Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Musée de la Vie Romantique

Zona:
Opéra / Bourse
Musei d'arte, Musei
Migliorate questo profilo
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
I filtri sono ancora attivi.
Non sono presenti segni nella tua area di visualizzazione. Prova a spostare la mappa o a cambiare i filtri.
Come arrivarci
Indirizzo: 16 rue Chaptal, 75009 Parigi, Francia
Numero di telefono: +33 1 55 31 95 67
Oggi
10:00 - 18:00
Ora chiuso
Vedi tutti gli orari
Orario:
mar - dom 10:00 - 18:00

Aspetti migliori evidenziati dai contributori di TripAdvisor

Leggi tutte le recensioni su 97
Valutazione dei visitatori
  • 27
    Eccellente
  • 49
    Molto buono
  • 15
    Nella media
  • 5
    Scarso
  • 1
    Pessimo
Recensione più recente
Interessante e molto caratteristico

Il giardino di questo museo lascia un po' a desiderare; andrebbe curato maggiormente. All'interno le stanze arredate romanticamente sono ben tenute e vigilate e mostrano realmente Leggi il seguito

4 su 5 stelleRecensito il 19 luglio 2014
paperippo
,
Palermo, Italia
Aggiungi una foto Scrivi una recensione

Recensioni su 97 della nostra community di TripAdvisor

Data | Punteggio
  • Francese per primo
  • Giapponese per primo
  • Inglese per primo
  • Italiano per primo
  • Portoghese per primo
  • Spagnolo per primo
  • Tedesco per primo
  • Qualsiasi
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
Palermo, Italia
Recensore
13 recensioni 13 recensioni
5 recensioni per questa attrazione
21 voti utili 21 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 19 luglio 2014

Il giardino di questo museo lascia un po' a desiderare; andrebbe curato maggiormente. All'interno le stanze arredate romanticamente sono ben tenute e vigilate e mostrano realmente ai posteri la vita che conducevano personaggi come V. Hugo, Chopin e la sua amata G: Sand. Situato ai piedi di Montmartre è facilmente raggiungibile con ingresso gratuito per tutti. Insolito.

Questa recensione è stata utile? 1
Italy
Recensore super
50 recensioni 50 recensioni
8 recensioni per questa attrazione
13 voti utili 13 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 28 giugno 2014

Non amo particolarmente la musica classica, ma in quelle stanze sarei rimasta ora ad ascoltarla. La relazione tra Chopin e la sua donna è trattata con molta delicatezza, il calco delle loro due mani è una cosa bellissima. Le stanze, le scale, i cimeli e l'arredamento: tutto molto bello, non c'è nulla di troppo. Ed è anche gratuito. La sala... Più 

Questa recensione è stata utile?
Recensore
17 recensioni 17 recensioni
20 voti utili 20 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 30 aprile 2014

Un gioiellino ai pedi di Montmartre. All'interno si possono trovare molte testimonianze dell'epoca romantica francese di personaggi come Delacroix e Chopin, senza dimenticare George Sand e dipinti di Ary Scheffer. Merita una visita! 10+

Questa recensione è stata utile? 3
Piacenza, Italia
Recensore esperto
22 recensioni 22 recensioni
4 recensioni per questa attrazione
14 voti utili 14 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 13 gennaio 2013

Ai piedi della collina di Montmatre, in rue Chaptal 16, sorge questo delizioso museo ( gratuito sempre e per tutti), residenza privata, nell'ottocento, del pittore Ary Scheffer, che riceveva nella sua casa personaggi come George Sand, Frederic Chopin ed Eugene Delacroix. Accompagnati dal sottofondo della musica di Chopin si può rivivere il romanticismo francese tra quadri, mobili e oggetti personali... Più 

Questa recensione è stata utile?
Roma, Italia
Recensore super
695 recensioni 695 recensioni
570 recensioni per questa attrazione
508 voti utili 508 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 28 novembre 2012

Scendendo da Montmartre bisogna andarsi a cercare questo museo che è ospitato all'interno di un hôtel particulier del 1830 ed ha mantenuto lo charm di una residenza privata. Apparteneva al pittore Ary Scheffer che riceveva nel suo salotto personaggi del calibro di Chopin, George Sand, Eugène Delacroix, Alphonse de Lamartine e Charles Dickens. Troviamo oggetti, ritratti e ricordi di costoro,... Più 

