1
Milan
Recensore super
164 recensioni 164 recensioni
6 recensioni per questa attrazione
131 voti utili 131 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 5 aprile 2015 tramite dispositivo mobile

La cripta è bellissima ma la vera fortina è stata potere effettuare un visita con un archeologo della fondazione eccezionalmente preparato. Molto emozionante.

Questa recensione è stata utile? 1
Recensore
14 recensioni 14 recensioni
5 recensioni per questa attrazione
11 voti utili 11 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 3 aprile 2015

Sita a pochi km dal centro, la Cripta è una tappa obbligata per chi voglia godere a pieno di quell'atmosfera che solo Matera riesce a trasmettere. Da pochi anni riscoperta e restaurata offre uno spettacolo con pochi pari. Affreschi antichi, in buono stato e molto rari perché risalenti a un periodo in cui non si era ancora standardizzata l'iconografia cristiana.... Più 

Questa recensione è stata utile? 2

Gli utenti che hanno visto Cripta del Peccato Originale hanno visto anche

Matera, Provincia di Matera
Matera, Provincia di Matera
 
Matera, Provincia di Matera
 

Conosci Cripta del Peccato Originale? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Registratevi ora gratuitamente e iniziate a ricevere notifiche automatiche delle nuove recensioni, rispondere al feedback dei viaggiatori, aggiungere nuove foto al profilo della vostra struttura e molto altro ancora.

Gestite la vostra pagina TripAdvisor

Domande e risposte

Domande? Ricevi risposte dal personale della struttura Cripta del Peccato Originale e dai visitatori precedenti.
Regolamento per la pubblicazione
Domande frequenti:
  • Devo acquistare un biglietto per il mio bimbo?
  • In che modo si può raggiungere l'attrazione con i trasporti pubblici?
  • C'è un ristorante o un caffè sul posto?