Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Migliorate questo profilo
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
I filtri sono ancora attivi.
Non sono presenti segni nella tua area di visualizzazione. Prova a spostare la mappa o a cambiare i filtri.
Come arrivarci
Indirizzo: P.zetta della Vecchia Segheria 2/B, 12046 Monta, Italia
Numero di telefono: 0039-0173-976181
Sito web
Descrizione: L’Ecomuseo delle Rocche del Roero è stato istituito nel 2003 dalla Regione
L’Ecomuseo delle Rocche del Roero è stato istituito nel 2003 dalla Regione Piemonte e lavora alla tutela e promozione dei borghi di sommità che sorgono sulla dorsale delle Rocche: paesaggi, ambiente e architettura, storia, personaggi, testimonianze della tradizione.Un museo a cielo aperto che attraversa per 32 km i boschi e le colline del Roero, seguendo la frattura naturale delle selvagge Rocche: un fenomeno di erosione geologica originatosi nel periodo del Pliocene e che ha dato vita alle voragini di sabbia compatta visibili ancora oggi. L’Ecomuseo ha attivato una rete di Sentieri naturalistici legati alle peculiarità dell’ecosistema delle Rocche, fruibili autonomamente dal pubblico.I Sentieri di Montà (Cn):SENTIERO DELL'APICOLTURA - attraverso l’habitat ideale per l’allevamento delle api, alla scoperta di antichi metodi di produzione del miele e dei “ciabòt” apiari, architetture rurali uniche in Europa. (km 3.9, 1 ora 30 min, dislivello 150 mt, difficoltà: facile)SENTIERO DEL CASTAGNO - un paradiso di contrasti, dalle colline coltivate a vigne e frutteti alle zone umide dei biotopi, attraverso castagneti storici e piloni votivi. (km 9.2, 3 ore 30 min, dislivello 180 mt, difficoltà: media)SENTIERO RELIGIOSO - seguendo le orme degli antichi pellegrinaggi dal paese al Sacro Monte costruito in cima al colle, sui resti di un tempio pagano dedicato alla dea Diana. (km 5.7, 2 ore 15 min, dislivello 170 mt, difficoltà: facile) SENTIERO DEL TARTUFO - lungo le piste ombrose dei trifolao, i cercatori del pregiato tartufo bianco delle Rocche, risalendo lungo vigne aggrappate ai terreni sabbiosi e costellate da “ciabòt” di tutte le forme. (km 4.5, 2 ore, dislivello 170 mt, difficoltà: facile)SENTIERO DEL LUPO - la via che serpeggia nell’antico bosco noto già ai tempi dei romani come “silva popularis”, lungo vallate di castagni secolari che fanno da sentinella alle borgate più isolate . (km 7, 2 ore 30 min, dislivello 140 mt, livello: facile)
Leggi il seguito

Aspetti migliori evidenziati dai contributori di TripAdvisor

Leggi tutte le recensioni su 4
Valutazione dei visitatori
  • 1
    Eccellente
  • 3
    Molto buono
  • 0
    Nella media
  • 0
    Scarso
  • 0
    Pessimo
Bellissima camminata

Primavera e voglia di state alla aria aperta,si parte per il sentiero dell apicoltura,bello,ottima preparazione per camminate in montagna!!! Buone le indicazioni,portarsi acqua Leggi il seguito

4 su 5 stelleRecensito il 9 aprile 2014
cipo0375
,
Cuneo, Italia
Aggiungi una foto Scrivi una recensione

Recensioni su 4 della nostra community di TripAdvisor

Data | Punteggio
  • Italiano per primo
  • Olandese per primo
  • Qualsiasi
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
Cuneo, Italia
Contributore esperto
10 recensioni 10 recensioni
6 recensioni per questa attrazione
20 voti utili 20 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 9 aprile 2014

Primavera e voglia di state alla aria aperta,si parte per il sentiero dell apicoltura,bello,ottima preparazione per camminate in montagna!!! Buone le indicazioni,portarsi acqua perche' non ci sono fontane ne' postazioni per pic nic, noi abbiamo mangiato sotto l ombra dei noccioleti a metà percorso! Bello il castello e la chiesa di monta' e squisito il gelato a fine giornata!

Questa recensione è stata utile? 1
Torino, Italia
Recensore esperto
43 recensioni 43 recensioni
24 recensioni per questa attrazione
28 voti utili 28 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 17 maggio 2013 tramite dispositivo mobile

Numerose passeggiate attraverso le rocche del Roero permettono di visitare questa zona collinare tra Alba e Torino Immergendosi in boschi di castagni centenari In cui ancora possibile vedere la flora e la fauna tipica della zona in un ambiente incontaminato. Numerosi i sentieri reperibili sul sito dell'Ecomuseo della rocca in errore

Questa recensione è stata utile?
milano
Recensore super
81 recensioni 81 recensioni
23 recensioni per questa attrazione
51 voti utili 51 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 25 settembre 2012

Non fatevi trarre in inganno dal nome. Non si tratta di un vero e prorio museo da visitare, ma piuttosto lo definirei un "museo a cielo aperto". In piazza a Monta' troverete solo un piccolo ufficio molto efficiente che funge da punto informativo per i numerosi itinerari in quel comune o negli altri che sono coinvolti in questa interessante iniziativa... Più 

Questa recensione è stata utile? 3

Gli utenti che hanno visto Ecomuseo delle Rocche del Roero hanno visto anche

 
Grinzane Cavour, Provincia di Cuneo
Alba, Provincia di Cuneo
 

Conosci Ecomuseo delle Rocche del Roero? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Registratevi ora gratuitamente e iniziate a ricevere notifiche automatiche delle nuove recensioni, rispondere al feedback dei viaggiatori, aggiungere nuove foto al profilo della vostra struttura e molto altro ancora.

Gestite la vostra pagina TripAdvisor

Domande e risposte

Domande? Ricevi risposte dal personale della struttura Ecomuseo delle Rocche del Roero e dai visitatori precedenti.
Regolamento per la pubblicazione
Domande frequenti:
  • Sarà disponibile un servizio navetta da e per l'hotel?
  • Siamo una famiglia di sette persone, possiamo prendere parte al tour tutti insieme?
  • Come devo vestirmi per questo tour?