Questa recensione è stata utile?
Milano, Italia
Contributore esperto
7 recensioni 7 recensioni
6 recensioni per questa attrazione
1 voto utile 1 voto utile
5 su 5 stelle Recensito il 7 novembre 2012

La casa di George Sand, scrittrice ottocentesca ed amante del compositore Chopin, accoglie l'esposizione permanente relativa alla Vie Romantique. Tenuta come un tempo, la casa trasmette un'autentica atmosfera ottocentesca, accogliendo opere, gioielli e tutto ciò che concerne il periodo del Romanticismo francese. Nel salotto, lasciato come quando la Sand abitava in quella dimora, le note di Chopin allietano la visita.... Più 

Questa recensione è stata utile?
Palermo, Italia
Recensore super
52 recensioni 52 recensioni
8 recensioni per questa attrazione
14 voti utili 14 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 4 novembre 2012

Il Museo della vita romantica si trova nel quartiere della "Nuova Atene" 9 ° arrondissement di Parigi. Si trova nel n ° 16 della Rue Chaptal, l'albergo Scheffer - Renan, ex residenza del pittore di origine olandese Ary Scheffer e fonte di ispirazione romantica durante la prima metà del XIX secolo. Al piano terra del padiglione costruito nel 1830, il... Più 

Questa recensione è stata utile?
Bologna
Recensore
20 recensioni 20 recensioni
7 recensioni per questa attrazione
14 voti utili 14 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 24 settembre 2012

La casa del pittore Ary Scheffer, con i quadri alle pareti e i tanti oggetti appartenuti a George Sand, è piccola e deliziosa, non c'è "grandeur" ma piuttosto un piccolo insieme di camere arredate con gusto e raffinatezza senza ostentazione (il ché spesso può risultare ancora più simpaticamente snob). L'atmosfera è comunque vibrante, viva, quasi a dare l'impressione che il... Più 

Questa recensione è stata utile?
Genova, Italia
Recensore super
635 recensioni 635 recensioni
364 recensioni per questa attrazione
225 voti utili 225 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 26 giugno 2012

Tranquillo ,immerso nel verde questo piccolo museo affascina.. Molti ricordi,oggetti,appartenuti a George Sand e a Chopin :mi ha molto colpita il calco della mano del grande musicista..

Questa recensione è stata utile? 1
Italia
Recensore super
62 recensioni 62 recensioni
18 recensioni per questa attrazione
32 voti utili 32 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 7 aprile 2012

per chi ama le case che sono diventate musei è una attrazione deliziosa, piena di oggetti , arredi, quadri della seconda metà dell'ottocento. Dimensioni contenute, musica soffusa, molti oggetti appartenuti a George Sand. una vera immersione in un altro tempo. giardino con piccola serra trasformata in caffè, vi abbiamo pranzato con la semplicità di uno spuntino senza tempo.

Questa recensione è stata utile?

Gli utenti che hanno visto Musée de la Vie Romantique hanno visto anche

 
Parigi, Île-de-France
Parigi, Île-de-France
 

Conosci Musée de la Vie Romantique? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Registratevi ora gratuitamente e iniziate a ricevere notifiche automatiche delle nuove recensioni, rispondere al feedback dei viaggiatori, aggiungere nuove foto al profilo della vostra struttura e molto altro ancora.

Gestite la vostra pagina TripAdvisor

Domande e risposte

Domande? Ricevi risposte dal personale della struttura Musée de la Vie Romantique e dai visitatori precedenti.
Regolamento per la pubblicazione
Domande frequenti:
  • Devo acquistare un biglietto per il mio bimbo?
  • In che modo si può raggiungere l'attrazione con i trasporti pubblici?
  • C'è un ristorante o un caffè sul posto?

Soggiorno a Opéra / Bourse

Profilo quartiere
Opéra / Bourse
Il quartiere attorno all'Opéra e alla Bourse è un paradiso della Belle Époque, composto da grandi viali, arcate raffinate e intrattenimento popolare in stile Art Nouveau. Qui, i professionisti moderni continuano a sfruttare il patrimonio che la nobiltà e la finanza lasciarono in eredità nel 19° secolo. Brasserie, teatri e cinema vivacemente illuminati stanno fianco a fianco con bistrot francesi predominanti in una zona e ristoranti giapponesi nell'altra. La zona è famosa principalmente per il teatro dell'opera Palais Garnier e per gli eleganti grandi magazzini.